Come aggiungere pulsanti social su WordPress

Ci sono modi per aggiungere i bottoni per la condivisione su Facebook e LinkedIn? Come inserire pulsanti social nel sito web? Qui trovi le soluzioni adeguate alle tue necessità.

Sicuramente conosci già i pregi di WordPress, un ottimo CMS che permette creare un blog con una base potente scegliendo tra numerosi temi. Ma la domanda è semplice: come aggiungere pulsanti social su WordPress? Qual è la soluzione migliore?

Come aggiungere pulsanti social su WordPress
Come mettere le icone social.

Ad esempio, puoi inserire plugin e stringhe di codice che ti permettono di utilizzare i migliori Social Sharing Button per condividere i tuoi contenuti? Aspetta un attimo, in che modo? Come inserire i pulsanti per le condivisioni social? Scopriamolo insieme.

Perché aggiungere i bottoni di share

Ci sono blogger che preferiscono non aggiungere i pulsanti di social share nei propri articoli? Auguri, io credo che tutto questo sia assurdo per lo scenario che ci troviamo di fronte oggi. Le persone vogliono leggere e vogliono condividere, anche ciò che porti sul tuo profilo Facebook o nel tuo account Twitter aiuta a creare una sorta di identità.

Tu sei ciò che condividi e devi dare alle persone di dimostrare le proprie passioni, ciò che amano e che vogliono far emergere. Tutto questo senza dimenticare che avere i pulsanti social network vuol dire aumentare le visite del blog. Quindi, come aggiungere pulsanti social su WordPress? Cosa fare?

Da leggere: come ottimizzare le icone social sul blog

Inserire pulsanti social senza plugin

Questa è l’opzione complessa che attira l’attenzione dei più bravi con il codice. Non vuoi roba inutile sul tuo blog, preferisci lavorare in prima persona. E aggiungere solo le stringhe necessarie per permettere ai contenuti di viaggiare sui social.

Devi essere in grado di inserire il codice del tema WordPress in modo da far quadrare il tutto. Anche i diversi stili dei pulsanti ufficiali che non sono mai uguali. Anzi. Come aggiungere pulsanti social su WordPress senza plugin? Ecco i codici originali:

La mia opinione? Io preferisco appoggiarmi a progetti ben studiati e con diverse alternative grafiche a disposizione. Voglio scegliere, individuare il pulsante adatto all’equilibrio del mio tema. Insomma, meglio scegliere uno di questi plugin.

Plugin con bottoni social WordPress

Nella directory ufficiale ti aspetta una selva di plugin WordPress per inserire pulsanti di condivisione sui tuoi articoli. Devi solo scegliere il migliore. Ma qual è? Difficile dirlo, io ti lascio le mie soluzioni preferite. Quelle che consiglio sempre:

Quali sono i parametri essenziali? Un buon plugin per aggiungere pulsanti social sul tuo blog WordPress deve essere leggero, completo e personalizzabile. Non dimenticare il numero delle condivisioni, la riprova social del counter.

Plugin wordpress con bottoni social
Plugin Simple Share Buttons Adder

Ma soprattutto deve avere una versione per il mobile. Non è detto che tutti i pulsanti siano adatti allo smartphone. E dovresti aggiungere quelli dedicati alle condivisioni su Telegram e WhatsApp. I dark social possono fare molto.

Temi WordPress già con icone social

Prossimo step per inserire i pulsanti share: scegliere un tema WordPress con una soluzione nativa. Vale a dire con dei pulsanti già previsti dal template. I vantaggi: massima integrazione, zero plugin da aggiungere, design curato al massimo.

Lati negativi: non puoi cambiarli. O meglio, devi intervenire con prepotenza nel codice e tanto vale guardare altrove. E se non hai i counter come fai? Non ti piace un dettaglio grafico, come ti comporti? Scegli una soluzione alternativa, ecco.

Condividere automaticamente i post

Una soluzione che non amo, ma che può essere utile in qualche caso. Perché cerco di evitare questa strada? Semplice, i pulsanti di condivisione permettono al singolo di scegliere come e quando mettere sul proprio profilo social un link.

Come condividere i post sui social automaticamente.

I sistemi che automatizzano questo processo sui tuoi canali sono comodi, ma non danno possibilità di migliorare il risultato. Però ti lascio qualche link utile:

Spesso le condivisioni sono manchevoli, con immagini mal riuscite e titoli o descrizioni smorzate. Preferisci questa strada? Usa le ricette di IFTTT o i plugin. Con queste soluzioni puoi dare più velocità alle condivisioni. Ma non per forza la giusta qualità.

Da leggere: usa Iconfinder per trovare icone WordPress

Come aggiungere pulsanti social?

Queste sono le regole per aggiungere i pulsanti social sul blog WordPress. Cosa devi aggiungere a tutto questo? Il buon equilibrio: non hai bisogno di tutti i pulsanti social, solo di quelli che servono al tuo progetto. Sei d’accordo?

6 COMMENTI

  1. Per piattaforma WordPress in self hosting si può usare anche il nuovo plugin “Jetpack by WordPress.com” però non puoi scegliere di inserire i social per la condivisione solo sui post.. puoi fare solo “post e pagine” …grande problema che non so come risolvere! Consigli???

    • Un po’ pesante Jetpack. Preferisco plugin WordPress meno articolati, non ho bisogno di tutte quelle cose.

  2. Ciao, volevo chiederti se sai come posso inserire nella sidebar di wp.com i pulsanti per seguirmi sui social. Quelli di condivisione di cui parli in questo articolo li ho già messi ai piedi di ogni singolo post, ma mi piacerebbe avere nella sidebar quelli per invitare i miei lettori a seguirmi sui canali social.
    Grazie
    Monica

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here