11 siti e applicazioni per creare grafici online

Quali sono i migliori siti web per generare e condividere dei grafici? Sai bene che questa è una funzione ricercata, ma oggi se vuoi creare dei prodotti speciali devi usare queste app.

Ecco come creare grafici online spettacolari: basta usare la web app giusta. Non servono programmi di grafica difficili da usare, basta andare su un sito web.

come creare grafici online
Come generare grafici e diagrammi online.

Poi devi inserire i numeri e ottenere quello che ti serve. Ad esempio puoi creare grafici cartesiani online, o a torta, gratis e in italiano. Beh, in alcuni casi devi masticare l’inglese, in altri per sbloccare le funzioni devi pagare l’abbonamento.

Ma in linea di massima il risultato è decisivo. Vuoi scoprire i software ideali per generare i grafici da pubblicare su siti web, articoli di giornali online e blog post?

Canva

Voglio iniziare questa lista di siti web per creare e condividere grafici sul web con una certezza.

Canva è lo strumento che usi per mettere scritte sulle foto, creare grafiche su Facebook e Instagram, gestire le copertine di YouTube e i post di LinkedIn.

Da oggi puoi usare questa web app – in realtà è presente anche quella mobile – per creare grafici. Sia su assi cartesiani che per aree.

Il processo è semplice: basta creare una base con le misure che ti servono, andare nella sezione elementi e scegliere i grafici. Clicca su quelli che preferisci e inserisci i numeri. In pochi click hai il tuo grafico online, gratis e senza impegno. Basta andare su Canva.com. L’aspetto interessante: puoi scegliere colori, aspetto estetico del grafico, font dei vari elementi descrittivi.

In buona sintesi, hai tutto quello che serve per dare al tuo lavoro di content marketing una dignità simile a quella offerta da un professionista. Ecco un esempio.

crea grafici con canva
Come creare grafici con Canva.

Vennage

Con Vennage parliamo di qualcosa leggermente diverso e andiamo su un altro fronte: si tratta di un tool per creare infografiche. Nelle quali però puoi aggiungere anche grafici, diagrammi e piani cartesiani e raccontare i tuoi numeri in modo chiaro. Perfetto per un lavoro di blogging, meno adatto a presentazioni più dettagliate.

Vizzlo

Vizzlo è un tool a pagamento per realizzare grafici professionali da inserire in presentazioni, Power Point, Slideshare e altre piattaforme online ma anche offline.

È strumento adatto a chi lavora ogni giorno con questo tipo di contenuti. La quantità di modelli è impressionante, anche la cura grafica per l’output è degna di nota.

Google Chart

Altra certezza del panorama dedicato alla generazione dei grafici online. Con Google Chart hai esattamente quello che ti serve: uno strumento potente e facile da usare.

È una galleria di codice per creare diagrammi di qualsiasi natura personalizzati e interattivi. Tipo quelli che cambiano numero quando vai con il cursore sui punti.

Le varie soluzioni di Google Chart.
Le varie soluzioni di Google Chart.

Non crei semplici immagini ma animazioni, che si condivide su una pagina web attraverso il codice HTML. Questo rende tutto un po’ più complicato rispetto a Canva

Ma è sicuramente più professionale. Inoltre è gratuito, compatibile con tutti i browser e disponibile per grafici a torta, colonne, barre, istogrammi, timeline e altro.

Ploty

Simile a Google Chart come concetto. Ploty è una libreria di codice per creare grafici e diagrammi animati da condividere sul web. Hai il classico modello a torta, le barre, l’istogramma, le linee sugli assi cartesiani ma anche il bubble chart e altro ancora.

Seleziona quello che ti serve e vai nell’editor del codice per personalizzarlo. Poi copi tutto e porti sul blog o nel sito web. Ovviamente c’è bisogno di un minimo di esperienza per gestire l’aspetto tecnico ma il risultato è importante.

Infogram

Infogram è trasversale. In parte la usi per creare le infografiche ma puoi anche sfruttarla per creare diversi tipi di chart come i grafici a barre, le torte e le colonne.

Vuoi creare grafici online animati?

Aspetto interessante: con questo tool puoi generare anche sezioni dedicati a numeri, informazioni specifiche ed estrapolate in modo da mettere in evidenza ciò che conta. Di sicuro è tra i programmi per fare grafici statistici più semplici da usare.

Visuafy

Con Visuafy hai a disposizione un programma di elaborazione dei dati statistici. Inserisci i dati grezzi (in pratica i numeri) da tabelle e fogli Excel per avere la tua realizzazione di grafici cartesiani, ad area, a torta o con barre/colonne.

Tutto è realizzato su cloud quindi puoi portare il tuo lavoro ovunque e senza alcun ostacolo alla produttività. Per realizzare un grafico con i dati statistici che ti riguardano basta scegliere il tipo di modello che vuoi usare per la rappresentazione.

Florius

Uno dei tool più utilizzati e facili da sfruttare per ottenere grafici animati da pubblicare sul sito web. Puoi creare chart, mappe e grafici interattivi animati.

Che inoltre possono essere anche embeddati. Questo è un tool professionale ma semplice e che parte da una base gratuita: provalo su flourish.studio.

Fogli di Google

Datamatic

Altro strumento professionale per la creazione di grafici online. Datamatic ti consente di scegliere il modello – grafici e istogrammi, mappe, assi cartesiani e tabelle – e inserire i dati per ottenere l’input. La versione gratuita ti consente di ottenere i grafici base. Se vuoi un prodotto professionale devi aderire ai piani avanzati.

Meta Chart

Un’applicazione online semplice ed efficace per creare grafici animati ma anche semplici immagini da scaricare e inserire nelle pagine web o condividere sui social.

Basta andare sul sito web www.meta-chart.com, scegliere il modello che preferisci e inserire i numeri di riferimento. A questo punto crei il tuo grafico condivisibile da URL. Puoi scegliere se scaricarlo in PNG, SVG o PDF. Hai altri consigli?

2 COMMENTI

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here