6

Come pubblicare un link su Facebook e aumentare i click

Quali sono i passaggi essenziali per ottenere un buon link su Facebook? Voglio condividere i miei contenuti: da dove inizio? Come posso attirare visite sul mio blog? Ecco le regole da seguire.

Shares

L’obiettivo è semplice: condividere un link su Facebook come un vero professionista del web. Ma c’è veramente bisogno di questo? È necessaria la consulenza di un social media expert per pubblicare un contenuto su questo social network? In parte sì, i dettagli non sono scontati.

condividere un link su Facebook

Pensaci, cosa significa condividere su Facebook? Per molti è diventata un’azione quotidiana, quasi irrilevante da un punto di vista pratico. In realtà stai costruendo la tua immagine social: tu sei ciò che condividi. D’altro canto le visite che arrivano da Facebook sono ancora un punto di riferimento.

Anzi, nel mio caso rappresentano la prima fonte di traffico dopo la ricerca organica. E sto parlando al netto delle sponsorizzazioni, e in questo caso è ancora più importante ottimizzare tutto. Quando investi denaro non puoi pensare di muoverti a caso: devi ottenere il massimo. Ecco perché è così importante capire come condividere un link su Facebook. E aumentare le visite del blog.

Come pubblicare un link su Facebook

Inizio dalla base. Per condividere un link su Facebook devi copiare un link e incollarlo nella finestra di condivisione del social network. Questo significa che devi andare nella home page o sul tuo profilo. In questo modo puoi inserire il collegamento ipertestuale che vuoi mostrare.

Una volta inserito il link viene generata una preview, un’anticipazione del link con tre punti sostanziali: immagine, titolo e descrizione. Questi campi vengono occupati dai meta dati comunicati via codice HTML attraverso il tag meta property=”og:” che cambia in base al tipo di elemento che vuoi comunicare a Facebook.

Ad esempio c’è l’immagine che viene rappresentata con un meta property=”og:image” content=”http://example.com/ogp.jpg”. In questo modo – tra le altre cose – puoi indicare a Facebook cosa preferisci usare nella preview del link. Di norma hai un’impostazione di default che recupera tag title, meta description e prima immagine. Ma puoi impostare soluzioni differenti anche con un plugin.

Da leggere: come creare una Facebook Fan Page

L’importanza dell’immagine nella preview

Il ruolo principale è gestito dal visual. Devi scegliere una buona immagine per i tuoi post anche per questo: la prima verrà scelta per l’anteprima del link su Facebook. E di conseguenza attirerà l’attenzione di tutti i fan e degli amici. Ecco perché devi pubblicare sempre un’immagine adeguata.

Cosa significa questo? Deve essere superiore a 600 × 315 pixel, in questo modo ottieni la visualizzazione ottimale. Anche se il massimo in termini qualitativi si manifesta con un visual di 1200 × 630 pixel. Sotto i 200 la foto non viene presa in considerazione e se rimani nei 600 px ottieni la miniatura. Queste due soluzioni sono da evitare per aumentare i click al sito.

facebook immagini

Ricorda che le proporzioni devono essere rettangolari. In questo modo puoi centrare facilmente i messaggi importanti al centro. Ad esempio, se vuoi scrivere sulle foto puoi usare Canva o Picmonkey.

Questi visual tool (spettacolari) ti offrono anche una griglia per centrare il testo. Una volta che hai posizionato l’elemento visual sei al sicuro: la preview sarà di grande effetto. Ricordati, però, di aggiungere il testo sempre su uno sfondo capace di fare da contrasto.

Ottimizza il testo dei link condivisi

L’anteprima non è fatta di sole immagini: c’è anche il testo. In particolar modo hai la didascalia, il titolo e la descrizione. Come ho già detto gli ultimi due elementi vengono richiamati dal codice, e come vedrai nel prossimo paragrafo, possono essere modificati con WordPress SEO by Yoast.

Come aumentare le condivisioni su Facebook

La didascalia, invece, viene modificata prima della condivisione. In realtà puoi anche lasciare il link senza introduzione ma ti consiglio di usare questo spazio per inserire call to action e per contestualizzare il lavoro svolto. Magari con tag alla pagina di riferimento. Il titolo attira, la didascalia introduce e la description aggiunge dettagli importanti per il tuo utente.

Aggiungere il tag author nella preview

Come puoi notare dall’immagine sopra ci sono altri due elementi: il dominio e l’autore. Il primo viene ripreso in automatico, per il secondo invece devi procedere con l’aggiunta del tag author. In che modo?

