2

5 esempi per ottimizzare la posizione delle icone social sul blog

Shares

Sei su Twitter ma nessuno ti segue? La tua Fan Page non ne vuole sapere di crescere? Google Plus sembra il deserto dei Tartari? Forse la posizione delle tue icone social non è delle migliori!

Sto parlando di quei bottoni che permettono ai tuoi lettori di seguirti sui social, ma anche di iscriversi al tuo feed rss e agli aggiornamenti via email. Ed ecco come hanno risolto 7 grandi blog che seguo tutti i giorni.

Mashable

mashable

Mashable è il Social Media Blog per eccellenza. E qui troviamo una valanga di icone: il comando per aggiungerlo Twitter, il pulsante mi piace di Facebook e quello di Google Plus (sia pulsante che cerchie), il tutto accompagnato dai numeri della community.

Tutto è racchiuso in uno spazio minimo, rigorosamente above the fold. Sopra questi box si alternano dei piccoli banner che pubblicizzano Twitter, Youtube…

ProBlogger

problogger

Passiamo a ProBlogger, lo spazio di Darren Rowse dedicato al mondo dei blog. Qui le icone non raggiungono i numeri di Mashable e nella sezione above the fold troviamo Feed Rss, Facebook e Twitter, oltre al campo della newsletter.

Da notare la presenza dei numeri che indicano gli iscritti alla community e la call to action per invogliarti a far parte della grande famiglia. Solo alla fine della sidebar, fuori dalla prima scremata, troviamo la Facebook Fan Box.

CopyBlogger

copyblogger

Concentriamoci sul blog più amato dai webwriter, CopyBlogger, e spostiamoci verso estetiche minimaliste. Abbiamo tre piccole icone in alto a destra (Facebook, Twitter, Feed Rss), un box con una bella call to action per invitarti ad iscriverti alla newsletter e una seconda icona feed. Il tutto nella prima parte dello schermo.

SeoMoz

seomoz

SeoMoz è un faro per chi si occupa di ottimizzazione per i motori di ricerca. Anche in questo caso troviamo una sostanziale pulizia delle icone (Feed Rss, Twitter, Facebook, Newsletter), tutte arricchite dai numeri e seguite dal box di Facebook.

Sotto la prima schermata non troviamo nulla riguardo alle icone social, che si ripetono solo nel footer in piccole dimensioni.

Search Engine Land

searchengineland

Rimaniamo nel mondo SEO con il blog di Search Engine Land. Qui abbiamo una sidebar ricca di elementi con una combinazione simile a quella di Mashable: bottoni Twitter e Facebook, pulsanti Google Plus, icone Tumblr, campi per newsletter…

Seguendo lo svolgere della sidebar troviamo anche i box della Facebook Fan Page e di Google Plus: servirà a qualcosa questa ripetizione?

 Ricapitoliamo

  • Posizione above the fold
  • Numeri della community
  • Call to action in bella vista
  • Feed, Twitter, Facebook in evidenza
  • Campo newsletter sempre presente

E tu come hai posizionato le tue icone social? Condividi la tua esperienza nei commenti!

 

 

libro blogging

Riccardo Esposito

Ciao! Sono Riccardo Esposito e sono un webwriter freelance. Questo significa che scrivo dall'alba al tramonto: creo articoli per blog, testi per pagine web, landing page, headline e call to action.

2 Comments

    • No, quelli sono i bottoni di sharing. Io mi riferisco alle icone che ti permettono di seguire i profili social dei blog. Le mie le trovi nella sidebar, a destra.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *