3

Come cambia (ma cambia?) la scrittura per i lettori mobile

Non si parla d’altro in questi giorni: dal 21 aprile (quindi oggi) Google favorirà i siti mobile friendly. Chi avrà puntato su una strategia mobile avrà maggiori opportunità di ottenere i risultati sperati nella serp.

scrittura mobile

Il ragionamento che fa Google: devo restituire il miglior risultato possibile, la penetrazione del mobile è in aumento, non possiamo tollerare siti e blog incapaci di integrarsi con queste tecnologie.

L’utente al centro delle ricerche, questo è il principio. Perché realizzare un blog ottimizzato per il mobile? Leggere un articolo in versione desktop su un telefonino è piacevole come una martellata sui denti: non riesci a organizzare la lettura, devi pizzicare e adattare lo schermo in continuazione.

Continue Reading

12

È tutto nelle tue mani. Tutto!

Gli smarphone si sono impossessati della nostra vita. Affermazione forte? Forse esagerata? Può essere, ma prima di cestinarla dai uno sguardo a questo (fantastico) video.

La verità è semplice: gli smartphone hanno minato la nostra esistenza, ci permettono di fare mille cose fantastiche. Mille cose che non servono a niente, e che prima non facevamo.

Ma la colpa è delle grandi aziende.

Hanno creato smartphone sempre più potenti, sempre più efficaci. Hanno lavorato sodo, ma non solo con l’hardware o il software: hanno lavorato sulle nostre menti. E ci hanno suggerito dei bisogni.

Continue Reading

9

Come progettare un sito web mobile

Avere un sito web mobile è indispensabile per rafforzare la tua presenza nel mondo di smartphone, tablet e altri dispositivi portatili. Grazie a un sito mobile i potenziali clienti possono trovare il tuo brand fuori casa, ma anche in un contesto domestico dove statistiche recenti confermano che i dispositivi mobili sono molto utilizzati.

come progettare sito

Domanda: perché creare un sito web mobile quando puoi progettare e vendere una app? Creare un’app è più complicato: hai bisogno di un bravo sviluppatore, devi creare diverse versioni dell’app per i numerosi dispositivi, devi pubblicare il risultato negli app store online. E devi aggiornarla con nuove funzionalità.

Continue Reading

4

Un esempio di integrazione tra Facebook e geolocalizzazione

Immagina la situazione: sei in una città che non conosci, magari per un colloquio di lavoro, e hai voglia di una buona pizza. Ti affidi alla buona sorte? Entri nella prima pizzeria e incroci le dita?

Facearound nasce per risolvere problemi simili. Questa applicazione ti permette di trovare qualsiasi tipo di attività – ristoranti, bar, alberghi, parrucchieri, discoteche, etc. – grazie a un sistema di geolocalizzazione. E alle informazioni raccolte con Facebook.

Continue Reading

0

90 minuti per riflettere, scoprire, cambiare. E ritrovarsi nella vita reale

Che cos’è 90minutes?
È una app iPhone, una scommessa, una riflessione.

Nasce per ricordare alle persone che la giornata è composta da avvenimenti che influenzano il nostro umore. 
90minutes nasce per comunicare, alla nostra cerchia di amici, come ci sentiamo.

90minutes

Ma perché novanta minuti? È un tempo abbastanza lungo per riflettere sul proprio umore, ed un tempo che trascorre piuttosto velocemente per permetterci di cambiare e ricambiare il nostro stato d’animo.

Continue Reading