Come diventare fashion blogger

Un professionista a tutti gli effetti per qualcuno. Per altri, invece, una perdita di tempo. Chi sono i fashion blogger e come possono segnare il cammino di chi vuole lavorare con il web?

4

I fashion blogger sfruttano le dinamiche che consentono di comunicare con un ampio pubblico attraverso i social network. E lo fanno pubblicando contenuti che riguardano le proprie passioni, vale a dire il mondo della moda. Ma come iniziare?

fashion blogger
Ma cosa mangiano le fashion blogger?

Cosa fa un fashion blogger? Quali sono le sue abilità? Come guadagna una persona che scrive articoli o pubblica contenuti su un account Instagram? Ecco una guida per chi ha deciso di fare foto, scrivere e pubblicare articoli come un blogger di moda.

Chi è fashion blogger: significato e definizione

Il termine indica una persona che aggiorna con costanza un social media. E usa un mezzo di comunicazione (come blog, Facebook o Instagram) per pubblicare contenuti capaci di raccontare la propria idea di moda.

Non esiste una definizione chiara rispetto allo strumento utilizzato: ci sono persone che decidono di diventare fashion blogger attraverso Instagram, altre che lavorano sul blog WordPress o su Facebook.

La carriera dei blogger di moda deve essere legata alla capacità di creare una comunicazione unica, definita: con l’inflazione che oggi abbiamo in Italia su questo tema è impossibile farsi notare se non si pubblica qualcosa di speciale. Sul serio.

Da leggere: cosa significa essere influencer

Diventare fashion blogger (anche per uomo)

Vuoi avere successo, desideri essere una persona famosa e in vista. Desideri guadagnare online e fare soldi su internet grazie alle tue passioni. Vale a dire condividendo contenuti relativi alla tua idea di moda, stile, classe e gusto.

Ma come si diventa fashion blogger? Non da un giorno all’altro. C’è bisogno di tempo, i risultati non si ottengono da un giorno all’altro. E poi hai bisogno di costanza.

come si diventa fashion blogger
Operazioni per diventare fashion icon.

Non puoi mollare alla prima difficoltà perché ce ne saranno. Chiara Ferragni ha aperto la strada, ora essere influencer di moda o style blogger è alla portata di tutti. E non deve essere un sogno solo per donne. Anche gli uomini possono provarci.

Anzi, l’universo dei fashion blogger maschili è in costante aumento. Ma per lavorare in questo settore, oltre alla costanza devi mettere in cantiere idee forti. Ma anche una una buona propensione alla costruzione di una community molto fedele.

L’importanza del pubblico per diventare blogger

Non devi puntare solo ai numeri, non hai bisogno solo di visite e follower. Quello che ti serve è il coinvolgimento. Vale a dire l’engagement. Devi curare la reputazione online e lo devi fare in modo che le persone riconoscano subito il tuo stile.

Soprattutto, devono vedere in te un faro. Un punto di riferimento capace di creare unione. Di unire persone con lo stesso gusto. Aumentare i follower di Instagram è importante, fondamentale. Così come è centrale migliorare le visite del blog. Ma non dimenticare il coinvolgimento e la possibilità di creare conversazioni reali.

Libri da leggere per fare formazione

Classifica blogger italiane e americane famose

Quali sono i nomi più affermati del settore? Chiaro, vuoi diventare un influencer di successo anche tu e fremi dalla voglia di ottenere i primi contratti di lavoro per fare soldi su internet grazie a blog, Facebook e Instagram. Quindi vuoi vedere come si muovono i nomi più importanti e in vista. Ecco, quindi, una classifica organizzata.

NomeNazioneInstagramFollower
Blake LivelyUSA@blakelively24,6 milioni
Chiara FerragniItalia@chiaraferragni16,6 milioni
Kristina BazanUSA/Svizzera@kristinabazan2,2 milioni
Chiara NastiItalia@nastilove1,6 milioni
Helena BordonUSA/Brasile@helenabordon1,1 milioni
Veronica FerraroItalia@veronicaferraro893 mila
Leandra MedineUSA@leandramcohen822 mila
Irene ColziItalia@ireneccloset272 mila
Harling RossUSA@harlingross50 mila

Qui trovi i nomi delle fashion blogger più famose in Italia e in USA. Ho organizzato la lista in base al numero dei follower su Instagram e come puoi ben vedere ci sono numeri stratosferici ma anche obiettivi più semplici da raggiungere. Mai sentito parlare di micro (o nano) influencer? Forse dobbiamo approfondire il tema.

Come si diventa fashion blogger su Instagram

Per lanciare al tua attività su questo social network basato sulla fotografia hai bisogno, in primo luogo, di un’identità. Le immagini devono essere pezzi di una narrazione, devi fare visual storytelling portando l’utente verso un universo di valori che ti appartiene. Ma questa è teoria. Come mi muovo nella pratica?

Devi aprire un account business, ma prima ti consiglio di procurarti la strumentazione. Tipo una macchina fotografica professionale, obiettivi e luci.

Non penserai di diventare fashion blogger di successo solo scattando foto con lo smartphone, vero? Ecco cosa devi fare per iniziare a lavorare seriamente.

Come fare le foto come le fashion blogger famose

Ovvio, il telefonino può fare molto. Ma le foto migliori vengono scattate con una reflex di buona qualità. Non devi per forza salire di livello e acquistare attrezzatura.

Come modificare le foto come una fashion blogger.

Devi diventare fotografo professionista? No, basta un modello base come la Canon EOS 2000D + EF-S 18 – 55 mm IS II. Ma a questo punto ci sono dei consigli che fanno la differenza e che devi seguire per fare delle belle foto anche da soli:

  • Scegli giornate luminose e soleggiate.
  • Sfrutta sfondi neutri e poco chiassosi.
  • Evita ombre e luce poco omogenea.
  • Pubblica foto ad alta definizione.
  • Non esagerare con filtri ed effetti.

Ma soprattutto ricorda che puoi caricare foto su Instagram da PC. Quindi, una volta scaricati gli scatti con la macchina fotografica sul desktop le inserisci (ad esempio) su Dropbox o Google Drive e le carichi su Instagram grazie a queste applicazioni.

Definisci un modello di business: come guadagnare?

Prima di dare il via al tuo lavoro di fotografia ricorda di individuare un metodo per monetizzare. Vuoi farti contattare dalle aziende? Come guadagnare online?

Preferisci iniziare con campioncini e prodotti omaggio? Io credo che un blogger di moda professionale debba stabilire dei prezzi per gestire le collaborazioni: all’inizio saranno bassi, è chiaro. Ma puoi adeguarli con il lavoro di brand building.

Come iniziare il percorso: apri un account Instagram

Inizia subito con un account aziendale o professionale in modo da poter aggiungere la scritta blog sul profilo. I vantaggi di questa soluzione sono chiari: puoi monitorare le statistiche, aggiungere dei pulsanti per avere dei contatti, creare promozioni. Per completare il profilo aggiungi una bio e informazioni su come contattarti.

Inizia a pubblicare e a creare relazioni con pubblico

Questo è il valore aggiunto. Inserisci gli hashtag migliori e inizia a creare la tua narrazione. Usa la didascalia per spiegare cosa stai pubblicando e lavora con i commenti. Rispondi, condividi i tuoi consigli, crea un pubblico fedele. Aumenta il numero di seguaci in modo organico e naturale, senza usare app per follower.

Sono tecniche che Instagram non consente e all’improvviso potresti ritrovarti con un account sospeso. Perdere tutto all’improvviso solo perché hai comprato follower non è il massimo. Pensa, piuttosto, a creare relazioni vere con il pubblico e i colleghi.

Scegli i migliori hashtag fashion

L’uso di questi elementi è importante per permettere alle tue foto di farti trovare. Come usare gli hashtag Instagram? Non metterli a caso, usa quelli che ti servono per descrivere la foto che stai pubblicando. In questo modo puoi raggiungere le persone giuste e far trovare la tua foto per aumentare follower, mi piace e interazioni. Ecco un elenco dei migliori hashtag Instagram per fashion blogger.

#fashion #style #model #stylish #loveme #cute #photooftheday #nails 
#hair #beauty #beautiful #glam #instagood #dress #pretty #swag #pink 
#girl #skirt #mylook #fashionist #currentlywearing #shoes #jacket #hair 
#purse #girls #eyes #design #model #dress #shoes #heels #styles #outfit 
#jewelry #shopping    

Quale app usano le fashion blogger per modificare le foto?

Qualcosa può essere fatto anche senza l’uso della reflex. Ad esempio hai le Instagram Stories che possono essere create direttamente dallo smartphone. Ma quali sono le applicazioni migliori per scattare, modificare e ottimizzare gli scatti:

  • Lightroom CC.
  • Snapseed.
  • Canva.
  • Dropbox.

In realtà le prime due sono applicazioni per migliorare la qualità dello scatto, modificando luce e saturazione. O magari ritagliando e migliorando le dimensioni. Canva può essere usato per aggiungere scritte e forme, mentre Dropbox è perfetta per trasferire i file. E semplificare il lavoro da reflex a smartphone.

In realtà puoi caricare le foto anche da PC o Mac con applicazioni specifiche. In realtà puoi usare Onlypult che è ottimo per mettere immagini e video dalla tua scrivania.

Da leggere: come fare personal branding in modo efficace

Fashion blogger: come e quanto guadagnano

Questa è la vera domanda: è possibile monetizzare questo lavoro? Poi la curiosità affianca altri passaggi: chi paga i fashion blogger e quanto guadagna un influencer? Come funziona il meccanismo che consente di fare soldi su Instagram o con un blog?

come guadagnano i blogger
Il ruolo degli influencer nella promozione – Fonte immagine

Semplice. Tu hai un seguito e le aziende ti contattano per fare pubblicità sul tuo profilo. Ma non un semplice spot, devi indossare o menzionare il prodotto in modo che tutto sembri frutto di una tua decisione. Si tratta di influencer marketing.

Il tuo obiettivo è inserirti in questi percorsi per diventare un tramite, una fonte di amplificazione per fare in modo che la tua voce arrivi alla community.

Sponsorizzando il brand. Quindi devi essere un elemento per fare pubblicità senza creare una vera interruzione: sei parte del processo di inbound marketing.

Quanto guadagnano gli influencer più famosi per post

  • Selena Gomez: $550,000
  • Kim Kardashian: $500,000
  • Cristiano Ronaldo: $400,000
  • Kylie Jenner: $400,000
  • Kendall Jenner: $370,000
  • Khloe Kardashian: $250,000
  • Kourtney Kardashian: $250,000
  • Cara Delevingne: $150,000
  • Gigi Hadid: $120,000
  • Lebron James: $120,000
  • Fonte www.hopperhq.com

Vuoi diventare blogger di moda anche tu?

Qui trovi una guida base per diventare influencer di moda. Su Instagram ma non solo. Per ché il concetto base è questo: devi essere un riferimento per la tua nicchia. Quanti follower servono per guadagnare? Quanto guadagna un sito con 1.000 visite al giorno? I numeri saranno sempre superabili, basa il tuo successo sulla qualità dell’interazione. Hai altre domande? Lasciale nei commenti.

4 COMMENTI

  1. Sono d’accordo su tutto Riccardo e adoro il tuo modo di scrivere pulito, diretto e approfondito quanto basta. Ma permettimi un solo appunto: il termine fashion blogger, per quanto sia poco definito con chiarezza e ne convengo, contiene la parola ‘blogger’ mica tanto per. Se vuoi fare il blogger dovresti avere un blog, altrimenti non sei un blogger. Non facciamo passare il messaggio che basti aprire un account Instagram e scrivere “blog personale” nella descrizione. Perché quello è un altro lavoro (influencer su Instagram?) e si crea solo confusione. Se io ho un’azienda e cerco blogger per lavoro e mi si presenta gente che si spaccia per blogger e poi invece lavora solo con Instagram, io minimo mi sento presa un pochino per i fondelli. Detto ciò, bellissimo articolo 😘

    • Esatto, questo è il punto. Aprire un account Instagram vuol dire essere blogger? No, questa professione è legata alla capacità di esprimere un punto di vista, un valore capace di andare oltre la messa online di qualche foto con hashtag e didascalie coinvolgenti. Ad esempio, secondo te qual è l’elemento chiave che fa la differenza?

  2. Salve Riccardo. Mi chiamo Edith Rodriguez. Avrei bisogno di sapere come devo iniziare per diventare una blogger, dove potrei trovare un’email per scriverti?

    • Ciao, prima di tutto bisogna capire qual è la strada che vuoi percorrere: meglio usare il blog WordPress o Instagram? Quale strumento preferisci per entrare nel mondo del fashion blogging?

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here