12

10 strumenti per ridurre il peso delle immagini online

Vuoi comprimere le immagini con un software semplice ed efficace? Nessun problema, qui ti consiglio i migliori tool per ridurre il peso delle foto e delle immagini online. Senza perdere qualità.

Shares

Vuoi ridurre il peso delle immagini del sito web e del blog, vero? Mi sembra un buon punto di partenza per migliorare le prestazioni del tuo sito web, e puoi partire proprio dal comprimere foto online.

L’ottimizzazione dei siti web per migliorarne la velocità di caricamento è uno degli argomenti più trattati negli ultimi tempi. E non a caso. In particolar modo da quando Google ha indicato questo parametro come decisivo per la user experience. Indicando anche un tool dedicato: Pagespeed Insight.

ridurre il peso delle immagini online

Gli strumenti per ridurre il peso delle immagini – Fonte

Spesso sono proprio gli elementi della pagina a rallentare il blog. Quindi è cosa buona e giusta alleggerire le foto. Ma non solo, sto parlando di comprimere JPG, PNG e GIF. Certo, puoi usare Photoshop e Gimp ma questi strumenti per ridurre il peso delle tue immagini potrebbero tornarti utili.

Perché ridurre il peso delle immagini

Prima di elencare i programmi per comprimere il peso delle immagini online è giusto chiarire un punto: perché lo stai facendo?

Perché Google ha detto che la velocità di caricamento delle pagine può essere un fattore di posizionamento. Dato che il peso delle foto influenza non di poco questo passaggio devi metterti all’opera.

Punto di vista non completo. Tu devi usare un programma per diminuire il peso di foto e immagini perché è il pubblico che te lo chiede. Oggi la pagina deve caricarsi in pochi secondi per non essere scartata. Ogni decimo che perdi rischi l’abbandono. Per influenzare questo fattore devi rispettare Gmetrix e Pagespeed Insight, ma l’obiettivo è sempre quello di dare al pubblico ciò che cerca. Ovvero una risorsa di qualità anche dal punto di vesta della velocità di caricamento.

Da leggere: i migliori programmi per tagliare e rimpicciolire foto online

Compressor, comprimere PNG e JPG

Un nome, una garanzia. Compressor è perfetta per ridurre il peso delle immagini e delle goto caricate sul blog: supporta quattro formati differenti (JPEG – PNG – GIF – SVG) e in pochi secondi ti risolve l’ottimizzazione della dimensione. Come si usa? Trascina il visual nel box e goditi il risultato.

Befunky: comprime, ritaglia, migliora, ritocca

togliere peso alle foto

Un’altra applicazione online che permette di ridimensionare qualsiasi tipo di immagine: Befunky. Non solo compressor JPG e PNG ma anche programma di fotoritocco ed editor online, praticamente perfetto da affiancare ad una buona azione di ottimizzazione SEO per le immagini.

Kraken per la compressione di foto online

Kraken è uno strumento semplice e gratis per togliere Kb alle immagini online ed effettuare la riduzione del peso delle foto. Puoi scegliere diverse opzioni, e il risultato è semplice: stessa qualità, peso minore. Quello che ci vuole per ridimensionare il peso dell’immagine senza perdere qualità online.

Tiny PNG: ridurre peso foto senza perdere qualità

Un altro strumento per ridurre il peso delle immagini senza perdere la qualità e senza installare software sul computer. Ecco Tiny PNG, uno strumento semplice e utile: riduce il peso delle immagini che devi caricare nelle tue pagine web. O che magari devi inviare via email. Come? Clicca sul link.

Comprimere più foto contemporaneamente

Questo è un rei problemi tipici: ridimensionare più immagini contemporaneamente. Di solito questa operazione chiama in causa Photoshop, ma puoi farlo anche con un programma online. Si chiama optimizilla.com ed è molto semplice: puoi caricare fino a 20 immagini nello stesso momento.

Picmonkey: rimpicciolire foto online


Picmonkey è un’applicazione online consigliata da tutti i blogger. Perfetta per piccole modifiche, per creare visual quote ma anche per alleggerire le immagini senza perdere qualità. Semplicissimo da utilizzare: basta inserire l’immagine e salvare i nuovi risultati. Puoi anche ridurre le dimensioni.

DinamicDrive: più immagini in una sola volta

DinamicDrive è perfetto per me. Amo questa semplice applicazione perché restituisce dei risultati multipli, una serie di immagini alleggerite che vanno dalla versione originale (perdita di peso uguale a 0) a quelle estreme, anche graficamente difettate. Sta a te poi scegliere quella che preferisci.

