16

Prossimo obiettivo: piacere a pochi

Io non piaccio a tutti. Lo so e va bene così. Non posso ambire alla gloria su tutti i fronti, e questo vale anche per il tuo blog. Non c’è errore più grande del voler piacere a tutti quando fai blogging.

Beh, dai… Errori più gravi ci sono, ma quando inizi a scrivere articoli buoni per il giorno e per la notte, per l’estate e per l’inverno, rischi di ottenere risultati mediocri.

blog

Piacere a tutti? Mai! Parola di Rancid.

La scrittura perde mordente, gli articoli diventano uguali a mille altri post pubblicati da altri blog. Soprattutto, metti in pericolo il tuo buon nome, il tuo brand. Tu sai bene quanto sia difficile recuperare questi danni e non vuoi rischiare.

Per questo devi avere ben presente il target che vuoi raggiunge. Devi seguire il profilo del tuo lettore ideale, e devi scrivere per lui. Punto. Senza perdere il tuo stile.

Continue Reading

16

Il pilastro della condivisione

Questo è un post trasversale. Quindi può essere usato per migliorare il tuo modo di vivere i social network, ma anche la tua idea di blogging. Perché sempre di condivisione si tratta, giusto?

Solo che su Facebook e Google Plus condividi status, su Twitter cinguettii e sul blog articoli.

condividere

Condividere la vita – Unsplash

Tutti dicono che il contenuto è re, poi qualcuno suggerisce che è la community ad avere il potere. Ma alla base di tutto c’è sempre la condivisione. Che si basa su una manciata di punti.

Continue Reading

9

Personalità, rapporti, condivisione: il blogging in tre parole

Sai cosa? Ogni tanto fa bene guardarsi intorno e cercare di capire che aria tira. Soprattutto per individuare la strada da seguire. Non devi solo pubblicare articoli: devi anche pensare!

Io ho uno strumento super tecnologico per capire cosa scrivere, come scrivere e quando scrivere. Sto parlando del mio pubblico. Del mio carissimo pubblico.

blog life

Le mille interconnessioni di un blogger – iStockphoto

Sono i miei lettori a gestire le pubblicazioni di My Social Web. Oddio, non è proprio così: la linea editoriale è mia e nessuno me la tocca. Ma ascolto con piacere i suggerimenti.

Li ascolto e, se possibile e conveniente, li metto in pratica. Quali sono questi consigli? Potresti seguirli anche tu per adattarsi al tuo stile e al tuo blog. Dai, ne ho scelti tre.

Continue Reading

9

Il ruolo della fortuna nel blogging

Ieri su Twitter mi sono ritrovato in una discussione dedicata al lavoro, alla fortuna e alla relativa controparte. Ovvero la sfortuna. Non ho partecipato molto, ma lo scambio mi ha aiutato a riflettere.

E soprattutto a contestualizzare, a portare il ragionamento nel mio campo: il blogging. Cosa è il blogging? Un passatempo? Una professione? In ogni caso è un’attività legata alla fortuna.

fortuna

Centauro fortunato – Fonte immagine

Il blogger è particolarmente legato alla dea bendata. Parliamo di professionalità, di strumenti, di tecniche più o meno efficaci che fanno bene al blogging. Ma a volte ci vuole solo un po’ di fortuna.

Continue Reading

12

Minimalismo militante: un lettore è prima di tutto un lettore

Bella scoperta, vero? Ma dietro questa affermazione si nasconde un ragionamento interessante. Un ragionamento che chiama in causa Leo Babauta, scrittore famoso per i suoi elogi al minimalismo.

blog zen

Blog zen – Flickr

E basta dare uno sguardo al suo blog per avere un assaggio del suo concetto di “essenziale”. In uno dei suoi articoli più illuminanti, Leo elenca le caratteristiche indispensabili per garantire la buona lettura sul web:

Continue Reading