Come inserire una sitemap WordPress su Google

Ci sono dei dettagli da approfondire rispetto alla gestione della sitemap su Google per quanto riguarda il CMS WordPress? Quali sono i punti di forza di questo file? Ecco cosa devi sapere.

La sitemap è un elenco in formato XML che fornisce ai motori di ricerca una lista di tutte le url ed è fondamentale per ottenere una buona indicizzazione. Ma come inserire una sitemap WordPress su Google? Ecco la procedura:

  • Iscriviti alla search console.
  • Vai sul tuo blog.
  • Digita l’indirizzo con /sitemap.xml.
  • Copia l’URL e vai nella search console.
  • Vai nella sezione sitemap e incolla.

Questa è la procedura per inserire questo file e suggerire a Google tutti gli indirizzi del sito. Sembra facile, vero? In realtà è una delle operazioni più semplici.

come inserire una sitemap WordPress su Google
Suggerisci la sitemap a Google.

Ma per capire come suggerire una sitemap WordPress a Google – ad oggi uno dei fattori SEO on-page più significatici e importanti – devi affrontare alcuni punti extra.

Come creare una sitemap WordPress

Il modo più semplice: attivare un plugin. Ad esempio c’è l’ottimo Google Sitemap Generator che svolge proprio questo compito.

Oppure puoi usare WordPress SEO by Yoast che, oltre a curare gli aspetti dell’ottimizzazione tag title e meta description, può generare una sitemap.

C’è la sitemap WordPress senza plugin

Puoi creare sitemap personalizzate per avere controllo del file. Ma è meglio evitare soluzioni del genere a meno che non ci siano esigenze molto specifiche.

Creare una sitemap WordPress senza plugin non è facile e neanche conveniente dato che non parliamo di un file statico ma di una risorsa capace di aggiornarsi ogni volta che arrivi una aggiornamento. proprio come farebbe un feed rss.

Come trovare URL sitemap WordPress

Una volta attivato il plugin basta digitare nel campo URL del browser la directory /sitemap.xml dopo il dominio principale e appare una pagina del genere.

esempio sitemap wordpress
Esempio sitemap WordPress.

L’URL della sitemap dovrebbe trovarsi anche nel robots.txt del sito (ma non è detto) e in alcuni casi può avere un indice, questo avviene per i siti di grandi dimensioni.

Inviare sitemap WordPress a Google

La search console, tra le mille competenze che offre, può comunicare a Google l’esistenza di una sitemap: basta accedere alla home e recarsi nella sezione.

Come inserire una sitemap WordPress su Google.

Come puoi vedere dal video tutorial, le operazioni sono semplici e per concludere il tutto basta suggerire alla search console la sezione dell’URL dedicata alla sitemap.

Come creare sitemap WordPress.com

Sottoporre alla search console una sitemap è un’operazione semplice, eppure molti utenti che lavorano con WordPress.com desistono dal compiere questo passo.

Perché non possono caricare alcun plugin per creare file XML. WordPress.com ha diverse limitazioni, tra cui l’impossibilità di intervenire sul codice e caricare plugin.

Ma genera automaticamente una sitemap che è situata all’indirizzo http://www.miodominio.wordpress.com/sitemap.xml. Questo è ciò che serve, adesso basta andare nella search console e ripetere l’operazione.

12 COMMENTI

  1. Grazie Riccardo! Sono un blogger alle prime armi e stavo impazzendo prima di trovare il tuo semplice ma illuminante articolo!

  2. Ciao Riccardo e grazie per aver steso questa guida comoda e pratica, nonostante il tuo post sia “datato” ancora oggi è una fonte di conoscenza veramente indispensabile… prima non comparivo nemmeno sull’ultima pagina (he he) adesso dopo aver fatto come dici tu e seguendo i consigli su: “cosa fare appena apri un blog” compaio eccome! quindi ancora grazie e vai di consigli! (Lol)

    Saluti:
    Gianni

  3. senti per Tumblr questa cosa come si può fare? nell’altro post hai scritto di seguire la stessa procedura che si fà per wordpress ma su Tumblr non so come farlo.

    • Forse le cose sono un po’ cambiate nel tempo. Ti consiglio questo ottimo articolo, troverai tutto quello che ti serve http://consulenzaseo.tumblr.com/post/14070320335/come-ottimizzare-tumblr-motori-di-ricerca

  4. Appena eseguito il tuo consiglio sull’inserimento della sitemap e a quanto pare the Big G. non ha storto il naso 🙂 Grazie!

  5. In riferimento alla sitemap per siti/blog ospitati in wp.com, la stessa procedura ( l’estensione sitemap.xml in webmastertools) è la stessa anche per blog con dominio acquistato su wp.com? Te lo chiedo perchè è da un bel po’ che ho effettuato questa operazione ma ancora risulta in attesa, cosa non verificata con altri blog nomeblog.wordpress.com. Spero di essere stato chiaro 🙂 buon web ciao Emanuele

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here