11

Modello di calendario editoriale per il tuo blog

Cerchi un modello di calendario editoriale per il tuo blog? Perfetto, ferma, non ti muovere: qui trovi ciò che ti serve: un template gratis in Excel da sfruttare al massimo per organizzare i tuoi contenuti. E regalare al tuo blog il dono migliore, il più importante in assoluto. Ovvero la continuità.

Modello di calendario editoriale blog

Spesso i blogger cercano supporto per migliorare il calendario editoriale. Hanno bisogno di idee e soluzioni per individuare i temi da affrontare. In questo caso posso consigliarti di leggere questa piccola guida per scrivere un articolo ottimizzato SEO. A questo punto devi gestire i titoli.

E poi le date, gli argomenti. Ci sono più autori? Non puoi accontentarti di un foglio di carta: cerchi un modello di calendario editoriale in Excel. Perché così puoi organizzare al meglio le caselle, gli spazi, i passaggi necessari per dare continuità al blog. Ecco, oggi hai bisogno del mio modello.

Continue Reading

4

Perché aprire un blog aziendale?

Già, perché aprire un blog aziendale? Da sempre è uno degli strumenti più discussi del settore web marketing. Potrei parlare di social media marketing, di SEO, di copywriting. Anche di email marketing, chiaro. Ma il corporate blogging è, praticamente da sempre, al centro dell’attenzione.

Perché aprire un blog aziendale?

Il motivo è semplice: con gli articoli metti in scena quel tuo bisogno di raccontare, di pubblicare, di fare storytelling. Che poi diventa un semplice luogo dove pubblicare comunicati stampa è un’altra storia: molti blog aziendali si trasformano in archivi di testi inutili a causa della scarsa professionalità.

Per creare un blog aziendale di successo devi affidarti a professionisti del settore, gente in grado di fare un piano editoriale e di pubblicare articoli capaci di raccontare veramente i valori aziendali. Intercettando il grande valore dell’inbound marketing che ti consente di definire il pubblico utile.

Mi chiedi perché aprire un blog aziendale? Ti dico subito il primo motivo: fare in modo che le persone giuste – ovvero i potenziali clienti – trovino il tuo sito web. Questa è la logica dell’inbound marketing. Il blog è il principe assoluto di questo ragionamento. Esistono altri vantaggi che ti consentono di spingere verso questa soluzione? Certo, oggi voglio dedicarmi proprio a questo punto.

Continue Reading

10

Il mio blog nel 2017: visioni e strategie per il prossimo anno

“Ma come – ora mi chiederai – lasci a tutti le tue strategie per il 2017? Ma non hai paura che te le copino?”. No, non ho paura di questo. Sono anni che vivo grazie alla condivisione delle mie idee.

Senza dimenticare che non sono chissà quali riflessioni. Non sto scoprendo l’America o inventando la ruota, sto solo indicando quale sarà la strada da seguire con costanza e dedizione certosina.

Il mio blog nel 2017

Secondo me, ovvio. Non esistono percorsi definiti a priori. Non conosco verità assolute. Posso solo mettere insieme la mia esperienza e provare ad annunciare un possibile futuro. Iniziando dal passato. Come è stato il 2016? Cosa hai fatto in quest’ultimo anno? A parte scrivere, intendo?

Io mi sono divertito, punto primo. Senza passione non c’è blogging, senza piacere non ci sono risultati. Il piacere di scrivere e di pubblicare ogni santo giorno può essere una molla decisiva per mantenere con costanza il proprio calendario editoriale. Poi ho fatto qualche piccolo esperimento.

Ad esempio ho cercato di far emergere vecchi articoli puntando su freshness e SEO, ma ho anche conquistato una featured snippet commentato il risultato. Ho rigenerato contenuti che avevano potenziale e che ormai erano impresentabili, ho puntato finalmente sui video. Ma adesso, invece?

Continue Reading

2

Blog e newsletter: come integrare la strategia di inbound marketing

Sebbene l’email possa sembrare obsoleta rispetto ai più dinamici social media, resta uno degli strumenti migliori in circolazione per integrare una strategia di inbound marketing. Prima di tutto perché agisce su un livello di interazione più diretto e personale rispetto a piattaforme come Facebook.

Blog e newsletter: inbound marketing

In secondo luogo perché la visibilità di un’email è potenzialmente maggiore rispetto a quella dei social media: non sei vincolato a un algoritmo, se segui una buona strategia puoi avere tutta l’attenzione per il messaggio. Affinché le email diventino una canale decisivo per la prospettiva inbound, è necessario pianificare delle vere e proprie campagne di email marketing. Una vera risorsa.

Quali sono i destinatari? Devo lavorare per forza in questo modo? Con quali vantaggi? Ecco alcune risposte alle domande che potrebbero nascere se non hai mai fatto email marketing o sei vuoi migliorare i risultati delle tue campagne collegate alla tua attività di blogging.

Continue Reading

14

Tutti i blog possono monetizzare?

In teoria sì, tutti i blog possono monetizzare. In un modo o in un altro. Quelli aziendali nascono proprio per questo, quelli personali possono scegliere vie differenti. Ma esiste una strada unica?

come monetizzare un blog

Una domanda che può mettere in difficoltà chi ha tante certezze, idee e convinzioni. È possibile guadagnare con il blog, questo è chiaro. E se organizzi le tue azioni con lungimiranza puoi ottenere grandi risultati. Lo sa bene chi lavora con le affiliazioni e le recensioni online.

Studi bene il contesto, definisci una nicchia redditizia, lavori sodo con l’ottimizzazione SEO on page, fai una buona attività per ottenere link in ingresso e giochi le tue carte. Certezze non ce ne sono, ma puoi avvicinarti al concetto di lavoro ben fatto. Senza dimenticare che ci sono diverse strade.

Continue Reading