4

Come guadagnare scrivendo articoli (sì, è possibile)

Molti lettori mi chiedono come guadagnare scrivendo articoli online. Anzi, spesso sono ancora più diretti: “Riccardo, ma tu riesci a guadagnare bene con il blog?”. Domanda difficile, le entrate dirette non sono mai state molte. Con Adsense non ho mai lavorato bene, con le affiliazioni peggio ancora.

Come guadagnare scrivendo articoli

Però 5 anni fa ho aperto una partita IVA per gestire i clienti che ho trovato e trovo grazie al blog. Merito della logica inbound marketing, questo è chiaro. Ci sono tanti modi per guadagnare con il blog, ma in questo caso la domanda è diversa: è possibile ottimizzare l’opera di web writing?

Hai un sogno, hai un desiderio. Vuoi trasformare la tua passione in un lavoro. Non ti illudere, sarà difficile fare soldi scrivendo articoli. Solo le grandi firme ci riescono. Ma ti assicuro che una strada c’è, anche perché la seguo da diversi anni. Prima come dipendente, poi come libero professionista. Allora, come guadagnare scrivendo articoli online? Partiamo da un punto che precede ogni attività.

Continue Reading

11

La grande illusione del blog: non basta saper scrivere

La grande illusione. Proprio così. Io lavoro in questo campo e devo tutto al blog, proprio per questo mi sento in dovere di essere critico: spesso le persone si illudono, perdono di vista il contatto con la realtà. E credono che basti creare un blog per ottenere buoni risultati. Un po’ come ai tempi dell’università: acquistare i libri dell’esame ti dava già la sensazione di aver fatto un passo avanti.

In realtà stai solo mettendo i primi mattoni per costruire un palazzo. Hai il punto di partenza. Ma non basta aprire un blog e scrivere per guadagnare. Perché avviene tutto questo? Qualcuno ti ha detto che il web è una strada giusta per monetizzare. Quindi hai deciso di dedicarti al blogging.

Come? In che modo? La mia esperienza personale è abbastanza critica su questo punto. Molte persone, infatti, vogliono creare un blog gratis e guadagnare. Questa è la massima aspirazione. Avere ma non dare, raccogliere senza impegnarsi. Perché l’informazione superficiale fa brutti scherzi.

Continue Reading

15

9 luoghi comuni del blogging da smantellare immediatamente

I luoghi comuni sono spettacolari. Sono come gli squali, geneticamente perfetti. Non hanno bisogno di evolversi, possono sopravvivere al nodo del tempo per ripresentarsi all’improvviso.

Hanno un unico obiettivo: avvelenare la tua evoluzione. Il luogo comune avvilisce il tuo punto di vista. E lo fa nel modo più subdolo possibile, attraverso delle visioni semplificate della realtà.

luogo comune

Questo è il punto che devi prendere in considerazione: il mondo è ricco di biforcazioni, nicchie, cavilli. La realtà è complessa e spesso la nostra mente non è in grado di affrontarla. Non può afferrare la complessità che ci circonda. Quindi cerca delle scorciatoie mentali.

Questo avviene nel mondo del web marketing, e chi fa blogging può confermare senza indugi: i luoghi comuni avvelenano anche questo settore. Quando parli con un collega o con un cliente è facile imbattersi in uno stereotipo, in una banalizzazione della professione. Qualche esempio? Nella mia esperienza professionale ne ho ascoltati diversi: ecco una raccolta minima.

Continue Reading

5

6 motivi per ignorare chi copia le tue idee

Oggi articolo leggero, ma neanche tanto in fin dei conti. Per molti blogger questo è un argomento serio – anzi, serissimo – perché è difficile affrontare il copione online. A volte sembra di affrontare una vera e propria battaglia strategica: ogni mossa corrisponde a un’azione speculare.

copia le tue idee

Paranoia? Fissazioni? Manie di grandezza e di protagonismo? Forse. In ogni caso aumentano le persone che mi contattano per risolvere questo problema. E mi domandano: “Come mi devo comportare nei confronti delle persone che copiano, senza vergogna, le mie azioni?”.

La risposta è semplice: devi ignorare. Non c’è altra soluzione. Io applico questa tecnica da tempo e vivo sereno. Perché il mio obiettivo come webwriter freelance non è sconfiggere il male, ma comunicare nel miglior modo possibile. E sfruttare la leva dell’inbound marketing per trovare clienti.

Non voglio perdere tempo con i copioni online.

Lo ripeto, devi ignorare chi copia le tue idee. Non devi ingaggiare discussioni infinite su diritti e obblighi, devi solo dimostrare superiorità. Il motivo? Io ne conosco 6, tutti validi e degni di attenzione.

Continue Reading

7

Le visite sono importanti per guadagnare con il blog?

Come guadagnare con il blog? Niente trucchi: non esistono certezze in questo mondo. E, soprattutto, non ci sono numeri certi per chi vuole raggiungere degli obiettivi su Google Analytics. Detto in altre parole, è impossibile definire una linea certa oltre la quale si inizia a monetizzare il proprio spazio web.

Quante visite devo avere per guadagnare con il blog?

Lo dico per evitare fraintendimenti, e per dare un colpo definitivo contro una delle metriche più sopravvalutare del web: le visite. Il numero che appare nella home page del tuo account di Google Analytics ti dà una sintesi generale dei risultati ottenuti. Ti presenta il numero semplice e digeribile.

Facile far colpo sul cliente quando il grafico punta verso l’alto, e quando pubblichi gli screenshot su Facebook. Ti piace collezionare like e pacche sulla spalla di gente che non ha la minima cognizione di quello che hai fatto, vero? La mia idea: per guadagnare con il blog l’importanza delle visite è relativa.

Continue Reading