6 tool per creare GIF animate online

Vuoi creare un'esperienza unica per i tuoi lettori, per i follower di Twitter e i fan di Facebook? Inizia da qui: ecco come creare delle GIF, immagini animate, con gli strumenti presenti online.

Vuoi creare GIF online ma non sai da dove iniziare? Qui trovi una selezioni di strumenti (gratis o meno) per generare immagini animate per l’attività online.

Le GIF, infatti, sono utili per chi fa social media marketing ma anche per chi si occupa di blogging. Il motivo è semplice: sono dei contenuti con grandi qualità.

creare GIF online
Sei pronto per generare GIF su internet?

Certo, esistono gli archivi di GIF. Ma molti colleghi cercano strumenti per creare immagini animate online per personalizzare la propria attività. Perché devo accontentarmi di ciò che trovo su GIPHY quando posso generare qualcosa di mio?

Queste risolse visual possono essere usate in modi diversi. C’è chi carica le immagini negli articoli, chi le allega ai tweet o ai post di Facebook. Il tuo piano editoriale social ha deciso di puntare su questi elementi? Perfetto, hai bisogno di strumenti per creare GIF online. Possibilmente gratis. Sei d’accordo? Ecco i miei tool.

Cos’è una GIF e come sfruttarla online

Prima di elencare i vari tool per creare immagini animate online voglio trovare una definizione: cos’è una GIF? Il Graphics Interchange Format è un formato visual digitale in bitmap. Usa l’algoritmo di compressione LZW ed è particolarmente diffuso online.

Il passato le GIF venivano usate per decorare le pagine web. Oggi questa funzione è stata superata, sono diventate strumento di comunicazione. Riassumono significati condivisi, proprio come i meme, e possono essere usate nelle strategie di blogging e social media marketing per ottenere l’attenzione del pubblico.

inserire twitter su gif
Come aggiungere una GIF su Twitter.

Per caricare una GIF su Twitter e Google Plus il processo è semplice: devi fare upload dell’immagine. Senza dimenticare che Facebook e il già citato Twitter hanno degli archivi di GIF a disposizione degli utenti: così puoi inserirle in un attimo.

Da leggere: ottimizzare l’immagine copertina Facebook

Aggiungere una GIF sul blog

Sul blog il percorso non cambia, viene trattata come un’immagine e segue le regole dell’ottimizzazione SEO. Facebook, invece, accetta solo i permalink delle GIF.

Le devi caricare altrove, generare l’URL e incollarlo nella bacheca. Il social network recupererà la GIF e la mostrerà nello stream. Ma deve rispettare le dimensioni minime, 470 per 246 pixel, altrimenti non funziona e l’immagine animata non si vede.

Come si pronuncia GIF?

Qual è la pronuncia corretta della parola GIF? Molti propongono la g dura, quindi pronunciano ghif ma è molto diffusa anche la versione dolce. Quindi pronunciando esattamente come viene scritto. Qui in basso la prima opzione in lingua inglese.

Come fare una GIF sul web: Gifmaker.me

Uno dei tool per creare GIF su internet più famosi e utili. Gifmaker.me ti permette di caricare le immagini che servono, quelle che vuoi far apparire nella sequenza.

Questo è il primo passo per gestire una serie di parametri. Ogni elemento è sotto la tua giurisdizione, basta regolare un dettaglio per cambiare il risultato finale.

Convertire video in GIF con Giphy

Giphy.com non è solo archivio, ma anche uno strumento per creare GIF online da video. Vai su giphy.com/create/gifmaker per trovare due soluzioni differenti: generare immagini animate da video YouTube o da file presenti sul computer.

Giphy.com
Ecco un ottimo programma per creare GIF sul web.

L’aspetto interessante di Giphy.com, che usa gifgrabber, riguarda la possibilità di sfogliare un archivio infinito di GIF. Puoi prendere il contenuto attraverso il permalink o l’embedded che si trova nella pagina. Ricorda di citare la fonte però.

Creare GIF da foto con Gifcreator.me

Un’altra suite completa per generare GIF da immagini con diversi formati. Gifcreator.me accetta JPG, PNG, GIF, PSD e BMP, ti consente di regolare l’immagine di esecuzione del file e l’ordine dei fotogrammi. Puoi ridurre le dimensioni per poi dare uno sguardo alla preview e scaricare il file. Funziona anche su iPhone e Android.

Programma per creare GIF: Makeagif.com

La soluzione che preferisco. Makeagif.com è una piattaforma completa che ti dà tutti gli strumenti necessari. Puoi creare GIF da video personale o caricato su YouTube.

Makeagif.com
Crea la tua GIF con YouTube e webcam.

Questo meccanismo per generare GIF funziona attraverso le immagini ma anche da webcam. Inoltre puoi usare Makeagif.com come archivio dei visual creato.

Da video a immagini animate: Gifs.com

L’aspetto interessante di gifs.com? Puoi convertire video in GIF online, ma lo puoi fare con pochi click copiando e incollando l’URL nel tool. E poi hai a disposizione più fonti: puoi prendere da YouTube, un classico, ma anche da Instagram e da Vine.

Ezgif.com: una suite completa per le GIF

Ancora una grande piattaforma per creare immagini GIF animate online da foto e da video. Solo questo? No, ezgif.com è la suite per cambiare le dimensioni delle immagini con lo strumento resize, per tagliarle e adattarle alle tue esigenze.

Ma soprattutto per ridurre il peso delle GIF. Questo significa avere a disposizione dei contenuti ideali per le pagine web. Sai bene che il visual deve rispettare le necessità di un upload veloce. Ci sono molti tool per ridurre peso delle immagini online, oggi hai la soluzione anche per il Graphics Interchange Format.

Da leggere: programmi per creare video con foto e musica

Come creare GIF online?

Questi sono i migliori tool per generare GIF animate personalizzate. Non basta frugare negli archivi gratis online: devi ottenere il massimo per il tuo calendario editoriale e aggiungere solo contenuti di qualità anche per le GIF su Twitter.

Quindi generati intorno alle tue esigenze. Quando ti chiederanno: “Abbiamo bisogno di Gif, animate immagini per i nostri calendari editoriali” saprai cosa rispondere. Vuoi aggiungere qualche strumento? Ti aspetto nei commenti.

10 COMMENTI

    • Ciao Michele, grazie per il commento. Molti credono che sia necessario creare GIF con Photoshop, o con altri programmi di grafica. In realtà esistono molti software per creare gif animate gratis e per convertire video in gif. Se hai qualche dettaglio in più ti aspetto nei commenti.

  1. Gentile Riccardo,
    volevo sapere se le gif scaricate da questi programmi o create da video youtube sono soggette a copyright o se c’è una piattaforma su cui acquistarle.
    Grazie mille

    • Ciao, purtroppo sull’argomento non posso dare pareri ufficiali. Parti sempre dal punto chiave: chi mette qualcosa online può avere un copyright su quel bene digitale. E questo può essere un problema per la tua attività di condivisione.

  2. Salve,
    In pratica mi chiedevo se fosse possibile creare una gift partendo da un immagine sul cell.. mi spiego meglio vorrei tramutare un logo in gift da poter poi caricare su Instagram aggiunto alle storie.. è possibile?

  3. Salve, tutto molto utile, ma qualcosa in italiano?
    E’ vero che bisogna conoscere l’inglese, ma sul tecnico è tutto un po’ più complicato.
    Grazie

    • Non conosco programmi in italiano per creare GIF. Però secondo me è anche superfluo, sono pochi passaggi.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here