0

Ora Google indicizza le tue immagini anche con la sitemap

Le immagini sono una componente fondamentale in un blog, e non solo per la loro capacità di contestualizzare i tuoi post e spezzare la continuità del testo. Farsi trovare nel web, infatti, vuol dire anche essere visibili nelle ricerche per immagini.

Da pochi giorni, grazie a un’implementazione Google del protocollo sitemap, puoi contare su una nuova risorsa da affiancare alle solite regole (tag alt, nome del file, testo circostante) per l’ottimizzazione SEO delle immagini.

Come ben sai la sitemap è indispensabile per la buona indicizzazione di un sito/blog e da qualche giorno, come suggerito dal comunicato ufficiale, Google ti permette di indicare in questa preziosa risorsa anche le immagini che ti preme indicizzare.  Ecco un esempio di sintassi:

<?xml version=”1.0″ encoding=”UTF-8″?>
<urlset xmlns=”http://www.sitemaps.org/schemas/sitemap/0.9″
xmlns:image=”http://www.google.com/schemas/sitemap-image/1.1″>
<url>
<loc>http://example.com/sample.html</loc>
<image:image>
<image:loc>http://example.com/image.jpg</image:loc>
</image:image>
</url>
</urlset>

Per ogni URL che hai nella tua sitemap è possibile aggiungere ulteriori informazioni relative alle immagini più importanti della pagina web senza neanche creare una nuova sitemap. Basta semplicemente aggiungere la nuova sintassi relativa alle immagini nella sitemap che già utilizzi.

Ecco, appunto, cosa contiene questa nuova sintassi? Dei tag che specificano informazioni rispetto alle singole immagini come il caption, la località geografica in cui sono state scattate, il titolo e la licenza. L’argomento è affrontato e approfondito nelle pagine del Centro Webmaster di Google.

Come sostiene DailyBloggr, però, questa fantastica innovazione comporta 2 osservazioni fondamentali: Google (forse) non riesce a indicizzare nel migliore dei modi le immagini di un sito e, allo stesso tempo, le immagini rappresentano ancora una componente essenziale per i motori di ricerca.

E tu che ne pensi? La ritieni utile questa implementazione della sitemap?

libro blogging

Riccardo Esposito

Ciao! Sono Riccardo Esposito e sono un webwriter freelance. Questo significa che scrivo dall'alba al tramonto: creo articoli per blog, testi per pagine web, landing page, headline e call to action.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *