Come ridimensionare le celle Google Sheets con 2 click

Per adeguare la larghezza delle caselle e ridimensionarle in modo da accogliere comodamente il testo più largo che hai inserito bastano pochi click, ecco un semplice trucco da ricordare.

Quante volte hai importato un foglio di calcolo e hai cercato di adeguare le caselle al testo più largo della colonna? Ecco come adattare le celle dei Fogli Google al contenuto e avere un foglio di calcolo sempre ordinato, ben formattato.

Tutorial video per dare stessa dimensione alle celle.

Certo, potresti regolare ogni singola cella manualmente e trasportando i limite della casella manualmente. Ma quanto tempo ci metti? E sarà veramente preciso? Ecco come adeguare la larghezza degli spazi in base al contenuto che hai inserito.

Come adattare le celle dei Fogli Google

Con questa procedura puoi ridimensionale la cella del foglio di calcolo in modo da non sprecare un solo pixel. Ecco come fare per adattare celle al contenuto:

  • Vai sulla singola colonna.
  • Clicca sul menu a tendina.
  • Seleziona dimensione colonna.
  • Scegli adatta dati.

La dimensione della colonna è in linea con la cella più larga, in questo modo non hai la fastidiosa difficoltà di ritrovarti con una cella che non mostra tutto il contenuto.

Da leggere: i trucchi per usare Google Calendar

Puoi fare due volte click sulla colonna?

No, non in questo caso. Come adattare le celle dei Fogli Google al contenuto? Il trucco dei due click che funziona su altri programmi, tipo Excel, non è adatto alle funzioni di questa suite che si trova nell’ufficio virtuale di Google Drive.

Puoi adattare altezza righe al contenuto

Tutto quello che ho detto riguarda la larghezza. Ma come adeguare l’altezza delle celle di Google Sheets (sito web ufficiale) al contenuto? Al momento l’unico modo per ingrandire le celle in termini di altezza è attraverso la regolazione manuale.

Passa il cursore del mouse sul bordo inferiore della riga e trascinalo fin dove ti è utile. In ogni caso, il modo migliore per organizzare le celle del collega di Google Docs resta l’adattamento in termini di larghezza delle celle.

1 COMMENTO

  1. Ciao Riccardo!
    Il problema di strumenti come questo credo sia la la diffusione. Siamo in pochi!
    E poi in alcuni casi anche l’immediatezza dello strumento stesso.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here