11

Come e perché creare un menu interno nei tuoi post

Uno dei punti essenziali per curare la leggibilità degli articoli: creare un menu interno, uno spazio per consentire all’utente di spostarsi e raggiungere determinati punti del post. Non sempre le persone sono interessate a ogni sezione del contenuto, e inserire le ancore interne può essere la soluzione ideale.

creare un menu interno nei tuoi post

La soluzione per cosa? Per raggiungere l’obiettivo che i blogger cercano: soddisfare il lettore non solo dal punto di vista del contenuto. L’ottimizzazione SEO presa come esperienza singola è sempre debole, il bisogno di confrontarsi con tutto ciò che circonda l’esperienza dell’utente è un dovere.

Continue Reading

6

Il tuo blog non deve crescere per forza

E soprattutto non deve crescere sempre. Oggi voglio dedicare la mia attenzione a questo tema che spesso tormenta la vita dei giovani web writer: non riesco ad aumentare le visite del blog, come mai? Perché non vedo quel piacevole picco di visite che mi consente di gioire e festeggiare?

crescere blog

I motivi potrebbero essere tanti: scarsa ottimizzazione SEO delle pagine e degli articoli, piano editoriale inesistente, scelta infelice dell’argomento. Senza tralasciare il lavoro con i social: lo stai facendo bene? Stai scrivendo articoli in ottica SEO senza dimenticare la community?

Perfetto, la strada è quella giusta. Ma questo non vuol dire crescere per forza. Ci sono progetti che non riescono a decollare, che rimangono chiusi nella propria inefficienza. Colpa del topic (troppo verticale, banale, appiattito) o della mancanza di personalità. Magari c’è un problema tecnico. Poi ci sono blog che nascono, sbocciano e poi si fermano. Non crescono più. Perché accade questo?

Continue Reading

6

5 idee per creare titoli ad effetto e aumentare i click

Come scrivere titoli efficaci: questa è la questione che attanaglia il blogger. Perché puoi scrivere articoli in ottica SEO, puoi scegliere le migliori immagini del web e puoi ponderare con cura le fonti per pubblicare articoli sempre interessanti. Ma senza un titolo persuasivo c’è poca strada da fare.

come scrivere titoli efficaci

Scrivere un titolo su WordPress è semplice: appena inizi a scrivere un post hai il campo dedicato a questo elemento. In realtà qui stai digitando il tag H1, l’headline che tutti vedono nel momento in cui pubblichi l’articolo. Questo elemento può essere diverso dal tag title, la stringa più influente per Google.

Quando devi creare un titolo ad effetto su un post devi considerare equilibri differenti. E devi usare plugin come WordPress SEO by Yoast o All In One SEO Pack per lavorare su fronti differenti. Ma in ogni caso la regola da seguire è semplice: devi farti notare, devi comunicare subito il valore che puoi dare al lettore. Come scrivere titoli efficaci? Ti lascio una manciata di regole d’oro.

Continue Reading

6

Guida spaziale per scrivere un articolo al giorno

Non è possibile scrivere un articolo al giorno, è inutile, devi pubblicare solo contenuti di qualità. Quante volte hai sentito questa solfa? Tante, ma in fin dei conte è giusto: i punti di vista differenti aiutano a crescere. Però devi essere predisposto all’ascolto, altrimenti diventi sordo agli stimoli.

scrivere un articolo al giorno

Proprio ieri Francesco Margherita lancia questa considerazione: “È possibile per chi lavora in comunicazione trasmettere valore scrivendo un post al giorno?”. Non solo pubblicare, ma anche comunicare. Dare un motivo in più per soddisfare il pubblico e continuare verso un percorso stabilito.

Insomma, qui c’è un anticipo del punto: non basta pubblicare, devi fare la differenza. Ma come? Perché? In che modo? Niente paura, oggi voglio dare qualche consiglio spaziale a quelli che sono convinti della solita cantilena: scrivere un articolo al giorno è inutile e impossibile. Ma non è vero!

Continue Reading

8

10 tipi di articoli (sempre efficaci) per il tuo blog

La struttura di un articolo del blog è decisiva. Grazie allo scheletro puoi costruire grandi cose, puoi creare quel famoso contenuto di qualità con il quale cerchi di conquistare le chiavi di internet. Inbound marketing, questo sottolinei con forza ogni santo giorno. Ma poi? Come si scrive un blog?

Come si scrive un blog

Pubblicando articoli su articoli. Tutti diversi, ma in fin dei conti tutti uguali. Dei puntare verso interessi concreti, lavorare su ricerche ed esigenze utili al tuo target: queste sono le regole di partenza. Queste sono le basi per scrivere su un blog e guadagnare, ma presto diventano insufficienti.

C’è bisogno di soluzioni differenti per creare un blog di successo. Di sicuro un piano editoriale può essere la chiave perché è proprio in questo documento che si definiscono le basi per rispondere alla domanda principale. Come si scrive un blog? Individuando gli argomenti, ma soprattutto le strutture.

Esatto, esistono diversi tipi di articoli con schemi e prospettive differenti. Il tuo obiettivo? Capire quali sono le dinamiche decisive per il blog. Ecco perché ho deciso di elencare 10 soluzioni sempre efficaci.

Continue Reading