15

Come creare una tagline vincente per il tuo blog

Esatto, come creare una tagline per il tuo blog. Questo è uno degli elementi decisivi, ma spesso viene confuso con altri elementi. Hai presente l’analisi della pagina pubblicitaria? C’è il naming, lo slogan, il payoff… Bene, dopo il dominio e il nome, la tagline è il punto più importante del blog.

Come creare una tagline

Il motivo è semplice: attraverso la tagline puoi trasmettere immediatamente i tuoi scopi, le tue idee, le tue necessità. In un mondo in cui è sempre più importante comunicare senza perdere tempo, la tagline è un punto a favore per chi riesce a sintetizzare in poche battute la propria essenza.

Ma soprattutto i valori. Questo è il vero scopo della tagline: comunicare nel minor tempo possibile e spiegare al lettore che qui può trovare la soluzione che cerca. Il punto di partenza è questo: non puoi fare a meno di questo contenuto. Non ora. Aspetta, cosa dici? Non hai ancora risolto e non sai come creare una tagline vincente per il tuo blog? Non temere, leggi questa guida dedicata al tema.

Continue Reading

12

Come creare un blog e iniziare con il piede giusto

Già, come creare un blog? Tutti vogliono lavorare con questo strumento perché hanno un’idea: creare dei contenuti e guadagnare con le pubblicità. O con le recensioni. La speranza è quella di fare soldi online, lavorando poco e da casa. Dillo senza paura, anche tu hai pensato a qualcosa del genere?

Come creare un blog

Nessun problema, siamo tra amici. Anche io ho commesso tanti errori quando ho mosso i primi passi in questo mondo. Ad esempio, ho aperto My Social Web su WordPress.com e ho fatto una migrazione che mi ha tolto 10 anni di vita. Ecco perché voglio consegnarti questo documento.

Non è una guida definitiva, non esiste una risorsa del genere. Non è il tutorial perfetto per aprire un blog WordPress o con Google. Questa è la mia esperienza personale, è la sintesi di quello che ho affrontato quando mi sono chiesto da solo come creare un blog e monetizzare i miei sforzi.

Continue Reading

38

Come guadagnare con un blog

Molti me l’hanno chiesto, ed ecco la mia risposta: ho aggiornato la guida “Come guadagnare con il blog” con approfondimenti e riflessioni importanti che ti aiuteranno a monetizzare il lavoro online.

Perché questo è il tuo obiettivo, giusto? È la stessa osservazione che mi fanno durante i corsi di blogging e la mia attività in aula. “Voglio diventare un blogger di successo – mi chiedono – e voglio fare soldi online con i miei articoli”. Diciamoci la verità, tutti vogliono guadagnare online.

Come guadagnare con un blog

Guadagnare con un blog: sì, è possibile.

Anche tu vuoi passare le giornate in spiaggia mentre i lettori del blog ti consentono di fare soldi senza lavorare. O semplicemente vuoi fare in modo che la tua passione diventi un lavoro. Te lo dico subito: non è facile monetizzare il blog, soprattutto se lo vuoi fare in poco tempo.

Però la possibilità c’è, non è un’impresa impossibile. Io sono un web writer e lavoro come blogger freelance. Ho una partita IVA e monetizzo il mio blog. Riesco a guadagnare per vivere bene senza pesare sulle spalle altrui grazie a My Social Web. Quindi posso raccontarti il mio punto di vista.

Continue Reading

9

Il grande nemico del blogging sei tu (sì, proprio tu)

Ogni giorno pubblichi lo stesso articolo. È diverso, ma è uguale. Affronta un tema differente da quello che hai analizzato ieri e usa parole nuove. Anche l’immagine è differente.

Ma è uguale a quello che hai scritto ieri. E l’altro ieri. Se torniamo indietro di due settimane non cambia niente: i post sono uguali. Almeno dal punto di vista della forma.

nemico blog

Robert De Niro in Taxi Driver, 1976, diretto da Martin Scorsese

Titolo simile, attacco simile, sviluppo altrettanto simile e chiusura… Beh, lo hai capito. Anche la chiusura non brilla di luce propria. E questa situazione capita a molti blogger.

La routine quotidiana è salvezza, rifugio, sicurezza. Ma anche oppio che stordisce e anestetizza. Lentamente il lettore si abitua e si annoia. Ti legge con poco coinvolgimento e poi, alla fine, defenestra il tuo feed a favore di un blogger giovane e ruspante.

Continue Reading

16

Prossimo obiettivo: piacere a pochi

Io non piaccio a tutti. Lo so e va bene così. Non posso ambire alla gloria su tutti i fronti, e questo vale anche per il tuo blog. Non c’è errore più grande del voler piacere a tutti quando fai blogging.

Beh, dai… Errori più gravi ci sono, ma quando inizi a scrivere articoli buoni per il giorno e per la notte, per l’estate e per l’inverno, rischi di ottenere risultati mediocri.

blog

Piacere a tutti? Mai! Parola di Rancid.

La scrittura perde mordente, gli articoli diventano uguali a mille altri post pubblicati da altri blog. Soprattutto, metti in pericolo il tuo buon nome, il tuo brand. Tu sai bene quanto sia difficile recuperare questi danni e non vuoi rischiare.

Per questo devi avere ben presente il target che vuoi raggiunge. Devi seguire il profilo del tuo lettore ideale, e devi scrivere per lui. Punto. Senza perdere il tuo stile.

Continue Reading