Qual è la differenza tra title dell’immagine e tag alt?

Mentre il title serve a descrivere la foto o l'immagine con un'etichetta che appare sul visual con il passaggio del mouse, il testo alternativo descrive l'elemento agli occhi di Google. E non solo.

L’attributo title immagine e il tag alt sono due micro-contenuti che appartengono a <img> e servono ad aggiungere descrizioni alle immagini online in modi differenti.

Qual è la differenza tra title dell'immagine e tag alt?
Le differenze sostanziali della SEO per immagini.

Il primo appare al passaggio del mouse in un’etichetta informativa; il secondo aggiunge descrizione alle immagini che per qualche motivo non possono essere mostrate. Ad esempio per errore tecnico. Poi ci sono i risvolti SEO per immagini.

Cos’è il tag alternative e a cosa serve

Il testo alternative (o tag alt, alternative text, testo alternativo) è una stringa breve di contenuto che ha il compito di descrivere una foto o un’immagine alle persone che non possono vedere questo elemento. Ad esempio si manifesta quando il server non riesce a caricare il visual, se c’è un errore nel codice HTML. Ma è anche necessario per permettere ai browser per ipovedenti di descrivere l’immagine a chi non può vederla. Il tag alt è usata anche da Google per migliorare il posizionamento di quell’immagine.

Grazie al tag alternative, ma anche ad altri elementi come il nome file e la didascalia, il motore di ricerca può capire e contestualizzare il contenuto visivo.

Come mettere il tag alt nelle immagini WordPress.

Secondo W3school il tag alternative deve rispettare i termini di accessibilità del sito web. Quindi descrivi il contenuto della foto e aggiungi il testo che è contenuto sull’immagine se ha una funzione utile (ad esempio una call to action).

Ma se si tratta di un’immagine esclusivamente decorativa puoi anche lasciare il campo vuoto citando comunque l’elemento alt "". Se c’è un link nell’immagine il tag alternative dovrebbe descrivere la destinazione del collegamento ipertestuale.

Da leggere: come rinominare immagine in chiave SEO

Cos’è l’attributo title per il tuo lavoro

C’è una differenza tra attributo title immagine e tag alternative? Il tag alt è una descrizione dell’immagine che non si può vedere, l’attributo title si mostra quando l’immagine è caricata e l’utente cerca di investigarla passando il cursore sopra.

Si tratta di un tooltip che aiuta le persone a decifrare l’elemento. Si può usare anche per altri elementi della pagina come i link. Rispetto al suo ruolo nella SEO ci sono pareri discordanti, di sicuro ha un ruolo meno evidente e definito rispetto al tag alt.

Esempio di codice con title e tag alt

<img src="https://www.w3schools.com/images/colorpicker.gif" title="Clicca per iscriverti alla newsletter" alt="Bottone da cliccare per iscriverti alla newsletter>

Come inserire attributo title e tag alt

La differenza tra attributo title immagine e tag alternative passa anche da come si mettono in un’immagine con WordPress. Come inserire il testo alternative?

  • Clicca sull’immagine.
  • Apri al sezione blocco.
  • Vai nella finestra tag alt.
  • Aggiungi il testo.

Come lavorare con l’attributo title. Nel vecchio editor si poteva inserire nella schermata di lavorazione dell’immagine insieme a tag alt e didascalia (caption). Con WordPress Gutenberg l’attributo si trova nella sezione Avanzate. Come metterlo?

Come inserire attributo title e tag alt
Come inserire attributo title e tag alt.

Quindi, con minimo sforzo puoi inserire entrambi i microtesti che ottimizzano le tue immagini online. C’è anche un plugin che consente di inserire in automatico questo elemento: Bulk Auto Image Title Attribute, cosa ne pensi? Lo useresti?

Riccardo Esposito
Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here