Come sviluppare la creatività

Per stimolare la creatività hai bisogno di idee e spunti che possono diventare fondamentali nel momento in cui lavori con nuovi punti di riferimento. Ecco cosa devi sapere.

C’è sempre bisogno di un buon punto di partenza quando ti chiedono come sviluppare la creatività e dare slancio alla produttività, alla fantasia. Perché ci sono professioni interessanti che fanno la differenza se possono contare sull’estro creativo.

Come sviluppare la creatività
Stimolare e ritrovare la creatività.

Pensa alla scrittura online, il blogging: c’è bisogno di capire subito come sviluppare la fantasia se vuoi scrivere tanti contenuti e avere, nel tempo, un progetto di qualità. Non puoi procedere senza esercizi per stimolare la creatività. Qualche idea?

Prova a raccontare una bella storia

Tra le tecniche di sviluppo della creatività più conosciute troviamo questa: inventare una storia per allenare il pensiero creativo.

Devo individuare un protagonista, un antagonista, un punto di arrivo e di partenza, una trama e l’oggetto del desiderio.

Lo storytelling non nasce oggi, da sempre gli esseri umani iniziano e terminano racconti avvincenti. perché non provi anche tu?

Leggi sempre qualcosa di diverso

Non c’è soluzione migliore per dare vita e nuovo vigore alla creatività, soprattutto se vuoi scrivere meglio: leggere libri e lavori che vanno oltre le tue abitudini.

Ad esempio, se sei focalizzato sul tema tecnico puoi puntare su un romanzo magari del genere fantasy. Oppure puoi acquistare una novella o un libro di poesie.

Focalizzati sui fattori della creatività

Mi pagano per scrivere. Ma questo non vuol dire essere creativi a tutti i costi. Ecco cosa vuol dire focalizzarsi sulla creatività secondo competenzedocenti.it.

  • Fluidità – Capacità di produrre idee.
  • Flessibilità – Passare da una categoria di idee all’altra.
  • Originalità – Può trovare risposte insolite o uniche.
  • Associazioni – Mettere insieme fatti e idee lontane.
  • Ristrutturazione – Mutamento della visione del fatto.

Tra le strategie per sviluppare la creatività e far nascere le idee che fanno la differenza questa è la più interessante. Si lavora su piani differenti con obiettivi diversi.

Inventa una parola nuova al giorno

Chiaramente non ti chiedo di usarla e proporla quando decidi di scrivere un articolo del blog o della prossima landing page, però puoi metterti alla prova ed educare al pensiero creativo in questo modo: inventando qualcosa. Tipo una parola. Provaci.

Usa la tecnica delle pause creative

Non l’ho inventata io, è una tecnica ben definita (e che ho trovato su questo documento): genera un’idea e poi fermati qualche minuto. Usa questa pausa creativa per lasciar scorrere i pensieri e abbracciare la prospettiva laterale, quella che va oltre gli schemi della linearità per affrontare i problemi con nuove interpretazioni.

Punta sulle checklist per risolvere

Vuoi sviluppare la creatività rispetto al problem solving? Usa questa tecnica proposta dagli studiosi Souder e Zieger nel 1977. Cosa sapere su questo punto?

Perché funziona questa definizione? Si stimola la creatività elencando domande relative a un problema e si esaminano le risposte. Mentre si cerca quest’ultime il nostro cervello tende a proporre idee creative.

Divertiti con le tue mappe mentali

Come sviluppare la creatività quando sembra ormai tutto già deciso? Io spesso trovo ristoro nel lavoro con le mappe mentali: metto al centro un argomento.

Poi vado verso il lavoro di brainstorming per attivare vari collegamenti, passando dal generale al particolare. Stimola il lavoro dell’immaginazione e opera con i migliori software per mappe mentali, ti aiuteranno a stimolare e ritrovare la creatività.

Da leggere: la scrittura online diventa creativa

Sviluppa la tua improvvisazione

Non aver paura di affrontare un impegno con l’improvvisazione. Questo è il modo che consiglio di usare per mettere in gioco esercizi per sviluppare la creatività. Tu, invece, hai altri consigli da dare a chi vuole migliorare questi aspetti?

Riccardo Esposito
Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

2 COMMENTI

  1. Il mio problema non è la creatività, ma la gestione del post-brainstorming. Anche a questo sarebbe interessante dedicare un post (per la serie: come tenere in vita spunti, idee & co, e “coltivare” quel che vale).

    • Fare un buon lavoro di discussione delle idee non è facile, bisogna procedere in modo ordinato se cerchi buoni risultati.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here