5

Come creare video di qualità per il tuo blog

Parliamoci chiaro, creare video è un mestiere complicato che racchiude molte professionalità: fonico, operatore, attrezzista, macchinista, elettricista e tanti altri “ista”. Dunque non sarà certo un singolo articolo a farti diventare un esperto. Ma per chi si vuole cimentare nella comunicazione video per il proprio blog, per migliorare la qualità dei contenuti, i consigli che troverai qui possono aiutare molto.

Come creare video

Non realizzerai il nuovo spot per la BMW e non seguirai Spike Jonze che ha firmato un piccolo capolavoro per Kenzo, ma il punto di partenza per creare video di qualità ti porta verso la definizione di una piccola squadra. Puoi chiedere a qualche amico o collaboratore di darti una mano per alcuni passaggi che spiegherò, e che potrebbe essere difficile gestire da soli. Ma da dove iniziamo?

Continue Reading

9

Cosa scrivere sul blog personale?

Domanda classica per chi inizia a lavorare in questo settore: cosa scrivere sul blog personale? Il lavoro sul progetto aziendale è limitato al settore che stai affrontando. È un progetto legato a una realtà imprenditoriale, quindi devi fare un piano editoriale per capire cosa e per chi scrivere.

Cosa scrivere sul blog personale?

Poi segui la linea, provi nuove soluzioni, sbagli, ti rialzi, continui a compilare il calendario editoriale fino al momento tanto atteso: hai trovato una linea interessante. I risultati arrivano. Ma con il proprio lavoro, invece? Cosa scrivere sul blog personale? Il pubblico sarà interessato al mio punto di vista?

Difficile dare risposte chiare. Tutto inizia da una riflessione: perché hai aperto il blog? Lo hai fatto per ingannare il tempo? Vuoi parlare delle tue passioni e dare sfogo alle abilità di scrittore? Sei libero, fa’ come preferisci e chiudi questo articolo. Vuoi guadagnare con il blog? Perfetto, la strada da seguire è diversa. E in questo articolo ho riunito qualche idea per te.

Continue Reading

8

7 commenti da cancellare subito dal tuo blog

I commenti sono una risorsa infinita per i tuoi blog, eppure c’è sempre chi decide di rovinare la festa. Ti costringe a cancellare i commenti. Un’azione contro natura che vorresti evitare perché il commento è un gesto troppo importante per essere cancellato: rappresenta l’anima stessa del blogging.

commenti da cancellare

Eppure è così: a volte ti costringono a farlo. Non è tanto il commento spam che ti colpisce – ci sta, fa parte dell’equilibrio del web – ma l’attività di un utente in carne e ossa che non si regola. E per qualche motivo ti costringe a prendere una decisione dura: cancellare il suo intervento.

Lo ripeto, non vorrei mai arrivare a questo. Eppure ci sono situazioni che non posso regolare, e che mi costringono a eliminare il prima possibile il contributo di altri blogger dal mio spazio web. Vuoi sapere quali sono queste situazioni? Ecco un elenco da appendere in ufficio.

Continue Reading

2

Linee guida per scrivere un articolo: 5 punti indispensabili per la tua redazione

Esistono delle linee guida per scrivere un articolo perfetto? No di certo, o almeno io non le conosco. Posso confermare che la qualità del contenuto è relativa alle necessità del pubblico. Quindi non puoi definire delle regole a priori e valide sempre. In qualche caso gli articoli utili possono essere ricchi di immagini, in altri casi delle notizie brevi. Senza dimenticare pillar article, cornerstone contenttutorial.

Linee guida per scrivere un articolo

Detto questo, esistono dei parametri oggettivi da ricordare per allinearsi alle necessità di un progetto editoriale. Sul tuo blog personale puoi lavorare come preferisci, ma quando crei una redazione devi seguire il piano editoriale per ottenere determinati obiettivi. Cosa significa questo?

Devi allineare i blogger creando delle linee guida per scrivere articoli degni di questo nome. E rispettare i punti essenziali, quelli che fanno la differenza e che possono essere definiti.

Le linee guida per scrivere un articolo sono decisive quando operi in una redazione. In questo modo puoi risparmiare tempo e sintetizzare in un documento tutte le indicazioni. Pensa, niente domande e poche email per chiedere spiegazioni. È tutto scritto e condiviso. Cosa elencare esattamente?

Continue Reading

5

Comprare articoli per il blog: tutto quello che devi sapere

Spesso è necessario comprare articoli per il blog. Motivo? Non hai tempo, non puoi investire risorse personali in quest’attività. Quindi decidi di delegare il lavoro di stesura e organizzazione del testo ad altre persone. Ai blogger, a quelle figure professionali capaci di scrivere articoli di qualità al posto tuo.

Comprare articoli per il blog

Comprare articoli per il blog non è una pratica tanto lontana dalla realtà, anzi. Ci sono web writer che vivono grazie a questo mercato. D’altro canto questo è uno dei settori più colpiti dalla corsa al ribasso. Continuo a leggere richieste di lavoro che offrono 1 Euro ad articolo. Quando va bene.

Cosa significa questo? Scarsa qualità. Anzi, io avrei paura di contenuti simili. Potrebbero essere copiati o scritti senza criterio. Questo è il punto: vuoi comprare articoli pronti, ma al tempo stesso degni di questo nome per aggiornare il tuo blog. E rispettare il calendario editoriale. Ma sai cosa chiedere? Ti sai muovere nel mondo degli articolisti e dei blogger? Ecco quello che devi sapere.

Continue Reading