La vita di un blogger è piena di ostacoli! Hai glissato il blocco dello scrittore, hai superato una penalizzazione, i commenti arrivano e sono sempre positivi … però ti rendi conto che fai una gran fatica a trovare gli argomenti giusti!

Ci vorrebbero nuove ispirazioni, le giuste ispirazioni, quelle che arrivano dalle necessità degli utenti e che – se sviluppate nel modo giusto – ti permettono di far breccia nel segnalibro del lettore più selettivo. Esiste un modo per riuscire in questa impresa?

Io dico che puoi provarci. E magari cercare questa ispirazione proprio tra i diretti interessati. Già, chi meglio dei lettori ti potrà dire quali sono gli argomenti da sviluppare? Ecco i metodi più efficaci per conoscere la loro opinione:

Post sondaggio

Il modo più semplice per chiedere una mano ai lettori è scrivere un post con una domanda precisa: rispondere alla domanda “quali sono gli argomenti che ti piacerebbe trovare su questo blog?”. Puoi invitare i lettori a lasciare la propria opinione nei commenti, ma se vuoi fare le cose veramente per bene ti consiglio di seguire l’esempio di SeoMoz e preparare un bel sondaggio.

In questo modo vieni incontro alle esigenze di tutti quei pigroni che non vogliono alzare le mani dal mouse per scrivere due righe di commento. Qui basta un semplice click!

Ma come si crea un sondaggio su un blog? Se usi WordPress.com ci sono delle istruzioni molto semplici, e la stessa cosa vale per gli utenti Blogger. Se il tuo blog è su piattaforma WordPress self hosted puoi scegliere uno dei tanti plugin, tra cui l’ottimo PollDaddy, oppure scegliere la stessa opzione di SeoMoz e creare il tuo questionario con Google Docs.

Twitter

Un’altra piattaforma utile per chiedere ai tuoi seguaci qualche informazione sui propri gusti, e quindi trovare nuove fonti di ispirazione, è sicuramente Twitter. La prima strada che puoi percorrere è quella della domanda semplice e diretta a tutti i followers, ma se il risultato non ti soddisfa puoi provare con le domande mirate. Cioè dirette a particolari utenti chiamati in causa con la @mention. Certo, rischi di tagliare fuori tutti gli altri followers ma (quasi) sicuramente avrai un riscontro positivo da quelli citati nel tweets.

Facebook Fan Page

La bacheca della tua Fan Page è un ottimo strumento per chiedere feedback ai tuoi seguaci, e anche in questo caso puoi usare le mention per indirizzare il messaggio a utenti ben precisi. Sempre a proposito di precisione…

facebook

Se vuoi essere veramente chirurgico con le tue domande ti basta inviare un aggiorno (modifica pagina > marketing) ai tuoi seguaci su Facebook ritagliando con precisione il tuo target!

Ecco, questi sono i modi più semplici ed efficaci per rivolgermi ai miei lettori. Se ne conosci altri lasciami un commento!

4 COMMENTI

  1. Grazie! sei sempre un ottimo spunto di riflessione! Proprio oggi riflettevo, da perfetta principiante, sulla possibilità di lancia su twitter una domanda aperta tipo: “ei, cosa vi piacerebbe leggere sul mio blog? facciamo un TOTOtitolo? e lavorerò per voi!”
    cosa dici di questa formula? Grazie, come sempre, a prestissimo!

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here