…come le impieghi?

Avere tutto questo tempo libero è un’ipotesi ancora più lontana di 1.000 euro piovuti dal cielo ma, come giustamente dice Francesco Gavello, in una giornata ci sono 24 ore per tutti. Cambia solo il modo in cui i singoli utilizzano questo tempo.

Spesso la cura generale del tuo blog cade in secondo piano per lasciare spazio all’aggiornamento quotidiano. È importane avere un blog aggiornato, ma questo non vuol dire che il resto debba essere dimenticato.

Quindi immagina di avere 24 ore a disposizione per il tuo blog. Io l’ho fatto, ecco qualche appunto:

  • Lavora su un’infografica: sono delle ottime fonti di link.
  • Riscrivi completamente un articolo vecchio e analizza come è cambiato il tuo modo di scrivere.
  • Prova a scrivere 4 tipi di articoli differenti: news, articolo di approfondimento teorico, guida per risolvere un piccolo problema pratico, lista puntata di risorse.
  • Inizia a leggere il prossimo libro di Seth Godin.
  • Scrivi un tutorial su un argomento che nessuno ha affrontato o che è stato trattamo male.
  • Lavora su una nuova rubrica tematica, un appuntamento settimanale o prova a ravvivare quella che stai gia curando.
  • Cerca una grafica perfettamente riconoscibile per tabelle e grafici.
  • Dai una spolverata alle tue fonti, elimina e aggiungi feed rss, segui canali Youtube o Twitter di esperti del tuo settore.
  • Registra e pubblica una guida video.
  • Passa queste ore a disposizione su Google Analytics.
  • Prova ad aggiornare il template del tuo blog: inizia dai Wireframe!
  • Scrivi le prime 5 pagine del tuo primo (o prossimo) e-book.
  • Proponi 3 guest post ad altrettanti blog del tuo settore.

E tu cosa faresti se avessi a disposizione per migliorare il tuo blog?

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here