Come ridurre il peso di una foto con Web Resizer

Forse già conosci Web Resizer. Quest’applicazione online riesce a comprimere un file JPEG anche del 62% rispetto al peso iniziale a parità di dimensioni. Perfetto per ridurre peso delle foto che andranno online, o da inviare via email. Quello che ci vuole per ridimensionare immagini mantenendo qualità.

Resizeimage, ridimensionare immagini

comprimere foto

Forse prima di eliminare i byte non necessari dovresti ridimensionare le tue immagini, tagliare le foto online e togliere quei centimetri inutili al layout. Per questo Resizeimage.net potrebbe tornarti utile. E per togliere peso alle immagini offre soluzioni diverse per la compressione del file (Lossless e Lossy).

Plugin WordPress per ridimensionare immagini

Non ci sono solo tool per creare immagini leggere: qui trovi i migliori plugin WordPress per comprimere le immagini. Ricorda che ridurre il peso delle foto è un tuo preciso dovere per migliorare le prestazioni del tuo blog. Ma la qualità deve essere il massimo: non caricare foto e immagini sgranate o poco illuminate. Anche l’occhio vuole la sua parte. Soprattutto nel mondo del blogging e del web design.

Risorsa: 30 immagini gratis per blogger

Ridurre il peso delle immagini: altre risorse

Preferisci alleggerire le immagini dal tuo computer, bypassando gli artifici di questi strumenti? Vuoi comprimere jpg online, ma fare anche un buon lavoro da desktop? Ti suggerisco di dare uno sguardo alle guide di Smashing Magazine dedicate alle ottimizzazioni per JPG e PNG. Se cerchi immagini online da modificare puoi dare uno sguardo a questa risorsa di My Social Web.

libro blogging

Riccardo Esposito

Ciao! Sono Riccardo Esposito e sono un webwriter freelance. Questo significa che scrivo dall'alba al tramonto: creo articoli per blog, testi per pagine web, landing page, headline e call to action.

12 Comments

  1. Per ridurre il peso delle immagini ltimamente sto utilizzando http://www.photoscape.org/ps/main/download.php

    Devo dire che la differenza di peso è notevole e non altera minimamente la qualità delle immagini in jpg.

    • Grazie per il consiglio Ale! Ridurre il peso delle immagini online è importante, abbiamo bisogno di tutti i tool utili.

    • Grazie! Ho corretto tutti i link, ora puoi usare il tool che preferisci per migliorare immagini e foto.

  2. segnalo un sito che ho trovato per ridimensionare molto affidabile, si ottengo immagini con ottima qualità. Il sito per ridimensionare le foto online gratis è ridimensionare-foto-online.it, è ottimo anche per ridurre il peso dell’immagine per il web in pochissimi secondi.

    • Ciao Roberto, grazie per i tuoi consigli. Cerco sempre di scegliere i migliori software per comprimere le foto online, e questo mi sembra valido. Io uso compressor.io ma proverò qualche ridimensionamento per testarne l’efficacia.

  3. Da anni ormai uso jpegmini, disponibile sia come tool che come utility desktop. Ottima comunque la selezione di tool nel pezzo. Grazie

    • Grazie Francesco. Ti consiglio di dare uno sguardo anche ai plugin WordPress usati per ridurre le dimensioni e il peso delle immagini per velocizzare il caricamento delle pagine web su WordPress: Comprimere le immagini, 3 plugin e una strategia completa http://bit.ly/2lPCk3y

  4. Dopo aver letto un articolo del genere viene subito l’ansia! 🙂
    Via a controllare tutte le foto del blog!
    Il mio blog poggia su WP ed utilizzo un plugin “smush” per ridurre, nel momento del caricamento sul sito, il peso delle immagini.
    Prima però utilizzo un programma di fotoritocco per trovare un buon compromesso tra compressione del file in JPG e qualità dell’immagine.
    Solitamente utilizzo questi due passaggi.
    Gli strumenti online da te indicati non li ho mai utilizzati. Ne proverò sicuramente qualcuno.
    Grazie

    • Per controllare basta usare Gmetrix o il tool di Google che ti indica anche le immagini specifiche che hanno bisogno della tua attenzione. Comprimere le foto è una buona abitudine da portare avanti: io uso Compressor.io.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *