Come scrivere testi per un sito web

Vuoi scrivere testi efficaci per i tuoi siti web ma non sai da dove iniziare. Questa piccola guida ti aiuterà a mettere insieme i passaggi essenziali per ottimizzare i contenuti del tuo progetto.

La domanda che spesso mi rivolge chi lavora in questo settore: come scrivere contenuti per un sito internet? Molti pensano che tutto si riduca alla stesura dei post per il blog. Certo, questo fa parte del tuo lavoro. Ma devi scrivere testi.

Come scrivere testi per un sito web
I testi fanno la differenza.

Testi per il sito web aziendale. La combinazione che vede home page, chi siamo, servizi e contatti su una barra di navigazione. I nuovi temi WordPress lavorano su landing page capaci di racchiudere tutto. Perfetta per smartphone e tablet.

Questo però non cambia lo stato delle cose. Devi essere un bravo blogger, devi saper scrivere una newsletter e conoscere i passaggi chiave per creare un piano editoriale. Ma soprattutto devi conoscere la base del web writing. Allora, come scrivere contenuti per un sito internet? Ecco la mia esperienza.

Inizia a lavorare sul cliente

Il primo passaggio per lavorare sulla descrizione di un sito web riguarda il cliente. O meglio, devi fare in modo che il tuo contatto si allinei al tuo operato.

Chiedere a un professionista di creare un blog o un sito web non vuol dire pagare la fattura e disinteressarsi di tutto. Per poi valutare il lavoro effettuato.

Il cliente deve essere la fonte, il riferimento chiave per ottenere le informazioni da sfruttare nella creazione dei testi. Prima di metterti all’opera devi conoscere tutto. Ogni dettaglio, ogni sfumatura. Come scrivere contenuti per un sito web?

Chiedendo, intervistando chi si trova dall’altro lato. Ottenendo tutto il possibile per essere preciso nella scrittura e nella redazione di testi pensati per pubblico.

come scrivere contenuti per un sito internet
Rispetta la buona architettura del sito web.

Spesso i clienti non collaborano. “Sei tu il professionista, tu sai scrivere: come aiutarti?”. In primo luogo fornendo le informazioni del prodotto e servizio.

Poi i dati relativi al target, ai valori. Quindi a ciò che fa la differenza rispetto alla concorrenza. Non sto parlando del classico “siamo leader nel settore” ma di concetti decisivi. Che magari affondano le radici nella storia e nell’esperienza dei proprietari.

Da leggere: come scrivere per il web e guadagnare

Target e obiettivi del sito web

Il secondo passaggio per scrivere testi di qualità: approfondire il target. Se vuoi creare contenuti per un sito web aziendale devi conoscere le persone e modulare il tone of voice. Devi mettere in primo piano l’audience che vuoi intercettare.

Quindi devi creare delle rappresentazioni idealtipiche che si connettono con gli obiettivi. Se, ad esempio, il target è composto da giovani crei una reader personas capace di includere utenti dai 25 ai 35 anni con determinate esigenze.

Quindi crei dei testi per parlare con un tone of voice adeguato e relative call to action. Ma come si ottiene tutto questo? Ti lascio una risorsa.

Descrivere un sito web con le bozze

Una volta ottenute le informazioni per scrivere i testi del sito devi capire qual è la struttura da riempire. Detto in altre parole hai bisogno dello scheletro del sito per comprendere quante pagine usare, quali ingombri prendono le immagini.

Avere una bozza del sito web vuol dire iniziare nel miglior modo possibile il lavoro di struttura dei contenuti da sfruttare nel miglior modo possibile per il web. Così puoi capire cdove inserire i testi e con quali funzioni.

Detto in altre parole, hai bisogno di una bozza del sito. Magari con un menu di navigazione, un albero delle pagine e dei wireframe. Dei disegni capaci di identificare gli elementi delle risorse. Hai bisogno di qualche tool utile? Ti lascio i migliori programmi per creare una bozza del tuo sito, sono fantastici.

Scrivere per il web lato SEO

La scrittura dei testi per i siti web deve rispettare le regole del SEO copywriting. Partiamo da un principio sacrosanto: non esiste una scrittura per i motori di ricerca.

Ci sono delle regole da rispettare per ottenere buoni risultati e facilitare il lavoro di Google. Le regole per ottimizzare una pagina web? Trovi tutto in questi articoli:

Poi, ovviamente, c’è la scelta dei temi da affrontare nelle pagine. Che in linea di massima segue l’organizzazione del testo, ma è molto importante permettere alle pagine commerciali, quelle attraverso le quali vendi i servizi, di posizionarsi.

Prima di iniziare un lavoro di web writing devi puntare su una buona keyword research per individuare keyword transazionali e informazionali.

Devi comprare articoli per blog

Hai creato i testi per il tuo sito web, ora vuoi fare un passo avanti. Vuoi creare un blog per lavorare sul concetto di inbound marketing. Ciò significa che devi scrivere contenuti capaci di intercettare le esigenze del pubblico utile.

