Cos’è e come si usa l’hero shot nell’ADV e sul web

L'hero shot, vale a dire l'immagine dell'eroe tradotto in italiano, ha un significato chiaro nella pubblicità e riguarda il mondo del visual marketing, la promozione immediata ed efficace.

Nella struttura della pagina pubblicitaria è da sempre presente la definizione di hero shot, vale a dire l’immagine del prodotto che si sta promuovendo. Ma è solo questo?

hero shot
Pronti per lo scatto dell’eroe?

Ed è un elemento che si ritrova solo nelle pubblicità anni ’60 o magari ’80? No, possiamo dire che questa dinamica è ancora ben presente nella logica di molte ADV e nella struttura delle pagine web pensate del vendere. In che modo?

Cos’è l’hero shot, spiegazione

La foto dell’eroe, traduzione dall’inglese, è l’immagine del prodotto nel momento in cui viene usato e dona i benefici ai clienti.

L’hero shot non è solo una foto del bene, è un’istantanea di quest’oggetto o la condizione che fa emergere un servizio nel momento in cui dona benefici concreti alle persone. Può essere anche un visual video e non è per forza una foto: oggi, portando l’hero shot sulle landing page, possiamo parlare anche di contenuti multimediali differenti.

Da leggere: esempi di viral marketing che funziona

Esempi di hero shot nell’ADV

Il miglior modo per spiegare questo elemento di una pagina pubblicitaria, che si applica anche alle landing page, è quello che conosciamo: fare degli esempi.

Ho preso spunto dalle pubblicità anni ’60. In questi anni c’è un uso deciso e chiaro dell’immagine in questione. Ecco due casi che hanno catturato la mia attenzione.

L’hero shot si trova in basso. È rappresentato dal barattolo di marmellata aperto, con il coltello per spalmare già pronto per essere passato sulla fetta biscottata. Da notare la tecnica di neuromarketing: impugnatura dedicata a chi usa la destra.

Stessa situazione per la pubblicità delle merendine. Lo snack è già aperto, pronto per essere gustato. L’immagine del prodotto non è chiusa nel suo involucro, invita l’utente a mordere mentre viene circondato dagli elementi classici della pubblicità:

Altri esempi classici sono quelli delle pagine pubblicitarie dedicate alle sigarette. Che sono sempre pronte, fuori dal pacchetto, già sfilate per essere afferrate e fumate.

Come si usa nelle landing page?

Lo sai che questo tipo di immagine viene rubata dalla pubblicità classica, quella cartacea, per essere portata nel mondo delle pagine web? Questo avviene in modo diverso ma ci sono alcuni esempi di landing page che ne fanno largo uso.

hero shot
Le immagini mostrano il prodotto.

Un’azienda che fa largo uso del concetto di hero shot, sia sul sito web che nell’esposizione stessa dei negozi, è l’IKEA. Un brand che mostra l’oggetto nel suo uso quotidiano. In un arredamento che farebbe gola a tutti, quindi diventa il tuo eroe.

Lo vuoi. Vorresti quel prodotto. Così come desideri essere come quest’uomo di affari che si avvia con fare disinvolto chissà dove dopo aver parcheggiato la sua Audi.

Esempio di pubblicità con auto.

Le pubblicità delle auto sono un buon esempio di come usare l’hero shot, nella maggior parte dei casi rappresentano l’oggetto in virtù dello status che vogliono dare all’utente che le sceglie. E questa riflessione apre le porte a un nuovo concetto.

Come ottimizzare l’hero shot?

Questo visual è rilevante? La vera domanda è questa, se prendi la foto da sola riesci ad avere un’idea di ciò che stai comunicando? Un’immagine del genere è chiara ed efficace perché comunica da sola ma anche per un altro motivo: è autentica.

Come ottimizzare l'hero shot?
Un’immagine chiara ed efficace.

Soprattutto quando non c’è un prodotto reale ma si vendono servizi c’è il rischio di prestare il fianco alle critiche dovute all’uso di immagini stock. Che spesso danneggiano il brand. O comunque non riescono a catturare l’attenzione.

La foto che hai scelto per mostrare l’oggetto nel momento in cui sta dando i benefici all’utente deve essere visibile, centrale nella landing page. Ma deve essere usato.

Anzi, vissuto. Se non hai un bene materiale da mostrare è utile individuare una condizione in cui vorrebbe trovarsi il target nel momento in cui ha scelto il tuo servizio.

hero shot
Le persone mentre raccolgono i risultati.

Secondo te questo esempio funziona? Ci sono altri aspetti da considerare quando si sceglie un hero shot per la propria pubblicità? Lascia la tua opinione nei commenti.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here