8 trucchi per scrivere come un copywriter

Ci sono dei passaggi essenziali per scrivere meglio come un professionista del web copywriting. Da dove iniziare? Ecco i consigli che metto in pratica ogni giorno. Sempre.

Non è facile trovare consigli validi trucchi per scrivere come un copywriter: devi lavorare bene e devi creare testi efficaci in maniera tale che le persone si appassionino. Non sempre questo avviene ed è meglio farsene subito una ragione.

trucchi per scrivere come un copywriter
Come scrivere meglio online e offline.

Esistono, però, semplici trucchi per far aumentare le probabilità di successo, per scrivere in maniera più semplice e rendere un testo più appetibile. Ho raccolto le mie impressioni in questi 8 punti, semplici e immediati, dedicati agli aspiranti copywriter.

Usa il salva bozza per archiviare tutto

Se hai una buona idea inizia a scrivere: se non riesci a partorire un post completo sfrutta lo strumento salva bozza e archivia il tutto. Quando avrai le idee più chiare non dovrai ripartire da zero.

Questo è un buon modo per mantenere il ritmo di pubblicazione e avere l’idea giusta quando devi scrivere un articolo su un blog personale o aziendale. Superare il blocco dello scrittore non è facile.

Prenditi delle pause prima di consegnare

Sappiamo che una rilettura a freddo è l’ideale per migliorare la forma, la sintassi e la grammatica di un post. L’ideale è scrivere la sera per rileggere la mattina ma fai attenzione alle perdite di tempo: devi imparare a scrivere meglio in meno tempo.

Investi sulle headline, i titoli sono utili

Investi 10 minuti in più per preparare una headline: calcola la lunghezza, la posizione delle keyword e cerca di organizzarla in rapporto con la description del post.

Il titolo online può essere un tag H1 per la pagina o un tag title. In entrambi i casi devi seguire la regola base del web copywriting che funziona e che raccoglie i risultati: una headline efficace informa, emoziona e si prende cura della SEO.

Stile amichevole, scrivi per un amico

A me piace dare del “tu” al lettore, essere vicino alle sue esigenze e cercare di fargli capire che i suoi problemi sono simili ai miei. Gli parlo come se fosse una persona con la quale credo di avere molto in comune: questo è il web writing, almeno per me.

Parole brevi, frasi brevi, paragrafi brevi

Le persone si annoiano in fretta e non bisogna perdere tempo, hai pochi secondi per catturarle. Inizia con paragrafi brevi, introducendo l’argomento senza giri di parole e impara a scrivere con il coltello. Se saprai catturare l’attenzione ti seguiranno.

above the fold
Il grafico che chiarisce il pensiero di Nielsen.

Altrimenti ti abbandoneranno. Vedi questo grafico di Jakob Nielsen? Indica quante persone rimangono above the fold, nella prima schermata del sito. Leggono l’headline e il primo paragrafo e poi decidono se continuare o meno.

Liste di contenuti: usa i numeri nel titolo

Ai lettori piacciono i titoli con le liste numerate perché organizzano i contenuti e ne facilitano la fruizione. Non esagerare con i punti e utilizza titoli che rispecchino il contenuto del paragrafo: se vuoi attirare gli utenti devi mantenere le tue promesse.

Aggira l’ostacolo se hai qualche difficoltà

Non riesci a scrivere l’introduzione? Prosegui. Raramente scrivo un articolo dall’inizio fino alla fine seguendo gli step introduzione – analisi – conclusione. Però alla fine controllo che ci siano tutti: il blocco dello scrittore gioca brutti scherzi.

Scegli una buona audience, devi seguirla

Cerca di capire i problemi del pubblico e affrontali: prendere bene la mira è più remunerativo di tirare a casaccio sperando di essere trovati solo grazie alle keyword nel titolo. Questo significa che devi fare un’analisi delle parole chiave per capire cosa vogliono le persone e individuare dei titoli avvincenti, utili per il tuo pubblico.

Come funziona Answer The Public.

Puoi iniziare questo lavoro con Semrush e Ubersuggest, ma uno dei tool più indicati per trovare argomenti da trattare nei post è Answer The Public che riporta proprio le domande espresse dalla tua potenziale audience nel motore di ricerca.

Da leggere: cos’è e a cosa serve il search intent

Trucchi per scrivere come un copywriter

Ce ne sono tanti di consigli per lavorare come un professionista della parola scritta ma questi sono i punti che io voglio sempre mettere in evidenza. Sei d’accordo? Hai altri trucchi per scrivere come un copywriter da mettere in campo?

2 COMMENTI

  1. .. e per una scrittura creativa io trovo utili le figure retoriche, eheheh.. hanno certi nomi.. suscitano un severo rispetto, ma se ne può fare un uso molto divertente.. io adoro la litote.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here