30

Carosello Reloaded: una delusione

Ieri, dopo una pausa di oltre 30 anni, su Rai 1 è andato in onda Carosello. Anzi, Carosello Reloaded. Una versione contemporanea del caro, vecchio contenitore di sketch comici e pubblicità.

Chi lavora nel mondo della comunicazione conosce bene Carosello, conosce il valore che ha avuto nell’universo pubblicitario italiano e nel mondo dello storytelling.

Era un format breve e veloce che raccontava storie legate ai prodotti: la pubblicità entrava in punta di piedi. C’era la serialità, c’era l’inventiva. Carosello era un luogo d’arte, un punto di ritrovo per attori, registi, sceneggiatori.

Continue Reading

0

Facebook ci crede ancora nella pubblicità… ma gli conviene?

Facciamo un piccolo riassunto dell’intrigata vicenda… La General Motors solleva un polverone perché non vuole investire i suoi soldi nella pubblicità su Facebook.

facebook social

La Ford risponde che tutto dipende quello che c’è intorno alla pubblicità, e anche dalle parti di SeoMoz pensano che sia un azzardo rinunciare a questa risorsa.

Continue Reading

8

Via la pubblicità su Facebook… ma siamo sicuri?

Qualche giorno fa la General Motors ha annunciato lo stop della pubblicità su Facebook. Un bel colpo per il neosposo Zuckerberg!

facebook general motors

Questo evento ha alimentato le voci che parlano di una pubblicità su Facebook che non funziona, che viene ignorata.

Ma ben altra cosa è la presenza su Facebook con la propria Fan Page! Infatti la General Motors si fionda sulla sua bacheca per tranquillizzare i suoi fan: siamo ancora qui, siamo ancora su Facebook. Vediamo qualche tweet sull’argomento…

Continue Reading

4

8 utenti su 10 ignorano (o quasi) la pubblicità su Facebook

Questi sono i dati che ho trovato nella AP-CNBC Facebook IPO Poll, ricerca condotta dal 3 al 7 maggio 2012 su un campione di 1.004 persone intervistate via telefono.

facebook pubblicità

Alla domanda “Quante volte fai clic sugli annunci o sui contenuti sponsorizzati su Facebook?” abbiamo circa 8 utenti su 10 che dicono di non cliccare mai o quasi mai sulle pubblicità di Facebook (fonte dati e immagine).

Continue Reading

1

Informare è persuasive, sempre!

Ho trovato questa immagine (pronto a passarla su Pinterest?) in quell’inesauribile fonte di contenuti che è Copyblogger.

informative content

Così scopri che David Ogilvy è sempre attuale, e che i suoi insegnamenti sono perfetti per il novello webwriter. Basta fare qualche piccola modifica

Tu che ne pensi? Un testo che informa è davvero più persuasivo?