Marketing per dentisti: 5 idee per una strategia e intervista a Ciro Bocchetti

Di Riccardo Esposito | Pubblicato il

Il marketing per dentisti racchiude tecniche e strategie per dare maggiore visibilità alle attività odontoiatriche e permettere di guadagnare nuovi clienti grazie alla promozione online e offline.


Creare una strategia di marketing per dentisti vuol dire aiutare studi odontoiatrici e liberi professionisti della salute orale a trovare nuovi clienti. Queste attività si possono svolgere online e offline ma hanno bisogno di una pianificazione.

Marketing per dentisti: 5 idee per una strategia e intervista a Ciro Bocchetti

In questo articolo voglio dare dei riferimenti base a chi cerca indicazioni su come migliorare il posizionamento su Google, come comunicare meglio con i social e a quale professionista affidarsi. Prima di iniziare, però, voglio chiarire.

C’è bisogno di web marketing per dentisti? Tutti gli studi e i medici del settore hanno la necessità di fare promozione per trovare nuovi clienti online e offline?

Dal mio punto di vista sì, anche se non c’è la necessità di farsi un nome e individuare canali in grado di portare nuovi lead. Ovvero contatti di clienti.

Come pubblicizzare uno studio dentistico?

Devi considerare l’adozione di due strategie: online e offline. Il marketing su internet sfrutta le fonti di traffico e di visibilità, in base a esigenze e obiettivi.

Per il marketing tradizionale, invece, intendiamo tutte le attività che si effettuano su giornali cartacei, cartelloni pubblicitari e altre soluzioni. Ecco qualche esempio

Marketing onlineMarketing offline
Sito webQuotidiani
Social networkPubblicità radio
Google AdsSpot TV
Blog aziendalePassaparola
Email marketingEventi
WebinarFiere e stand
Facebook ADVVolantini

Questi sono i due canali per pubblicizzare uno studio dentistico. Esiste una soluzione migliore? No, le strategie di web marketing per dentisti sono utili ma lo stesso vale per il circuito offline. L’importante è agire in una prospettiva inbound marketing. Ovvero farsi trovare nel momento in cui le persone hanno bisogno.

Come fare marketing per dentisti

Esiste un percorso stabilito per organizzare una strategia chiara prima di creare un sito web e relativo slogan per dentisti? Certo, bisogna definire un piano d’azione basato su punti chiari. Ecco come muoversi nel web marketing per dentisti.

Individua il tuo target

Impossibile procedere in un lavoro di promozione per studi dentistici senza aver deciso qual è il pubblico di riferimento. Vuoi vendere servizi e terapie per clienti avanzati? Oppure vuoi proporti come un ambulatorio perfetto per intere famiglie che cercano un punto di riferimento anche per i figli e genitori? Definisci il target.

Definisci degli obiettivi

Chiaro, tutti i dentisti vogliono aumentare i clienti e fatturare di più. Anzi, tutte le aziende lavorano in questa direzione. Però per la tua attività di web marketing per odontoiatri devi definire degli obiettivi intermedi da raggiungere. Ad esempio?

Vuoi aumentare i lead da trasformare in contatti per attività di alto profilo oppure hai abbastanza clienti per ora e vuoi aumentare la brand awareness e l’autorevolezza per ottenere una maggiore consapevolezza da parte del pubblico?

Studia il tuo competitor

Non devi valutare i concorrenti per copiarli ma per comprendere come migliorare il tuo lavoro. Tecnicamente si chiama analisi di benchmark e serve per individuare un punto di riferimento per la propria attività. In modo da poter fare meglio.

Crea contenuti e valore

Ora hai ben presente con chi parlare e per quale motivo. Hai anche verificato la presenza dei competitor. Devi quindi decidere i canali da presidiare. Creare un blog ufficiale con sito web può essere una soluzione valida per un dentista.

Questo serve per migliorare il posizionamento su Google e investire nella SEO per aumentare il ranking, sia della landing page che dei post informativi. Poi ci sono i social, le attività per il posizionamento local come Google My Business. Tutti questi canali ti possono aiutare a trovare nuovi clienti online con i contenuti.

Fidelizza i clienti

Nel momento in cui hai già portato a termine il tuo lavoro devi applicare una serie di strategie per fidelizzare il cliente. Questo significa programmare prossime visite, curare il post operatorio in modo da risolvere ogni dubbio. In alcuni casi puoi aprire un blog aziendale e lavorare su questo fronte: pubblicare articoli online.

