Come usare i numeri nel copywriting

Come scrivere un post efficace su Facebook? Devi usare i numeri? E come realizzare una headline vincente? Idem, bisogna sfruttare sempre le cifre giuste. Ma cosa significa tutto questo?

Oggi è sempre più importante capire come usare i numeri nel copywriting perché in questo modo puoi avere un’arma in più a disposizione. Hai la possibilità di sfruttare l’elemento numerico per i tuoi obiettivi. Vale a dire convincere i lettori del target.

Come usare i numeri nel copywriting
Come usare i numeri nel copywriting.

Perché questo è lo scopo, giusto? Il copywriting persuasivo si basa proprio sul desiderio di piegare l’interesse del pubblico verso un determinato scopo.

Uno scopo, ovviamente, virtuoso. Come ottenere buoni risultati in questo caso? Come usare i numeri nel copywriting? Ecco una guida per lavorare al meglio.

Sfrutta i numeri per semplificare

Allora, andiamo subito al punto: perché stai usando i numeri nella scrittura online? Ci sono delle motivazioni chiare? Semplice, i numeri sono una scorciatoia per il tuo cervello.

Sono simboli che le persone traducono in concretezza, mentre le cifre definite con le parole si trasformano automaticamente in complessità.

Come suggerisce Copyblogger, i numeri sono semplici da scansionare e se è vero quello che dice Jakob Nielsen (le persone non leggono sul web ma scansionano) questo è un punto a tuo favore. Soprattutto quando lavori con cifre legate alle somme di denaro particolarmente lunghe e impegnative da leggere.

Come usare i numeri nel copywriting

I numeri nel copywriting funzionano bene anche con le percentuali e le liste puntate. Quindi il 57% è più facile da leggere rispetto a cinquantasette percento, e 69 euro diventa un colpo facile per il cervello di fronte a sessantanove. Sei d’accordo?

Elenca le risorse utili nei post

Come scrivere il post perfetto sul blog? Una delle soluzioni ideali riguarda la possibilità di usare le liste puntate per mettere ordine nel contenuto. A questo punto l’idea è chiara: perché non organizzare la struttura del blog post intorno ai numeri?

headline con i numeri
Guida al copywriting con i numeri.

Ci sono delle ricerche che chiariscono proprio questo passaggio: i titoli dei blog post con i numeri sono preferiti dai lettori e le headline numerate sono di sicuro le più facili da comprendere. Ecco perché funzionano. Ma ci sono anche altri motivi.

Numeri e copywriting: credibilità

C’è sempre bisogno di qualche spunto per dare maggior credito al tuo testo. Che sia nella call to action o nel body copy, ciò che scrivi per aumentare le conversioni ha bisogno di scientificità. Questo viene dato dai numeri, dalle cifre che scegli.

Facciamo un esempio di tecniche da copywriter navigato? Un testo con “più di 500 persone si sono iscritte” funziona meglio di “molte persone ci hanno scelto”.

Ma allo stesso tempo una cifra esatta – 567 persone – dà maggior credibilità al messaggio. Perché presuppone che ci sia stato un conteggio specifico. Ovviamente la condizione è quella di aggiornare il numero raccontando sempre la verità agli utenti.

Usa i numeri per spiegare benefit

Questo è il modo migliore per usare le cifre: i vantaggi che l’utente può ottenere. Sai cosa succede di solito? Sfruttare i numeri nei titoli e questo va bene, funziona.

Ma puoi fare molto di più. Ad esempio puoi indicare qual è la cifra risparmiata nel momento dell’acquisto o quali sono i vantaggi in termini economici. Ecco un caso.

Usa i numeri per spiegare benefit
Uso dei numeri nel copy Disney.

Come puoi vedere in questa grafica, i numeri vengono usati per creare prezzi civetta che ti indicano quanto andrai a pagare all’anno. Sottolineando il risparmio ottenuto.

Quali sono i numeri più efficaci?

Ci sono delle leggende che portano a sostenere due numeri fondamentali quando si parla di persuasive copywriting e marketing: il 7 e il 5. Anche se un’analisi di Buzzsumo ci suggerisce che è il numero 10 a farla da padrone.

headline con i numeri

Rispetto alle headline How To (tutorial) e alle domande, la lista puntata con il numero 10 vince di buona misura. In ogni caso questi tre numeri (10, 7, 5) hanno dei punti in comune.

A prescindere dalla natura pari o dispari, sono cifre non complesse e facili da definire. Il cervello le identifica come qualcosa di completo ma non impegnativo.

Leggere 7 consigli, o provare 10 tool per fare qualcosa, non è difficile. Sarebbe diverse se pensassi di dover digerire 50 consigli per studiare il copywriting.

Usare 5, 7 o 10 non è un obbligo, ma è una buona via di mezzo per suggerire all’utente – soprattutto nelle headline efficaci – che c’è tanto. Ma non troppo.

Call to action, copy e scarsità

I numeri nel copy si usano per dare un senso di risorse limitate. Si tratta della principio di scarsità, la regola fondamentale che porta avanti un principio: gli uomini desiderano ciò che manca. E con i numeri puoi comunicare scarsità. Esempi:

  • Ultimi 30 giorni per usare lo sconto.
  • Solo 10 posti disponibili per l’acquisto.
  • Posso prendere in carico solo 3 clienti.

Usa le statistiche con attenzione

Un altro punto essenziale: ricorda che non ci sono solo cifre di denaro che aiutano a sfruttare i numeri nel copywriting: questa soluzione riguarda anche le statistiche:

  • Il 51% dei lettori non legge l’articolo.
  • Il 67% dei risultati nella serp non viene cliccato.
  • Lo sai che il 15% degli studenti non apre libro?

La percentuale nel titolo di un articolo, nell’anteprima di un link su Facebook o nella didascalia di Instagram (il social copywriting è sempre importante) funziona.

Come usare i numeri nel copywriting

Devi essere credibile, non devi mai prendere in giro il lettore. Come creare un copy efficace? Ricorda che la cifra esatta (tipo il 69,3%) funziona meglio della cifra tonda (circa il 70%) se vuoi comunicare scientificità e precisione.

Da leggere: come scrivere copy per i social media

Non esagerare con le cifre

Il consiglio ultimo: evita di scrivere con i numeri. Tra le regole del copywriting da seguire per creare un testo efficace c’è anche questa: usa gli strumenti giusti quando servono. Questo vale anche per i numeri e le cifre nel body copy e nelle CTA.

E non solo delle headline o delle pagine web del tuo blog. Come scrivere un post efficace su Facebook? Il paradigma del copywriting efficace suggerisce proprio questo: usa ciò che serve nel momento giusto. Non esagerare con i numeri nel copy, sfruttali solo quando devi realmente enumerare qualcosa. Sei d’accordo?

Riccardo Esposito
Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

2 COMMENTI

  1. Le liste numerate di contenuti generici sono davvero insopportabili, su questo siamo d’accordo. Conosco tante persone che pensano attraverso i numeri: agiscono solo se c’è una certa percentuale di probabilità che le risorse valgano lo sforzo di navigare verso una nuova pagina internet! Metto sempre il numero nei titoli dei post, il mio è un gesto solidale per un pubblico che vede i numeri e non legge le lettere!
    Complimenti per la bella riflessione 🙂

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here