Quali sono le dimensioni migliori per i tuoi banner AdSense?

Come scegliere le misure delle tue pubblicità online? Ecco cosa devi fare per ottenere il miglior risultato possibile con il tuo lavoro per monetizzare la tua presenza su internet.

Quando scegli le dimensioni banner AdSense per la tua pubblicità online devi tener presente alcuni punti. Perché se è vero che monetizzare un blog con l’advertising display è diventato difficile, l’impresa diventa epica se non usi formati adatti.

dimensioni banner AdSense
Dimensioni e formati dei banner per monetizzare.

Le persone non amano la pubblicità su internet, soprattutto quando è invadente e pensata male. Invece, se scegli una buona dimensione del banner AdSense la pubblicità di Google può darti buone soddisfazioni per guadagnare con il blog.

Quanto deve essere grande un banner widget? Vero che il formato skyscraper (grattacielo) funziona di più del leaderboard? Meglio metterli nella sidebar? Ecco quello le dimensioni di un banner AdSense capace di farti guadagnare online.

Perché scegliere i banner AdSense

Prima di capire quali sono le creatività che hanno le migliori performance bisogna capire questo: le forme sono importanti per guadagnare di più con AdSense. Questo sistema, infatti, si basa su un principio: più click ottengo sui banner e più monetizzo.

Ovviamente tutto dipende anche dall’argomento affrontato dall’ADV. In ogni caso la domanda chiave è questa: quanto si guadagna con i banner di AdSense?

La risposta è dipendente da quanti click ottieni per un determinato argomento, ma ormai la percentuale di guadagno è chiara: Google paga il 68% al blogger.

Se un imprenditore fa pubblicità AdWords con CPC di 1 euro (somma pagata per ogni click) e la pubblicità display esce sul tuo sito, quando un utente clicca ottieni 68 centesimi. Detto questo, bisogna mettere in pratica le strategie per monetizzare.

Da leggere: quanto si guadagna come blogger

Migliori dimensioni banner AdSense

Qualcuno ha parlato di modi per guadagnare di più con questo circuito di pubblicità online? Scegliere i migliori banner è importante, per questo molti blogger voglio avere le dimensioni e le misure delle inserzioni più redditizie. Ecco le migliori idee.

Larghezza in pxAltezza in pxFoma
300250Rettangolo medio
336280Rettangolo grande
320100Mobile Banner
72890Leaderboard
32050Mobile Leaderboard
300600Skyscraper largo
160600Skyscraper base
970250Billboard
250250Banner quadrato
3001050Portrait

Vuoi aprire un blog e guadagnare? Non c’è solo da curare le dimensioni del banner agevolano il guadagno. Più pixel vuol dire maggior spazio occupato, è vero. Qui puoi avere un esempio dei principali formati pubblicitari per la display ADV.

principali formati banner web
Formati banner più diffusi – Fonte immagine

Questo soluzioni sono importanti per avere più visibilità con l’advertising. Ma possono essere anche sinonimo di fastidio per l’utente. Quindi prima di occupare aree della tua pagina web con questi banner conviene leggere qualche consiglio su come utilizzarli.

È un banner orizzontale particolarmente ampio, di solito quanto tutta la larghezza della pagina, che si inserisce nella parte superiore o inferiore delle pagine.

Ovviamente la prima soluzione è più efficace in termini di click sull’ADV ma anche fastidiosa per l’utente. Inoltre essendo particolarmente impegnativa come area rischia di non attirare molti inserzionisti a causa della difficoltà nel creare le grafiche.

Conviene usare queste dimensioni banner adsense solo se riesci ad attirare ADV mirate, non invasive e qualitativamente superiori in termini grafici e di contenuto.

Leaderboard (728×90) above the fold

Simile al Billboard come concetto e posizione ma meno invadente e più discreto. Di sicuro il leaderboard si definisce come uno dei migliori formati per inserire banner.

Questa soluzione è ideale per essere posizionata in alto (all’interno dell’header o immediatamente dopo ma comunque nell’above the fold. Guarda questo grafico.

above the fold
Le persone si fermano soprattutto above the fold – Fonte immagine

Qui è dove si concentra la maggior parte dell’attenzione. Scrivere articoli è un buon modo per fare soldi online? Sì se hai formati di banner Adsense come questi. Considerando anche che esiste il leaderboard per mobile che è molto efficace.

Soluzione importante per ottenere la giusta visibilità anche su pubblicità mobile. Questo banner, insieme al leaderboard, rappresenta una delle migliori soluzioni per monetizzare gli articoli da smartphone senza diventare un problema per la lettura.

Skyscraper con 160×600 e 300×600

Un formato che vedi spesso sui diari online grazie alla sua capacità di inserirsi nella sidebar senza dare troppo fastidio. La famiglia dei banner Skyscraper si caratterizza per una forma verticale e con varie larghezze. Ma c’è un’altra soluzione.

Lo Skyscraper 300×600 è un banner verticale noto come mezza pagina grazie alle dimensioni abbondanti. Può essere usato per aumentare lo spazio pubblicitario e guadagnare di più con gli articoli sponsorizzati. Ma non rovinare la lettura.

Portrait (300×1050): ritratto dell’ADV

Un formato di banner AdSense verticale che si posiziona al fianco del contenuto, magari nella sidebar dove è più facile da visualizzare mentre gli utenti leggono e scorrono i contenuti della pagina. Anche in questo caso il vero problema è modellare.

Devi inserire questo banner senza dare fastidio. Anche se una delle soluzioni migliori è quella di usare un widget che segue lo scrolling senza invadere la lettura.

Da leggere: come monetizzare il tuo brand

Quante visite deve avere un blog per guadagnare? Non c’è una regola fissa, spesso non è una questione di quantità ma di qualità. Lo stesso vale per le pubblicità AdSense? Dipende dai settori, in ogni caso le dimensioni dei banner e delle inserzioni sono fondamentali. Tu quali scegli? Lascia la tua opinione nei commenti.

Ultimo aggiornamento: 6 ottobre 2019.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here