Li puoi usare per rispondere alle domande del pubblico. Oppure usi l’account WhatsApp Business dello studio per tranquillizzare un paziente dopo l’intervento.

In altre parole, coltiva i tuoi clienti con gli strumenti e i tool per fare web marketing post-vendita. Come, ad esempio, un semplice account di posta elettronica o una chat.

Chi è l’esperto marketing per dentisti?

Il social media manager per dentisti non può essere una persona a caso, senza una specializzazione. Lo stesso vale per l’ottimizzazione SEO e l’email marketing. Ho deciso di intervistare un collega specializzato in web marketing per dentisti.

Marketing per dentisti: intervista a Ciro Bocchetti

Ciro (www.asocialman.com) è un digital marketing specialist, un linguista e un traduttore. Gestisce e coordina progetti digitali dalla A alla Z in ambito odontoiatrico.

Dal 2019 è CEO di Zerodonto. Alla fine, si è sempre occupato di comunicazione. Il web ha reso professione il suo amore per le parole e le sue skill relazionali.

Chi è Ciro Bocchetti, esperto marketing per dentisti?

Ciao! Sono Ciro Bocchetti e mi occupo di digital marketing dal 2014. La mia esperienza più grande è legata alla comunicazione in ambito odontoiatrico (da anni gestisco la presenza online di due progetti pionieristici: lo Studio Dentistico Cozzolino e Zerodonto), ma le mie collaborazioni extra e i progetti personali spaziano dal turismo al design, passando per la moda, l’organizzazione di eventi.

ciro bocchetti
Ciro Bocchetti e lo staff dello Studio Dentistico Cozzolino.

Professionalmente, nasco linguista e traduttore, la mia formazione universitaria è stata in quel ramo. Ancora oggi, sposando due mondi, mi occupo di localizzazione di pagine, articoli o interi siti web. Senza dimenticare il web marketing per dentisti.

Dal 2019 sono il CEO di Zerodonto, una Srl che nacque nel 2008 come un semplice blog di divulgazione odontoiatrica e che nel tempo ha visto la sua visibilità crescere esponenzialmente. Oggi Zerodonto è un provider di servizi digitali in ambito odontoiatrico. E, non l’avrei detto, ma sto imparando da capo come gestire tutto.

Come hai iniziato a fare marketing per dentisti?

Internet mi ha affascinato fin da subito e già nel 2006 avevo il primo progetto a sei mani online. Un blog in cui i post erano solo immagini e i commenti il luogo per interagire: un aborto di Instagram su Splinder! Nel 2007 iniziai a scrivere il mio primo blog personale. Per me il web è un luogo dove è facile trovare spazio.

Ho iniziato a lavorarci sul serio nel 2014. Avere la responsabilità di un progetto di comunicazione digitale ti obbliga ad una formazione piuttosto ampia. Per tenere tutto sotto controllo, devi capire cosa stai monitorando. Per i professionisti e le PMI dovrebbe valere così, internalizzare le risorse e garantire loro una formazione.

Questo hanno fatto Zerodonto e lo Studio Dentistico Cozzolino. Ho avuto mentori e interlocutori di altissimo livello (come il genitore di questo blog) e ho sbattuto la testa a 360 gradi nel digital marketing. Mi sono fatto le ossa a suon di SEO, campagne di social media advertising e SEM, a suon di Social Media Management e content marketing, a suon di landing page e internet copywriting.

Il tuo approccio con il marketing odontoiatrico?

Sono un umanista. Un romantico e un amante dell’arte a tutto tondo, pieno di senso dell’humor. Sul web non puoi rovesciare il tuo essere e basta, se vuoi lavorarci. Catapultarmi ogni volta in un progetto nuovo mi ha insegnato moltissime cose sull’approccio comunicativo, al di là delle buyer personas e del tone of voice.

Ho imparato ad avere un’impostazione data-driven per quanto riguarda l’advertising. Ho imparato a essere diretto, semplice e leggibile per quanto riguarda il web writing. Ho imparato che un tipo di linguaggio pop vuol dire raggiungere più persone.

Come unire digital marketing per dentisti e CEO?

Con un unico vero grande elemento, le parole. Se posso fare tutto questo è perché ho un rapporto d’amore con le parole. Non che chiunque si occupi di questi ambiti debba averlo, intendo che io posso fare tutto questo grazie all’attenzione che la comunicazione e il linguaggio hanno sempre suscitato in me. Sento che le intelligenze linguistica e interpersonale sono quelle più sviluppate in me.

Riccardo Esposito

Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

Categoria: Marketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.