1

Come indicizzare un mobile site su Google

Sembra che il mondo si stia muovendo verso una generale mobilizzazione del web e molte persone, oggi come oggi, usano i cellulari per navigare su internet. Per questo può essere utile avere una versione mobile del proprio sito o blog.

Indicizzazione siti mobile
Tuttavia, gestire un sito per smart phone e ottimizzarlo per i motori di ricerche non è facile: infatti, i metodi di gestione e le competenze richieste sono molto diversi. Ecco i suggerimenti del Google Webmaster Central Blog per assicurarti che il tuo sito dedicato ai dispositivi mobili (iPhone, BlackBerry, etc.) sia correttamente scansionato e indicizzato da Google:

Verifica che il sito sia indicizzato

Se il tuo sito  non compare nei risultati di ricerca Google mobile neanche con l’operatore “site:” forse hai un piccolo problema. Se hai appena creato il sito, può essere che Google non ne sia a conoscenza. Infatti, come ben sai, Googlebot deve eseguire la scansione del sito prima di includerlo negli indici di ricerca. In questo caso la strada migliore è quella di creare una Sitemap mobile e sottoporla nel Google Webmaster Tools (come faresti per la Sitemap di un sito normale).

Se desideri che il tuo sito venga regolarmente scansionato devi consentire a qualsiasi user-agent, tra cui il crawler Googlebot-Mobile, di accedere al sito. Quindi il tuo secondo compito è quello di controllare se l’intestazione user-agent contiene anche la stringa “Googlebot-Mobile”. A tal proposito è possibile utilizzare le ricerche DNS per verificare il Googlebot.

Verificare che le URL mobile siano riconoscibili

Le pagine che non sono visualizzabili su un telefono cellulare non saranno incluse nell’indicizzazione del sito mobile anche se possono essere incluse nelle indicizzazioni web regolari. Questa regola si basa su una serie di fattori, uno dei quali è la DTD declaration (ciò che definisce gli elementi consentiti all’interno del documento XML).

Quindi, è importante verificare che il tuo sito abbia un DTD appropriato per il settore mobile come XHTML Mobile o Compact HTML. Per ulteriori informazioni, controlla le informazioni  dedicati ai webmaster smart phone oriented.

libro blogging

Riccardo Esposito

Ciao! Sono Riccardo Esposito e sono un webwriter freelance. Questo significa che scrivo dall'alba al tramonto: creo articoli per blog, testi per pagine web, landing page, headline e call to action.

One Comment

  1. grazie per l’ottimo iniziosu come indicizzare un sito mobile su google, è un po che voglio fare la varsione mobile del mio e vorrei anche indicizzarla.

    Ciao

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *