10

10 tipi di articoli (sempre efficaci) per il tuo blog

La struttura di un articolo del blog è decisiva. Grazie allo scheletro puoi costruire grandi cose, puoi creare quel famoso contenuto di qualità con il quale cerchi di conquistare le chiavi di internet. Inbound marketing, questo sottolinei con forza ogni santo giorno. Ma poi? Come si scrive un blog?

Come si scrive un blog

Pubblicando articoli su articoli. Tutti diversi, ma in fin dei conti tutti uguali. Dei puntare verso interessi concreti, lavorare su ricerche ed esigenze utili al tuo target: queste sono le regole di partenza. Queste sono le basi per scrivere su un blog e guadagnare, ma presto diventano insufficienti.

C’è bisogno di soluzioni differenti per creare un blog di successo. Di sicuro un piano editoriale può essere la chiave perché è proprio in questo documento che si definiscono le basi per rispondere alla domanda principale. Come si scrive un blog? Individuando gli argomenti, ma soprattutto le strutture.

Esatto, esistono diversi tipi di articoli con schemi e prospettive differenti. Il tuo obiettivo? Capire quali sono le dinamiche decisive per il blog. Ecco perché ho deciso di elencare 10 soluzioni sempre efficaci.

Continue Reading

8

Il content marketing secondo PornHub

Sì, diciamolo: PornHub fa un grande lavoro di content marketing.

Questo portale, uno dei principali del settore pornografico, pubblica video gratuiti e a pagamento. Il contenuto è vietato ai minori di 18 anni, ma non ci scandalizziamo: siamo adulti e vaccinati. Ma soprattutto sappiamo leggere i dati: la pornografia è uno dei settori più remunerativi del web.

content marketing pornhub

Da sola genera il 4.4% del traffico mondiale. Se non è un settore remunerativo questo… dove dobbiamo investire? Molti lo farebbero perché gli affari sono imponenti anche se la sfida è difficile da cogliere. L’ambiente è competitivo, e nessuno vuole essere associato a un contenitore di video XXX.

Difficile raccogliere link, per non parlare delle condivisioni. La soluzione arriva da PornHub che ha creato una strategia di content marketing spettacolare. Capace di superare i limiti imposti dal settore.

Produrre contenuti utili ai potenziali clienti (quindi un po’ a tutti, eh) può essere un obiettivo. Ma come catturare l’attenzione di blogger e quotidiani per ottenere link, condivisioni e menzioni spontanee? Con una robusta attività di content marketing, e abbiamo tanto da imparare da PornHub.

Continue Reading

4

Ice Bucket Challenge: la donazione diventa virale sui social

Su Facebook volano secchiate di acqua gelida all’insegna dell’Ice Bucket Challenge. Un tempo c’erano i gattini e le citazioni famose, oggi ci sono i secchi di ghiaccio: non ci annoiamo mai sui social, vero?

L’Ice Bucket Challenge è un’idea di Pete Frates, promessa del baseball e malato di SLA, per portare fondi alla ricerca e combattere la Sclerosi Laterale Amiotrofica. L’ALS, l’associazione americana che aiuta i malati di SLA, ha sviluppato l’idea e ha lanciato la campagna che ha invaso Facebook (fonte).

ice bucket challenge

Mark Zuckerberg dopo il suo ice bucket challenge

Come funziona l’Ice Bucket Challenge? Quali sono le regole che gestiscono questo meccanismo?

Semplice: chi viene nominato deve autoinfliggersi un gavettone di acqua gelata, riprendere il tutto, versare una donazione alla ricerca e postare sui social citando altre persone che dovranno accettare la sfida.

Personaggi del cinema e della politica si sfidano a colpi di secchiate per una buona causa. Si versano soldi, si gusta il ghiaccio sulla pelle sfidando qualcuno che dovrà rispondere attraverso Facebook.

Continue Reading

13

Viral marketing: quando un contenuto virale è davvero utile?

Se possiedi un blog forse hai anche scritto un post che ha fatto il giro del web.

Un post che ha stabilito quel record di visite che stai cercando di superare da mesi. E che non riesci a superare perché non trovi la chiave che lo ha reso virale.

La domanda è semplice, banale, ma rimane senza risposta: per diventare  virale, un contenuto deve essere per forza frivolo come un gatto volante accompagnato da una musica ossessiva?

nyan cat - viral marketing

Il favoloso mondo di Nyan Cat

E ancora: qual è la giusta mediazione tra la condivisione di un contenuto (la sua viralità) e l’utilità che può avere per il tuo business? E per il mondo intero?

Questo è un punto che assilla non solo il blogger, ma tutto il mondo della comunicazione.

Continue Reading

64

Tu non paghi, io ti pubblico e tu mi rovini. Ma è tutto vero?

Ho aspettato qualche giorno prima di affrontare l’argomento perché, come spesso accade in questi casi, è facile ribadire concetti già letti. Ed è utile osservare gli sviluppi.

La storia è semplice: il titolare di una web agency deve ricevere 1.050 euro dal proprietario di un’azienda per un sito web. L’imprenditore non paga e il sito diventa protesta.

agitmedia

La home page agitmediasrl.com

Giuseppe De Napoli è diretto. Mette nome e cognome, foto e contatti dell’imprenditore insolvente, e spiega il motivo delle sue azioni. Il cliente non paga, io lo dico a tutti. O almeno a chi va sul suo sito.

Qual è la prima idea che attraversa la tua scatola cranica? Ti confido la mia: “grande, questo tizio è un grande”. E poi ancora: “basta con questo malcostume, basta chiedere lavori che non si possono (o vogliono) pagare”.

Continue Reading