LinkedIn è uno dei social network più famosi e utilizzati: il criterio che tiene insieme le diverse connessioni, infatti, è la volontà di creare una rete di contatti lavorativi duratura e affidabile. E puoi anche aumentare le visite del blog con LinkedIn.

aumentare le visite del blog con LinkedIn

Ci si registra (anche le aziende possono farlo), si compilano i campi suggeriti, e poi si lavora per aumentare i curricula da inserire nelle connessioni. Ma con LinkedIn puoi migliorare i click sul blog. Lo so che già ti stai chiedendo come!

Compilare i campi per il sito web con attenzione

Questa opzione viene offerta nello specchietto riassuntivo che apre il profilo LinkedIn e offre la possibilità di personalizzare l’anchor text del link. Da evitare le opzioni “My Site” o “My blog”, meglio dare sempre il nome del brand in questi casi.

Condividi gli aggiornamenti social sullo status

Chiaro, uno dei modi migliori per aumentare le visite con LinkedIn è la condivisione dei link negli aggiornamenti di status. Come si fa? Semplice, prendi l’URL del post e inseriscilo della barra di update. Oppure condividi la pagina con il pulsante.

linkedin status
Aggiorna LinkedIn e condividi su Twitter i link.

LinkedIn ci permette di inserire una breve descrizione per comunicare al meglio con i tuoi lettori. L’operazione, inoltre, viene agevolata dalla possibilità di condividere il proprio status attraverso la pubblicazione su Twitter con una semplice impostazione.

Partecipare ai gruppi LinkedIn con attenzione

Iscriversi ai diversi gruppi tematici e inserire costantemente news con link che portano al blog è un buon modo per aumentare le visite del blog con LinkedIn? Si può fare ma devi essere pertinente con gli argomenti e non fate spam.

Utilizzare LinkedIn Pulse per i tuoi contenuti

LinkedIn permette di pubblicare sul proprio profilo dei contenuti ben articolati. Puoi attirare diversi lettori grazie a LinkedIn Pulse, e puoi anche promuovere i link dei tuoi articoli migliori. Non si tratta di una tecnica SEO, sono collegamenti nofollow.

Diciamo la verità: LinkedIn Pulse è uno strumento raffinato, qualcosa che va oltre la semplice promozione di link per il tuo blog. Usa questo tool per un progetto dedicato, lavora su un calendario editoriale adeguato e punta la massimo.

Da leggere: come aumentare le visite con Twitter

Come aumentare le visite del blog con LinkedIn

La verità è semplice: LinkedIn non nasce per aumentare la visibilità di un blog o di un sito web. Si tratta di una funzione secondaria, una conseguenza delle varie condivisioni. Se esageri rischi di diventare spammer e di bruciare il tuo nome.

Sai cosa c’è di più prezioso del denaro a questo mondo? Proprio la tua credibilità, e se la sfumi pubblicando link senza freni rischi il dramma. Quindi, puoi aumentare le visite del blog con LinkedIn ma sempre con la giusta attenzione. Sei d’accordo?

2 COMMENTI

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here