Come nasce questo processo? Da un piano che sfocia in un calendario editoriale dove segnare date, note, titoli e compiti. Però adesso devi scrivere gli articoli per il blog.

Per questo esistono i web writer specializzati in un settore: cerca le persone adatte, proponi il tuo lavoro e crea la tua redazione online. Avere articoli pronti per andare online – e soprattutto di qualità – è sempre importante.

Prenditi cura della leggibilità

Come scrivere testi per un sito internet? Devi valutare la leggibilità del contenuto. Alcuni elementi non riguardano la scrittura dei testi, altri ti investono al 100%. Ad esempio, puoi valutare la scelta del font o l’organizzazione dei paragrafi in pagina.

Allinea il testo al meglio.

Tutto questo cercano di dare aria e spazio al testo. Dividendo in paragrafi per evitare blocchi di parole. Inoltre puoi puntare all’allineamento a bandiera, ideale per aumentare la leggibilità del testo. Infine puoi puntare su una scrittura capace di:

  • Usare parole semplici.
  • Sfruttare frasi brevi.
  • Lavorare sulla punteggiatura.
  • Evitare parole straniere.
  • Togliere ciò che non serve.
  • Evidenziare i punti importanti.
  • Chiarire i punti complessi.
  • Non esagerare con gli incisi.
  • Formattare il testo.

Devi chiarire e semplificare. Come si scrivono i contenuti per un sito web? Lavorando non solo sulla quantità ma anche sulla qualità, rifinendo la comunicazione in modo da rendere tutto più comprensibile. Inutile scrivere quando nessuno ti legge.

Come scrivere i contenuti di un sito aziendale?

Nell’organizzazione della pagina ricorda di dare valore a ciò che conta. Quando mi chiedono come scrivere contenuti di un sito io rispondo puntando su ciò che devi far notare al lettore. Quindi sfrutta gli spazi bianchi, fa’ in modo che la frase più importante del blocco sia distante dal resto. Non lontana, ma separata.

Controlla i dettagli prima di pubblicare

Prima di mettere online il sito assicurati che siano stati controllati i dettagli della tua attività di copywriting. Ad esempio, controlla la presenza in ogni pagina dell’H1.

Ma anche di tag title, meta description e testo alt delle foto. Per avere la certezza devi usare Screaming Frog, questo tool dà una lista degli errori importanti.

screaming frog testi
Attenzione agli errori del codice.

Così puoi andare sulla singola pagina e correggere o inserire il testo. In questo caso noto che ci sono molti tag title brevi: forse hanno bisogno del mio intervento.

Devi fare anche questo per i contenuti di un sito web aziendale. Poi fai una buona rilettura dei testi e allinea la comunicazione: controlla la coerenza dei tempi e del tone of voice. Non basta scrivere bene, devi essere quadrato.

Altro aspetto importante: il microcopy

Nel microcopy rientrano i testi con funzioni importanti. Parlo dei call to action button, dei titoli sui widget per l’iscrizione alla newsletter, dei banner e del binomio titolo/sottotitolo di una landing page. Concentrati sui punti della conversione, lavora sui passaggi che vengono utilizzati per trasformare il lettore in cliente o lead.

Da leggere: come scrivere un articolo in ottica SEO

Come scrivere contenuti per un sito?

Ho dato informazioni su come si scrivono i testi per un sito web. Non per un e-commerce, non per un blog o per una landing page. Questo è il passaggio chiave per scrivere le parole necessarie per descrivere cosa fa il tuo cliente, qual è l’offerta.

Come scrivere contenuti di un sito online? Cosa mettere in una pagina chi siamo? E nella home page? Non è un lavoro semplice: lascia un commento se vuoi aggiungere qualche domanda dedicata alla scrittura online e al copywriting.

6 COMMENTI

  1. Ciao Riccardo,
    Ti dico la mia su questo post.
    D’accordo che se lavori con le PMI devi ascoltare le nuove leve e la vecchia guardia.
    D’accordo quando si scrive tenere presente il target a cui ci si rivolge.
    Giusto la leggibilità, è importante ma secondo me l’utilizzo di parole straniere non le escluderei e non trovo che siano de evitare. Anche tu mi sembra che ne utilizzi
    Per il Seo copywriting invece non so dirti nulla perché non ne so molto.

    • Mi fa piacere trovarti d’accordo su molti punti. Ora ti chiedo: secondo te cosa significa SEO copywriting? Ovvero scrittura SEO oriented, ottimizzata in ottica SEO?

      • Domanda non facile. Mi sembra che avevi già scritto per un altro articolo in cui dicevi di scrivere per le persone e non per Google… scrivere in ottica SEO da quello che ci ho capito è scrivere tenendo conto di alcune parole chiave per farsi trovare da Google.

        Scusa ma su argomenti così tecnici non sono brava come te 🙂

        • Non ti preoccupare, stiamo chiacchierando. Ho scritto più volte questo concetto, se vuoi approfondire: Come scrivere un articolo ottimizzato SEO, usa bene le tue keyword http://bit.ly/2iIu6dK

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here