12

Procrastinare: 6 modi per smettere e scrivere di più sul blog

Creare di più, questo è il punto. Senza rinunciare alla qualità. Ieri ho suggerito le migliori app per scrivere su smartphone e tablet per ottimizzare i tempi. Oggi ti suggerisco un altro passaggio essenziale: smettere di procrastinare. Ora. Subito. Senza mezze misure e strade alternative.

come non procrastinare

Perché questo vizio mina la tua carriera. Vuoi diventare un blogger produttivo, uno di quelli capaci di rispettare ogni giorno il proprio calendario editoriale? Perfetto, è un ottimo punto di partenza. All’inizio tutti hanno la giusta carica per aprire e gestire un blog. Poi l’entusiasmo si spegne.

Colpa dei risultati che non arrivano subito, o dell’impegno necessario ogni giorno per alimentare e creare un blog di successo. Lentamente le pubblicazioni diventano sempre più sporadiche, fai fatica a portare a termine i tuoi compiti. Inizi a rimandare. Ma smettere di procrastinare è il primo passo per raggiungere gli obiettivi. Allora, sei pronto? Vuoi risolvere questo problema?

Continue Reading

15

Come creare una tagline vincente per il tuo blog

Esatto, come creare una tagline per il tuo blog. Questo è uno degli elementi decisivi, ma spesso viene confuso con altri elementi. Hai presente l’analisi della pagina pubblicitaria? C’è il naming, lo slogan, il payoff… Bene, dopo il dominio e il nome, la tagline è il punto più importante del blog.

Come creare una tagline

Il motivo è semplice: attraverso la tagline puoi trasmettere immediatamente i tuoi scopi, le tue idee, le tue necessità. In un mondo in cui è sempre più importante comunicare senza perdere tempo, la tagline è un punto a favore per chi riesce a sintetizzare in poche battute la propria essenza.

Ma soprattutto i valori. Questo è il vero scopo della tagline: comunicare nel minor tempo possibile e spiegare al lettore che qui può trovare la soluzione che cerca. Il punto di partenza è questo: non puoi fare a meno di questo contenuto. Non ora. Aspetta, cosa dici? Non hai ancora risolto e non sai come creare una tagline vincente per il tuo blog? Non temere, leggi questa guida dedicata al tema.

Continue Reading

9

Il grande nemico del blogging sei tu (sì, proprio tu)

Ogni giorno pubblichi lo stesso articolo. È diverso, ma è uguale. Affronta un tema differente da quello che hai analizzato ieri e usa parole nuove. Anche l’immagine è differente.

Ma è uguale a quello che hai scritto ieri. E l’altro ieri. Se torniamo indietro di due settimane non cambia niente: i post sono uguali. Almeno dal punto di vista della forma.

nemico blog

Robert De Niro in Taxi Driver, 1976, diretto da Martin Scorsese

Titolo simile, attacco simile, sviluppo altrettanto simile e chiusura… Beh, lo hai capito. Anche la chiusura non brilla di luce propria. E questa situazione capita a molti blogger.

La routine quotidiana è salvezza, rifugio, sicurezza. Ma anche oppio che stordisce e anestetizza. Lentamente il lettore si abitua e si annoia. Ti legge con poco coinvolgimento e poi, alla fine, defenestra il tuo feed a favore di un blogger giovane e ruspante.

Continue Reading