Bing è meglio di Google, parola di Firefox

Fino a pochi giorni fa il confronto tra Google, Yahoo! e Bing era concentrato sul raggiungimento di un real time search, ma ormai la sfida ha superato la semplice implementazioni di servizi e il miglioramento degli algoritmi.

Bing è meglio di Google
Firefox punta su Bing.

Questo perché Eric Schmidt, uno dei capoccioni di Mountain View, durante un’intervista per la CNBC ha reso nota la sua opinione a proposito delle informazioni private sul web. Un punto di vista che Asa Dotzler, coordinatore di diversi progetti Mozilla, ha ritenuto giusto contestare!

In buona sintesi Eric Schmidt afferma che i motori di ricerca, Google compreso, conservano informazioni personali (ad esempio i siti visitati o gli indirizzi IP) per diverso tempo, e ricorda che questi dati potrebbero essere messi a disposizione delle autorità legislative.

Diciamoci la verità… non c’era modo migliore per prestare il fianco a critiche che non si sono fatte aspettare: infatti il 10 dicembre Dotzler ha suggerito ai lettori del suo blog di mettere da parte Google e utilizzare Bing, un motore di ricerca che offre una migliore privacy policy.

Il co-fondatore di Spread Firefox suggerisce anche un plugin (l’unico ufficialmente riconosciuto dal team Microsoft) per modificare la barra di ricerca laterale del browser e impostare Bing come risorsa principale.

Google è sempre stato il motore predefinito di Firefox, e per questo ha sempre finanziato i progetti della Mozilla Foundation, ma tutto ciò non sembra essere il frutto di un sodalizio amorevole. Sarà perché è da poco iniziato lo sviluppo di Raindrop.

2 COMMENTI

  1. Interessantissimo, purtroppo la privacy legata ai motori di ricerca è un bel problema, probabilmente servirebbero delle legislazioni a livello internazionale che stabiliscano cosa un motore deve o non deve registrare.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here