Come scrivere direttamente in WordPress

Cosa significa per te usare l'editor WordPress per creare i tuoi contenuti? Ecco i trucchi e i passaggi imperdibili per usare il CMS come uno strumento per scrittori online.

Oggi è importante scrivere in WordPress come un web writer professionista, un blogger capace di usare questo CMS come uno strumento per scrittori.

scrivere in WordPress
Come usare l’editor di WordPress al massimo.

Perché questo è WordPress: un tool per fare blogging e pubblicare articoli in grado di alimentare un diario online. O affrontare una strategia di inbound marketing per farti trovare dai potenziali clienti. Ma, soprattutto, è un tool per scrivere online.

Ma devi usare questo strumento come un professionista del web writing. Come scrivere un articolo su WordPress con un editor come quello offerto da questo CMS? Ecco i trucchi da non dimenticare per creare e pubblicare capolavori.

Aggiorna e usa WordPress Gutenberg

Forse molti non sono d’accordo su questo primo punto am il mio consiglio è questo: inizia subito a usare WordPress Gutenberg perché questo è il futuro del CMS: un editor che abbandona la sua forma classica di foglio editoriale e diventa un page builder. Tipo quello per le landing page.

Hai ancora qualche dubbio? Ti assicuro che una volta presa la giusta confidenza con questo editor puoi scrivere con una semplicità infinita. Sfruttando strumenti avanzati che non potrai ottenere senza l’aiuto di plugin specifici. Quindi, primo consiglio per scrivere in WordPress: usa Gutenberg, non fuggire dall’update.

Da leggere: come inserire meta tag Google su un sito

Usa scorciatoie tastiera per WordPress

Questo è sicuramente una delle soluzioni migliori per migliorare la scrittura online e lavorare con maggior semplicità su questo CMS. Le scorciatoie tastiera (keyboard shortcut) consentono di velocizzare molte azioni. Quali sono le combinazioni migliori?

TastiComando
Ctrl + cCopia
Ctrl + vIncolla
Ctrl + bGrassetto
Ctrl + iCorsivo
Ctrl + zCancella
Ctrl + pStampa
Ctrl + kLink
Ctrl + u Sottolinea
Ctrl + sSalva
Ctrl + aSeleziona
Ctrl + xTaglia

Questi sono i punti essenziali, quelli che consentono di lavorare meglio con poche combinazioni. Puoi scrivere velocemente grazie alle scorciatoie della tastiera, ti consiglio di impararle tutte (le trovi su WordPress.org). Ricorda che queste sono le combinazioni Windows, per Mac devi sostituire il Control con Command ⌘.

Elimina tutte le distrazioni, concentrati

Grazie a WordPress puoi lavorare come un vero copywriter e scrivere senza distrazioni. Questo content management system, infatti, offre una serie di opzioni. Le puoi scoprire guardando questo video tutorial che ho confezionato.

Semplifica l’editor WordPress.

Sono soluzioni che ti permettono di semplificare il lavoro. Per raggiungerle basta andare nel menu in alto a destra (tre puntini verticali). Qui si trovano due opzioni:

  • Modalità in risalto.
  • Schermo intero.

La prima ti dà la possibilità di puntare l’attenzione sul singolo blocco, mettendo in ombra il resto. La seconda elimina tutti i menu inutili. Così puoi concentrarti solo su ciò che serve. Vale a dire la scrittura su WordPress, semplice e veloce.

Scrivere direttamente in WordPress: foto

Come si aggiungono le immagini con il nuovo editor? La semplicità regna sovrana: dopo che hai alleggerito il contenuto e nominata in modo da rispettare le principali regole SEO per immagini, puoi semplicemente fare drag & drop dal desktop.

Di sicuro puoi usare il classico upload ma se vuoi scrivere velocemente e risparmiare tempo questa è la soluzione migliore, più semplice ed efficace. E ricorda che se vuoi scrivere sulle immagini con Gutenberg hai anche il modulo specifico: copertina.

Mostra in alto i comandi di formattazione

C’è chi non si abitua ancora a scrivere in WordPress Gutenberg. Uno dei motivi può essere quello di dover abbandonare l’editor che mette in primo piano tutti i comandi per formattare il testo, come il grassetto e il corsivo. Cosa fare in questi casi?

Modifica la posizione dei comandi.

Consiglio di andare sempre nel menu in alto a destra e cliccare sull’opzione Barra degli strumenti in alto. Così hai tutti i comandi, anche quello per inserire link e allineare il testo, in prima linea. In questo modo scrivere direttamente su WordPress diventa più semplice per chi ha ancora l’abitudine con il vecchio editor.

Inserisci articoli nelle pagine WordPress

Se hai deciso di inserire articoli in una determinata pagina WordPress puoi scegliere una soluzione molto interessante. O ti accontenti di inserire la classica lista di link interni, utili ma banali, oppure puoi lavorare con l’embedded. Come funziona?

Tutto molto semplice. Basta copiare e incollare l’URL per inserire articoli in una pagina o articolo. In realtà se usi Gutenberg puoi usare il modulo incorporamento WordPress per fare questo, anche se funziona perfettamente senza.

Puoi disabilitare WordPress Gutenberg

Ok, hai provato a migliorare la tua opera di web writing su questo CMS. Scrivere direttamente in WordPress può essere facile ma se non hai confidenza con questa nuova versione del software c’è il rischio di rimanere senza un editor.

Come fare? Semplice, puoi disabilitare WordPress Gutenberg e tornare al vecchio TinyMCE. Si può fare con un plugin, Disable Gutenberg. Lo installi e tutto torna come prima. Anche se io consiglio di prendere confidenza con questa realtà editoriale.

Da leggere: migliori SEO tool per copywriter

Scrivere in WordPress: la tua opinione

Hai un buon rapporto con la piattaforma per fare blogging? Scrivi direttamente in WordPress o preferisci lavorare altrove, tipo su Google Docs o Word, e poi passare tutto sul CMS? Quali sono gli strumenti per scrivere online che preferisci?

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here