10

Come scrivere il titolo di un articolo: 3 passaggi decisivi

Oggi voglio dedicare spazio a un tema decisivo per me: come scrivere il titolo di un articolo. Questo è il punto più importante del tuo lavoro, del tuo essere blogger: con questa stringa ti giochi tutto. Quindi devi puntare al massimo e avere tutte le carte in regola per portare click sul tuo blog.

come scrivere il titolo di un articolo

In fin dei conti questo è il punto che ci interessa: i titoli aiutano ad aumentare le visite del blog. Una buona headline ti permette di attirare lo sguardo del lettore e di conquistare la sua attenzione. Anche in una situazione congestionata come la serp o la home page di Google. Quindi, imparare a scrivere una buona headline è il primo passo per avere un blog di successo.

Ma come si scrive il titolo di un articolo? Basta lasciare le prime idee che ti passano per la testa? Esiste una tecnica? Puoi parlare di una soluzione utile per creare titoli accattivanti ed efficaci? Io ho la mia tecnica, sviluppata negli anni e che insegno durante il corso di blogging. Vuoi sapere qual è?

Continue Reading

17

Scrivere per vendere: come portare traffico profilato alla landing page

Sapere scrivere per vendere è fondamentale quando lavori a una landing page: questa risorsa è costituita da un mix efficace di visual e copywriting, ma quest’ultima attività svolge un ruolo decisivo.

Scrivere per vendere

Web design e visual supportano e rendono più credibili le parole che l’utente trova nell’offerta. Chi scrive il testo vende e determina la differenza tra una campagna che ha successo da una fallimentare.

A questo punto è però necessario fare una distinzione: esistono due tipi di scrittura nel web. Il copywriting viene spesso confuso con il blogging che ricopre un ruolo differente all’interno del progetto. Continue Reading

18

Scrittura efficace: sfrutta gli stili sociali per raggiungere i tuoi lettori

Di consigli sulla scrittura efficace ne è pieno il web. Ci sono fonti autorevoli e articoli interessanti, come questo di Riccardo Esposito. D’altro canto ci sono tanti contenuti che sintetizzano formule già viste, spesso copiate da altri. Ecco perché oggi voglio fare un esperimento nuovo.

scrittura efficace

Voglio accompagnarti nella comprensione di cosa avviene nella testa dei tuoi lettori in base al loro Stile Sociale, applicando al blogging un modello psicologico per la comunicazione efficace. In questo modo potremo vedere insieme come trovare il favore di più lettori, senza snaturare il tuo stile. Sembra impossibile, vero? La scrittura efficace si basa anche sulla sfida dei propri limiti.

Continue Reading

10

Scrivere semplice: 8 consigli per farti capire da tutti

Scrivere semplice è un’arte, uno degli obiettivi da raggiungere nella tua carriera di copywriter. Sembra un controsenso, vero? Difficile raggiungere la semplicità, l’essenziale è la cima più alta da toccare. Il motivo? Quando scriviamo seguiamo una voce interiore che consiglia vocaboli, verbi, sintassi, stile.

Spesso questa voce viene lasciata libera. Non viene messa in discussione e il blogger non prende in considerazione il lettore. Vuole terminare il compito e spegnere il computer per andare a casa.

Scrivere semplice

Scrivere semplice è sinonimo di empatia e attenzione nei confronti dell’altro. La mia idea è chiara: per rendere tutto più semplice devi mettere al centro il lettore. Non solo per scegliere gli argomenti giusti, anche per scegliere le parole più adatte e comunicare nel modo migliore possibile.

Devi fare in modo che i lettori raggiungano le informazioni nel minor tempo possibile. Senza fare lo slalom tra parole inutili e blocchi di testo. Scrivere semplice vuol dire migliorare la vita del tuo blog e aumentare visite, condivisioni, commenti, link e tutti i segnali collegati alla soddisfazione del lettore. Un lettore sempre più indaffarato e combattuto tra le mille fonti da scegliere.

Vuoi mantenere il lettore sul tuo blog? Il feed rss deve rimanere nel reader del tuo pubblico? Bene, ecco 8 consigli per scrivere e puntare alla semplicità. Obiettivo? Togliere il superfluo.

Continue Reading

5

Come scrivere un (grande) articolo di 1.000 parole in 60 minuti

La fretta è cattiva maestra. Scrivere tanto e in poco tempo non è un buon consiglio e comprimere i post in un tempo limitato è un problema, una situazione che rischia di esaurire le tue forze. Piuttosto devi puntare alla qualità del nome, e non alla quantità degli articoli, per guadagnare di più.

Come scrivere un articolo di 1.000 parole

Cerco di dare tutte le risorse a un articolo, ma non sempre è possibile. A volte è necessario ottimizzare i tempi: c’è un’emergenza, ci sono delle esigenze particolari. Quindi devi migliorare il ritmo di lavoro. E trasformare la tua creatività in una catena di montaggio per gli articoli.

So cosa stai per chiedermi: “Il blogging è un’attività schematica per te?”. No, conosci la mia opinione. Scrittura online e creatività condividono tanti spazi, ma non sempre è così. Devi essere concreto, schematico, impassibile e diretto verso il risultato finale. Come in questo caso.

Devi pubblicare un post degno di questo nome, e lo devi fare subito. Come procedere? Come risolvi questo problema? Ecco la mia soluzione per scrivere un articolo di 1.000 parole in 60 minuti massimo.

Continue Reading