Il primo passo è semplice: basta andare nella sezione Facebook di WordPress SEO by Yoast e cliccare sulla spunta per aggiungere gli Open Graph data nell’head del tuo blog.

Aggiungere il tag author nella preview

Dopo questo passaggio devi andare nel campo autore e collegare il nome a un profilo Facebook. In questo modo, se tutto va bene, ottieni il link nella preview. Un elemento che si traduce in verifica per confermare l’autorevolezza di un contenuto. Ricorda che è importante pubblicare con un’identità.

Meglio pubblicare preview o immagine con link?

Questa è una delle domande storiche: meglio pubblicare il link con l’anteprima o aggiungere una foto con URL? La risposta è semplice: meglio la preview. Già da qualche tempo Facebook ha suggerito di fare in questo modo per dare maggior chiarezza all’utente ed evitare fraintendimenti. Un link senza anteprima è poco chiaro, potrebbe essere un tentativo di click baiting e attirare i dubbi del pubblico.

Impostare l’anteprima di un post Facebook

Come ho detto, è possibile cambiare le impostazioni di base quando devi condividere un link su Facebook. Il modo più semplice: attraverso WordPress SEO by Yoast. Questo plugin, nato per gestire la buona ottimizzazione delle pagine web, permette di modificare titolo e descrizione della preview.

facebook link

Basta andare alla fine dell’articolo, cliccare sul tasto social del cruscotto (il triangolo a sinistra) e inserire il proprio testo nei rispettivi campi. Puoi aggiungere anche un’immagine differente, ottimizzata per la condivisione sui social. Questa funzione di WordPress SEO è decisiva.

Ricorda che con questo plugin puoi ottimizzare anche l’anteprima della home page del blog. Se qualcuno condivide questa risorsa, di solito, cosa succede? Vengono presi elementi a caso. Con questo plugin, invece, puoi indicare immagine, titolo e descrizione. Ed essere sempre presentabile.

Anteprima link su Facebook non funziona

Può succedere che l’anteprima del link non funzioni, ovvero si presenti senza immagine o descrizione. Come risolvere questo problema? Spesso basta ricorrere allo strumento di debug di Facebook. In sostanza devi inserire l’URL del post pubblicato e rinfrescare la cache due o tre volte.

A questo punto vedrai l’anteprima prendere le sue sembianze naturali. Ecco il link dell’Open Graph Debugger: developers.facebook.com/debug. Tieni questo link sempre a portata di click.

Per approfondire: come occuparsi della gestione pagine Facebook

Come condividere un link su Facebook?

Qual è la tua opinione in merito? Qual è la soluzione migliore per condividere un link su Facebook? Basta mettere l’URL nel campo e andare avanti oppure devi usare una serie di accorgimenti per essere sempre in linea con le esigenze del pubblico? La mia opinione la trovi nel post. Ora voglio conoscere i tuoi consigli, puoi arricchire l’articolo con la tua esperienza: lasciala nei commenti.

libro blogging

Riccardo Esposito

Ciao! Sono Riccardo Esposito e sono un webwriter freelance. Questo significa che scrivo dall'alba al tramonto: creo articoli per blog, testi per pagine web, landing page, headline e call to action.

6 Comments

    • E ce la dobbiamo giocare anche bene se vogliamo ottenere il massimo da una condivisione su Facebook. Senza dimenticare che su Facebook Fan Page è possibile anche editare prima di pubblicare.

  1. Casca a pennello, giusto oggi una cliente mi chiedeva come ottenere più click/views da Facebook. Miglior spiegazione non si poteva dare.

    A volte leggi nella mente 🙂

    • Passa pure questo link, è giusto condividere le informazioni necessarie per migliorare le competenze dei clienti.

      In realtà sì, leggo nella mente.

  2. Grazie per il post, l’ho letto molto volentieri per capire dove migliorare. L’aumento dei click dipende anche da Facebook e da quanto spazio dà al tuo post. Ormai sembra che senza sponsorizzare un post, sia veramente difficile che anche chi ti segue, riesca a vederlo nella sua timeline.
    Nella didascalia breve di Facebook consigli di mantenere il link anche dopo che è apparsa l’immagine oppure si può togliere? Grazie mille ancora per il post.

    • Io lo tolgo. Hai un bel po’ di link da cliccare, preferisco evitarne altri a favore delle emoji.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *