4 passi per raggiungere i tuoi traguardi di blogger

Ci sono degli obiettivi da raggiungere e dei punti da rispettare per avere successo come blogger. Come si raggiungono i punti più importanti per la tua pianificazione editoriale online?

Mi capita spesso di scambiare due chiacchiere con persone che gestiscono un blog per lavoro o per diletto. E le domande sono sempre quelle: come fai a scrivere tutti i giorni? Dove trovi la costanza? Come raggiungere i traguardi di blogger?

4 passi per raggiungere i tuoi traguardi di blogger
I tuoi traguardi di blogger.

Ma ieri sera ho letto un articolo molto interessante sulla rivista di psicologia Mente & Cervello. Un prodotto ben fatto, curato nell’impaginazione e ricco di contenuti.

In questo articolo si parla delle buone abitudini, dei vizi, dei cambi di rotta. Il tutto accompagnato da un box con i 4 passi fondamentali verso il successo. Oggi ho deciso di declinarli in chiave web writing: raggiungere i traguardi di blogger.

Mantieni aspettative realistiche

Questo è fondamentale per i blogger alle prime armi. Quando apri un blog hai mille desideri: diventare una blog star, vivere il resto della propria vita tra resort e ristoranti da recensire, guadagnare una montagna di soldi.

E sai cosa ti aspetta? Una vita di stenti, una continua lotta per accaparrarti nuovi lettori, una rincorsa senza fine tra i tuoi sforzi e le regole del gioco (vedi quelle di Google) che cambiano ogni giorno. Il primo consiglio è questo: alimenta aspettative realistiche, sogna di diventare prima il re della tua piccola nicchia. E poi del mondo intero.

Da leggere: la piramidi degli obiettivi del blogger

Scopri cosa ti motiva

Hai scoperto cosa ti appassiona e hai aperto un blog. Adesso devi scoprire cosa ti motiva, e spremere tutta l’energia possibile da questa risorsa. A volte sono i commenti dei lettori, a volte sono le chiacchierate su Twitter o Facebook.

A volte è il piacere di ricevere un link in ingresso da una persona soddisfatta dei tuoi post. Trova la tua fonte di motivazione e alimentala giorno dopo giorno!

 Muoviti a piccoli passi

Sogni di passare da 100 a 1.000 visitatori al giorno in un mese? Puoi riuscirci per un giorno, perché hai beccato l’argomento giusto, ma decuplicare la media in 30 giorni è una meta impossibile. Cosa succederà se continuerai a inseguirla?

Perderai tempo ed energie preziose. Punta a obiettivi semplici e concentra le tue risorse in piccoli passi: il tempo è galantuomo, ti restituirà tutti gli sforzi.

Da leggere: quali sono gli obiettivi di un blog?

Crea piani di azione

L’ultimo punto di questa lista è tecnico, e nasconde un consiglio ben preciso: muoviti come un professionista. Non improvvisare, non lasciarti rapire dal fascino decadentista del blogger scapigliato, ma pianifica tutto quello che puoi pianificare.

raggiungere i traguardi di blogger
Come raggiungere i traguardi di blogger.

Pianifica il contributo dei guest blogger, pianifica le pubblicazioni, pianifica l’uso dei social e quello delle email. Pianifica anche le tue campagne di guest post

Anche le interviste da fare o consegnare. Pianifica tutto, ma ricordati di lasciare spazio all’improvvisazione. L’organizzazione troppo rigida diventa una gabbia!

Riccardo Esposito
Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

4 COMMENTI

  1. Interessanti spunti, ma di solito chi mi chiede “come fai a scrivere sempre sul blog?” perde di vista una cosa fondamentale: non basta scrivere di qualsiasi cosa in qualsiasi modo per avere un buon blog… anzi, secondo me, le blog star – puramente vanitose in molti casi, e senza reali competenze sul campo – sono una sorta di falso mito. Resta comunque il fatto che la vera gabbia, secondo me, è scrivere di certe nicchie in italiano: c’è troppo poco “pubblico” in molti casi, e superare solo i 400/500 unici giornalieri è utopico…

    • Il discorso della nicchia è davvero complesso, meriterebbe un post a parte.

      Anzi, grazie dell’idea 🙂

      Sicuramente è vero che concentrare sempre di più la propria nicchia può essere deleterio, ma voglio farti una domanda:

      Tu scrivi per le visite o per i risultati? Mi spiego meglio…

      Il tuo concentrarti in una nicchia ti costringe sulle 200 visite al giorno, ma ognuna di queste visite si trasforma in un potenziale cliente e a fine mese i tuoi guadagni sono raddoppiati: meglio tante visite o tanti guadagni?

  2. Ciao Salvatore, magari in certe nicchie sono poche le persone interessate a certi argomenti, ma potrebbero anche bastare per raggiungere certi risultati e anche molto ambiziosi.

    Magari il semplice fatto che in una nicchia molto piccola, si possono applicare modelli di business diversi, la rendono più ricca di un’altra ben più grande.

    • Potrebbero sicuramente essere sufficienti per i tuoi risultati perché consentono di guadagnare e ottenere dei benefit come professionista di un determinato settore.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here