Come trovare nuovi lettori senza tradire la nicchia

Ci sono soluzioni specifiche per fare in modo che un blog trovi nuovi lettori senza perdere di vista la nicchia? Ecco le mi idee, c'è sempre bisogno di innovare e trovare nuove soluzioni per vendere.

Tu scrivi, scrivi, scrivi e alla fine i tuoi lettori sono sempre gli stessi. Sto parlando degli affezionati, quelli che non si perderebbero un tuo articolo neanche in caso di attacco nucleare. Ma come trovare nuovi lettori per blog di nicchia?

Trovare nuovi lettori per blog di nicchia
Trovare nuovi lettori per blog di nicchia.

C’è soddisfazione nel trovarne di nuovi. E che ci vuole – qualcuno penserà – basta pubblicare qualche articolo di calcio, uno di Belen e una manciata di post sui migliori prezzi degli smartphone conquisto vagonate di nuovi lettori.

Cosa penseranno i tuoi fedelissimi? Avrebbero affrontato i raggi gamma per leggere il tuo blog e tu li ripaghi così? Con articoli off topic? Trovare nuovi lettori in una nicchia non è facile, ma è tuo dovere provarci (e riuscirci): ecco 7 consigli fondamentali.

Scopri e cataloga nuovi blog interessanti

Per conquistare nuovi lettori devi scoprire blog vicini ai tuoi interessi. E questo lo puoi fare usando il motore di ricerca, navigando tra link e pagine web, magari seguendo i blog del settore e segnandoti su Google Alert le keyword che ti interessano. Devi seguire da vicino questi blog, iscrivendoti al feed rss e conservando gli aggiornamenti. In questo Feedly ti sarà molto utile.

Pubblica guest post su siti web di qualità

Una volta individuati i blog vicini alla tua nicchia organizza un programma di guest post. Pubblicare un articolo scritto bene, dedicato a un argomento interessante, è il modo migliore per farti notare dai lettori del blog che ti ospita. Ecco qualche articolo:

Inutile ricordare (ma lo faccio lo stesso) che per far funzionare la macchine dei guest post devi scrivere articoli di gran qualità. Altrimenti rischi di ricevere un rifiuto di pubblicazione o, peggio ancora, di passare inosservato agli occhi dei lettori.

Per approfondire: come trovare nuovi lettori per il tuo blog

Segui i commenti dei guest post con cura

Hai pubblicato il tuo guest post? Perfetto, ma sappi che il tuo lavoro non è finito: devi seguire tutti i commenti che i lettori pubblicano e rispondere con attenzione.

Trovare nuovi lettori per blog di nicchia
Impara a scrivere grandi guest post.

Magari puoi risolvere dubbi e problemi di chi ti segue attraverso i commenti. È un buon modo per dimostrare la tua serietà, per conquistare i potenziali lettori.

Segui i commenti dei post più visitati

Rimaniamo una timo sull’argomento commenti. Quando uno dei blog che segui pubblica un articolo molto commentato tutto quello che devi fare è iscriverti al Feed Rss dei commenti: in questo modo puoi tenere sotto controllo i nuovi commenti.

E intervenire al volo con il tuo contributo risolutivo. Ovviamente la vera condizione di questa tecnica risiede nella competenza: pensa 10 volte prima di pubblicare, non apparire superiore e tracotante nelle risposte e lascia sempre commenti di qualità.

Partecipa alle conversazioni su Twitter

Devi partecipare in prima persona e lanciarti nelle conversazioni. Twitter non serve solo a condividere link (molti sbagliano su questo punto) ma ti aiuta anche a conoscere persone interessanti, potenziali lettori del tuo blog. Ma non iniziare subito in quarta, non ragionare con solo con l’idea di spingere verso il blog. I consigli:

  • Usa Hootsuite per gestire al massimo le conversazioni
  • Segui attraverso gli hashtag gli argomenti che ti interessano

Parlaci con le persone, non cercare di convincerle a tutti i costi dopo 5 minuti che ti sei presentato. Le persone invadenti non sono ben accette sui social network, lo sai. E neanche quelle che vogliono subito piazzare il link per aumentare le visite.

