Il blog non funziona? Crea il tuo piano editoriale

piano editoriale

Dai una marcia in più ai tuoi contenuti, punta su un investimento concreto

Il tuo blog ha bisogno di un piano editoriale. Questa è la chiave decisiva per dare al tuo progetto una marcia in più, per fare in modo che ogni azione sia pensata intorno a obiettivi concreti. Vuoi ottenere il massimo dai tuoi contenuti? Non sprecare il tuo tempo, pianifica le tue pubblicazioni e inizia a registrare risultati.

Vuoi sapere come funziona? Manda una email subito e ottieni il massimo dal tuo blog

Aziende e freelance vogliono sfruttare il blog per trovare nuovi clienti e pubblicano contenuti. Chiedono ai dipendenti di scrivere articoli, o magari affidano il compito a un web writer professionista. La qualità dei post è importante, ma senza una riflessione di base ogni azione diventa inutile.

Ecco perché hai bisogno di un piano editoriale: un documento capace di sintetizzare la tua realtà, i tuoi bisogni e i tuoi obiettivi. In questo modo puoi dare indicazioni chiare al team che si occupa dei contenuti e sfruttare sul serio la forza del blogging. Quali sono i vantaggi di un piano editoriale?

Crei contenuti per i potenziali clienti

Uno dei punti essenziali per avere successo con il blog: il piano editoriale ti aiuta a creare contenuti per raggiungere gli obiettivi.

Risparmi tempo e denaro

Scrivere buoni contenuti vuol dire dirigere le risorse nei punti giusti, ed evitare di perdere tempo e denaro per attività inutili.

Lavori su metriche misurabili

Grazie al piano editoriale puoi individuare delle metriche facili da valutare per capire cosa può aiutare il tuo business a decollare.

Il punto di forza del calendario editoriale è questo: ti permette di individuare dei valori misurabili per capire cosa stai facendo, quali sono i risultati raggiunti. Puoi lavorare sui contatti acquisiti, sulle visite che raggiungono determinate pagine, sulle persone che compilano form o che si iscrivono alla newsletter.

Cos’è un piano editoriale?

Un documento nel quale riassumi tutti i punti essenziali del tuo lavoro di blogging. Attraverso un buon piano editoriale puoi risolvere dubbi e trovare il giusto tone of voice per comunicare con il tuo pubblico. Il lavoro si divide in punti e si presenta come un documento nel quale vengono affrontati diversi punti.

Un esempio di piano editoriale? Tutto inizia con un brief, un’intervista che ti propongo e che ha bisogno della tua massima partecipazione. Poi si procede con lo studio del pubblico e delle principali community nelle quali si ritrovano le persone che vuoi raggiungere.

Quali sono i punti essenziali?

Il piano editoriale si basa su un punto essenziale del tuo lavoro di blogging: la conoscenza del terreno di gioco. Tutti parlano di contenuti di qualità, ma pochi lavorano su questo punto in modo strutturato. Ovvero cercando di capire cosa vogliono le persone che vuoi intercettare con i tuoi articoli. Il piano editoriale è sinonimo di organizzazione e chiarezza strategica. Ogni post è una porta aperta per i tuoi potenziali clienti, ma per scrivere contenuti efficaci devi:

  • Conoscere il target.
  • Analizzare le community e le discussioni sui social.
  • Individuare le ricerche interessanti su Google.
  • Creare una mappa dei contenuti.
  • Definire obiettivi chiari per lo sviluppo del blog.
  • Individuare le metriche utili.

Il successo del tuo blog dipende da questi punti. Vuoi affidarti al caso o vuoi dare una possibilità in più al tuo progetto editoriale? Dai senso alla tua strategia di blogging e definiamo insieme un piano editoriale: ti aiuterà a raggiungere gli obiettivi sperati e a portare il tuo blog verso risultati chiari.

I miei clienti dicono

Piano editorialeRiccardo è un vero professionista, puntuale, creativo, una persona concreta. Ma la cosa che più mi piace di lui è la sua voglia di far bene ed il suo intento divulgativo. Se state cercando un partner lavorativo di cui potervi fidare, siete in una botte di ferro.

Jose Gragnaniello – www.socialmediamarketing.it

Formazione bloggingHo conosciuto Riccardo in rete, l’ho contattato per la creazione di un blog aziendale e per la fornitura di testi per alcuni siti di nostri clienti. Riccardo mi ha affiancato fornendomi un supporto professionale mirato e concreto. Ho apprezzato la sua tranquillità e determinazione nell’affrontare i vari aspetti: ha rispettato gli obiettivi fornendo punti di vista e consigli preziosi.

Diego Ricci – www.markcom.it

piano editoriale blogPer il mio primo progetto di blog aziendale cercavo un professionista serio che mi aiutasse a stendere un piano editoriale completo e preciso. Serio, preparato, puntuale, generoso, Riccardo ha saputo subito cogliere il senso del blog, andando oltre le mie aspettative e dando ancora più forza e convinzione a questo passaggio fondamentale.

Manuela Lombardi Borgia – www.manuelalombardiborgia.com

Vuoi un piano editoriale?

Non perdere tempo prezioso, con un piano editoriale puoi dare al tuo blog la struttura necessaria per ottenere buoni risultati nel tempo. Lavorare senza una guida è un azzardo: definiamo il documento guida insieme, ti aiuterò a ottenere il massimo dal tuo blog aziendale e personale.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Come posso aiutarti?

fare-blogging-etno-bloggingVuoi sapere qualcosa in più su di me? Mi chiamo Riccardo Esposito, dal 2008 lavoro come blogger e oggi metto a tua disposizione la mia esperienza sul campo. Ogni giorno creo articoli e strategie di blogging per PMI e liberi professionisti. Ho scritto due libri per approfondire questo tema: Etno Blogging e Fare blogging, entrambi editi da Dario Flaccovio.

I tuoi dati saranno utilizzati solo per rispondere alle tue richieste. Inviando una email autorizzi il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. n. 196/2003.