5 trucchi per ottenere link SEO senza spendere un patrimonio

Quali sono le tecniche più efficaci per evitare l'acquisto link e ottenere collegamenti ipertestuali di qualità che puntano sulle pagine del tuo dominio? Qui trovi la soluzione ideale.

Che piacere scoprire che qualcuno ha messo un collegamento verso un articolo! Ma è così facile? Molti parlano di link building gratis scrivendo articoli interessanti, lavorando sul content marketing e puntando sul rapporto tra digital PR e SEO.

link building gratis
Ottenere backlink SEO.

C’è un modo per riassumere il tutto? Come guadagnare link senza nofollow? È così difficile ottenere delle menzioni? Ci sono ostacoli oggettivi, questo è vero. Però oggi voglio suggerirti 5 strategie che possono aiutarti a raggiungere questo risultato.

Link building gratis Vs link earning

Prima di spiegare come migliorare i post per ottenere collegamenti è giusto dare una definizione dei termini.

Hai già lavorato sul tag title e sulla meta description? E ancora, hai inserito la sitemap? Perfetto, questi sono passaggi essenziali per l’aspetto SEO on-page e per ottimizzare una pagina web. Ma per completare l’opera devi ottenere buoni link in ingresso

Con il termine link earning si intendono tutte quelle tecniche che puntano a ottenere collegamenti ipertestuali, utili per l’ottimizzazione SEO off-page, con i contenuti.

Con la link building lavoriamo sul punto inverso: si tratta di acquisizione di link che arrivano per motivi diversi dai meriti relativi ai contenuti. Ad esempio, creare un PBN proprietaria (private blog network) rientra tra le tecniche in.

Ma anche tra le possibili azioni penalizzanti secondo Google. Oggi, parere personale, lavorando sulla sintesi tra strategie di content marketing e digital PR puoi fare un lavoro di link building gratis. Ovvero, non pagherai i link che riceverai.

Cosa significa fare link building gratis

Le tecniche per acquisire collegamenti ipertestuali sono indispensabili. Una di queste riguarda proprio la pubblicazione costante e continua dei contenuti di qualità

Fare link building gratis non vuol dire evitare di investire. Non paghi il collegamento, non c’è acquisto link (pratica vietata da Google) ma se pensi di posizionarti nella Serp e avere visibilità su Google a costo zero ti sbagli. Non compri link, ma paghi ciò che ti consente di migliorare l’acquisizione di questi preziosi voti di qualità.

Per approfondire: come inserire meta description su WordPress

Backlink gratis con le notizie online

Un buon modo per ottenere link in ingresso senza pagare, quindi rispettando il concetto espresso da Google rispetto alla naturalità dei collegamenti, riguarda la capacità di essere fonte della notizia. E informare il tuo pubblico di riferimento.

Quindi devi essere una fonte. Per farlo è necessario riportare qualcosa di nuovo, utile e interessante. Una delle tecniche più efficaci: la campagna di digital PR per pubblicizzare un evento. Puoi organizzare anche un’attività local, sul territorio.

Tipo un ciclo di seminari in un coworking o un workshop gratuito. Poi scrivi un comunicato stampa e lo mandi a giornalisti, blogger ed esperti del settore. Lo pubblicheranno tutti? No, però devi curare i rapporti: i link in questo modo arrivano.

Strategie di link building: il regalo

Il concetto è stato accennato: donare vuol dire avere il modo di ottenere qualcosa. Non esiste un regalo gratuito, tutto contempla una contropartita e un sentirsi in obbligo. Questa è la teoria del dono di Marcel Mauss, etnografo francese. E ti assicuro che vale anche per fare link building gratis. Questa è la procedura da seguire:

  • Studia le esigenze del pubblico.
  • Studia una landing page.
  • Crea qualcosa di speciale tipo:
    • Ebook.
    • Tool.
    • Documenti.
    • Ricerche.
    • Dati.

La pagina di atterraggio è importante perché servirà a ottenere i collegamenti. Ma la strategia di link building non è tutto: con la landing page puoi organizzare anche advertising su Facebook e altre attività gestite dal social media manager.

Trova chi usa le grafiche senza link

Scrivere una buona headline è importante per il tuo articolo ma non sufficiente: per creare un post di qualità hai bisogno, spesso e volentieri, di infografiche.

Che sono anche un’ottima fonte per fare link building gratis. Perché c’è chi mette i collegamenti in modo spontaneo e altri che hanno bisogno di un aiutino. Magari hanno usato il lavoro e non hanno linkato: come scovare queste persone?

Basta fare un lavoro di reverse search con Google Immagini. Una volta inserita l’infografica sul motore di ricerca trovi le persone che hanno usato il tuo lavoro senza permesso: ora devi scrivere l’email e ricevere backlink gratis in quantità.

Crea discussione intorno a un tema

Per ottenere un post di successo e fare link earning devi invogliare le persone a continuare il discorso. Per esempio puoi chiudere l’articolo con una call to action che inviti le persone a implementare i contenuti attraverso i commenti.

Non è sufficiente. Il vero lavoro di link building gratis si manifesta quando crei un articolo che divide il pubblico con posizioni forti. Il post democristiano, quello che dà ragione a tutti e a nessuno, non fa rumore. Se cerchi backlink devi fare rumore.

Ciò significa prendere posizioni scomode, ma significative. Forti. Il rischio è quello di essere criticato da chi non la pensa come te. Ma puoi anche guadagnare il rispetto e l’ammirazione di una parte di pubblico. Che parlerà di te, citerò il tuo lavoro.

Come ottenere backlink sul tuo blog

Ci sono mille modi, ma il più efficace se si tratta di contenuti riguarda la capacità di scrivere articoli capaci di dare definizioni base. Se qualcuno, ad esempio, cerca cos’è il feed rss per avere una fonte di riferimento da usare sul proprio articolo trova il mio post. E ti assicuro che questo è uno dei contenuti più linkati di My Social Web.

Questo vuol dire capire come le persone usano le keyword per cui volete essere trovati. Scardina gli archivi dei vari SEO tool, come il sempre utile Answer The Public, per farti un’idea e per ottimizzare il tuo articolo in chiave SEO copywriting.

Come usare Answer The Public.

Questo passaggio ha un significato. L’ottimizzazione SEO parte da una base: affrontare in un testo gli argomenti che le persone cercano. Questa è la base di un articolo scritto in ottica SEO, e questo è il punto di partenza per ottenere buoni link.

Da leggere: come inserire tag alternative su WordPress

Link building gratis: la tua esperienza

Non tutti i post sono destinati a diventare dei punti di riferimento per ottenere buoni link. Quindi, non sprecate tutte le idee migliori in un solo grande post e non mollare se non è stato linkato da nessuno. La costanza fa sempre la differenza.

 
Riccardo Esposito
Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here