Lavora sui temi fondamentali per la nicchia

I tuoi lettori più affezionati sono degli esperti, ma nella tua nicchia si affacciano ogni giorno nuovi lettori che cercano su Google “cosa significa questo” o “come fare quello”. Per intercettare anche le new entry assicurati di avere negli archivi una manciata di articoli dedicati agli argomenti fondamentali. Sempre aggiornata.

Vuoi trovare nuovi lettori per blog di nicchia? Una soluzione diversa potrebbe essere quella di ritornare sull’argomento con una prospettiva diversa, in modo da soddisfare i neofiti e la vecchia guardia. Strada difficile, strada ricca di soddisfazione.

Educazione, coinvolgimento e gratificazione

Quando un follower su Twitter si congratula per il tuo blog, quando ricevi un ReTweet o una condivisione su Facebook: queste sono circostanze in cui un bel grazie ci sta a pennello. Certo, a volte può sfuggire qualcuno (tra Facebook, Twitter, YouTube),

Ma ringraziare è una buona abitudine. Ed è una buona abitudine anche ringraziare i lettori quando ti suggeriscono un argomento per il tuo prossimo post: a me è capitato più volte, anche ultimamente, e ho sempre citato la fonde. Coinvolgendola.

Da leggere: come creare un blog di nicchia

Vuoi trovare nuovi lettori per blog di nicchia

Cerchiamo di capire se ci sono altri modi per conquistare nuovi lettori. Dammi una mano, aiutami a far crescere questo articolo anche intorno alle tue esigenze.

Riccardo Esposito
Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

14 COMMENTI

  1. Grande Riccardo. Sempre.
    Detesto il gossip. Se un blog che seguo cominciasse a pubblicare post che non c’entrano niente, forse non subito, ma con il tempo lo abbandonerei.
    Interessanti suggerimenti, duro il lavoro di blogger, eh?
    Seeeembra facile. 😉 Buon lavoro a tutti.

    • Ciao Laura,

      Hai proprio ragione, è un lavoraccio. ma qualcuno deve pur farlo!

      A presto… e se per caso prendo qualche deriva gossipapra avvisami prima di non leggermi più.

  2. Grazie Riccardo!
    E’ tutto vero! Ma.. Hai per caso la soluzione al problema della limitazione delle giornate a 24 ore????

    Me ne servirebbero 96 per fare tutto quello che dovrei/vorrei!! ^_^

    • Ah… queste 24 ore!

      No, non ho la soluzione a questo problema ma posso darti qualche consiglio per migliorare la produttività come copywriter!

  3. Grazie Riccardo, prendo alla lettera il consiglio numero due e mi candido per un guest post sul tuo blog 🙂 cosa ne pensi?

  4. Insomma ci vuole competenza, tempo e tanta, tanta fatica. A volte mi chiedo come sia possibile aumentare il traffico al proprio sito o blog, la risposta è sempre la stessa: tempo e lavoro quotidiano. O tu mi puoi suggerire un’altra soluzione che non sia economicamente proibitiva?
    Grazie per i tuoi suggerimenti e buon lavoro.

    • La verità che conosco io è questa, Rinaldo: tempo, lavoro quotidiano e fiuto. Sì, ci vuole anche quello. Devi saper cogliere l’occasione giusta, l’argomento, il pezzo che fa breccia nell’interesse dei lettori.

  5. A volte trovo i tuoi post un po’ troppo schematici, però se mi fermo a leggerti con cura e attenzione devo sempre arrendermi ad una grande verità: sei arguto e dai consigli ottimi, con immediatezza e intelligenza 🙂
    Non ti perdi in parole inutili, invece io sono abituata a sproloquiare, ma devo semplicemente ammettere che il tuo metodo e i tuoi consigli sono efficacissimi!

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here