12

Ottimizzazione SEO delle categorie: guadagna posizioni su Google

Questo è uno degli argomenti più controversi dell’ottimizzazione SEO on page: come migliorare le categorie e i tag per posizionare queste risorse. E prendere la prima pagina di Google. Sembra un’impresa epica, vero? Eppure molti portali riescono a ottenere grandi benefici da queste risorse.

Ottimizzazione SEO delle categorie

Tra questi posso citare gli e-commerce. Ma anche un blog WordPress può raggiungere buoni risultati. Io, ad esempio, sto lavorando a un obiettivo: lavoro online. Ho scoperto che la mia categoria è in seconda pagina per questa query molto competitiva. Quindi ho deciso di impegnarmi.

Voglio mettere in campo tutte le tecniche SEO on page per migliorare questa categoria. Così è nata l’idea: perché non scrivere un articolo in grado di riassumere tutti i passaggi utili per lavorare sull’ottimizzazione per i motori di ricerca delle categorie? Eccoti servito, qui trovi tutte le soluzioni.

Continue Reading

30

Come ho guadagnato 10 posizioni nella SERP togliendo (solo) una keyword

Tag title e SEO sono due realtà che non possono essere separate. Il motivo è semplice: questa stringa di contenuto, circa 60 battute, è uno degli elementi decisivi per l’ottimizzazione on-page.

Il tag title, infatti, suggerisce a Google l’argomento affrontato in una risorsa. Ecco perché una delle regole base del SEO copywriting è questa: mettere la keyword più importante in questo campo.

migliorare posizione nella serp

A causa di questo principio, soprattutto in passato, il tag title è diventato un archivio di parole chiave. Più ne metti e meglio è, tanto che lo stesso WordPress SEO by Yoast – oh, ma è sempre lui – suggerisce di non fare economia di testo: se il titolo è troppo breve vieni bollato, il semaforo è rosso.

Continue Reading

6

La SEO secondo Google: 3 passi indispensabili

Un aiuto da Mountain View per chi muove i primi passi nella SEO: Google ha sintetizzato le principali tecniche per il buon posizionamento. E le ha raccolte in un documento.

Niente di eccezionale: 3 punti che racchiudono le conoscenze di base, che non prevedono la vendita dell’anima al diavolo. Per fortuna.

Continue Reading

19

Un esperimento SEO per migliorare il posizionamento del mio blog

Non sono un esperto SEO, sia ben chiaro. Ma anche il webwriter deve sperimentare e approfondire le grandi tematiche legame da un rapporto di causa-effetto.

Io scrivo bene, tu ti posizioni, noi siamo felici: più o meno questo è il meccanismo che muove il mondo del web. O sbaglio?

seo

Sperimentare fa parte del nostro mestiere, e anche condividere le conoscenze. Per questo ho deciso di lanciare un esperimento SEO per il mio blog.

Un esperimento dedicato al posizionamento utile in termini di visite, non illusorio e basato su numeri empirici.

Ecco le prime tappe di questo percorso.

Continue Reading

0

Google accusa Bing di copiare i risultati. È l’inizio della fine?

Eventi del genere non accadono tutti i giorni ed è veramente difficile assisterte a uno scambio di accuse così forte tra due colossi del web. Eppure oggi è successo proprio questo: Google ha puntato l’indice sul suo principale avversario.

google

L’accusa mossa da Mountain View contro Redmond? Bing copia i risultati della ricerca sul web. La notizia è stata pubblicata sul blog ufficiale (circolata prima su Search Engine Land) e Amit Singhal non ha usato mezzi termini per spiegare le convinzioni del suo team. Pensa che tutto è iniziato con una ricerca sulla tarsorrhaphy con risultati “stranamente” simili…

Continue Reading