Come iscriversi a Twitter

Quali sono i passaggi fondamentali per muovere i passi base su questo social network? Come accedere per la prima volta? Qui trovi una guida per creare il profilo che ti permette di twittare.

Come creare un utente su Twitter e iscriversi per la prima volta per scoprire questo social network? Basta andare sulla pagina per effettuare il primo login online.

creare un utente su Twitter
Crea il tuo profilo su Twitter.

Qui hai la possibilità di seguire le procedure necessaria alla creazione di un account per seguire le persone che vuoi monitorare e interagire con il tuo pubblico. Usando hashtag, mention e link. Come funziona Twitter e quali sono i primi passi?

Creare un utente su Twitter con computer

Come iscriversi su Twitter? Basta andare sulla home page del social network oppure direttamente sulla pagina twitter.com/signup. Qui devi dare il nome, numero di telefono o email, data di nascita.

Qual è la differenza tra questi metodi di iscrizione? Se scegli la soluzione via email riceverai un messaggio di posta elettronica per verificare il tuo indirizzo e procedere con la creazione dell’account.

Se preferisci iscriverti su Twitter con il tuo numero di telefono ricevi un SMS con le istruzioni. Puoi ricevere anche la richiesta di verifica via chiamata.

Da leggere: come diventare famosi su Twitter

Creare utente su Twitter da smartphone

Puoi scaricare l’app Android da Google Play o iOS per iPhone. Apri l’applicazione e segui la stessa procedura senza raggiungere il sito web, ma agendo dall’applicazione.

Aggiungi nome, email o numero di telefono e procedi. Ricorda che questa è la soluzione migliore per aprire due account Twitter, uno da PC e uno da telefonino.

Scegli il tuo nome per iscriverti a Twitter

Prima di iniziare a pubblicare i tuoi tweet devi svolgere un’operazione fondamentale: scegliere il nome utente. Sarà quello che usi per presentarti al tuo pubblico e che diventa parte dell’URL. Usa questa sezione per presentare il tuo brand.

creare un utente su Twitter
Scegli il nome utente ideale.

Devi dare subito un’informazione essenziale alle persone che arrivano sul tuo account. Ricorda che uno dei metodi migliori per aumentare i follower su Twitter è proprio questo: scegliere un nome chiaro, semplice, efficace. Le sue caratteristiche?

Il nome di Twitter deve essere semplice e facile da riconoscere. Poi lo devi scegliere inferiore ai 15 caratteri e non contenere termini come admin e Twitter.

Da leggere: come aumentare i retweet su Twitter

Come iscriversi e iniziare a usare Twitter

Subito dopo devi scegliere un’immagine profilo, una foto per la copertina e creare una bio su Twitter. Puoi scegliere il link al sito che appare nella tua home page.

Ora segui le persone giuste e inizia a twittare creando conversazioni, engagement. Spesso succede che non c’è un immediato feeling con questo social network ma è solo una questione di tempo e coinvolgimento. Lo devi usare per chiacchierare.

5 COMMENTI

  1. Io ho un serio problema con Twitter…. lo riconosco, è proprio un limite mentale mio.

    Non riesco a entrare nel meccanismo…. lo trovo meno immediato di altre piattaforme. Ma il problema è mio eh, me ne rendo conto, però non so che farci. Da dove potrei cominciare?

    • Personalmente l’unico blocco che ho trovato all’inizio è stato quello dello Smart Phone: non avendo (per scelta) un iPhone sentivo che stavo rinunciando all’aspetto più interessante di Twitter… ma poi questa sensazione è passata ed eccomi qui!

  2. Qui in europa non ha ancora avuto l’attenzione che merita. Sicuramente più utile di Facebook o qualsiasi altro social esistente.
    Permette di entrare in comunicazione con qualsiasi persona al mondo interessata a qualsiasi argomento, semplicemente con un tweet e un hashtag ben messo.
    È fonte di grande ispirazione per me, e ci passo almeno un’oretta a sfogliare tweet e interagire con altri, visitare link consigliati in ricerche che mi interessano.

    Insomma, spero prende sempre più piede, non è assolutamente di nicchia, lo usano per i più svariati argomenti.

  3. Gli utenti non fanno conversazione perché fare conversazione su Twitter è abbastanza complicato e all’inizio molti si scoraggiano visto che non è come su facebook (tutto sotto il naso – user friendly – )

    Bisogna pensare anche che in Italia non tutti hanno uno smart phone per usare Twitter come si dovrebbe, ovvero twittare i propri status e interagire con le persone in qualsiasi momento / locazione.

    Sono d’accordo con @lastrobt sul fatto che Twitter è un social network di nicchia per un certo target di persone (nativi digitali) e un ottimo strumento marketing per le aziende.

  4. A me Twitter piace molto, mi permette anche di leggere le notizie al mattino, e ritwittare quelle più interessanti a chi mi segue e si sveglierà dopo di me (vivo in un altro fuso orario). Se non si interagisce, però, non ha alcun senso ai fini di promuovere i propri contenuti.
    Al contrario, ho un’allergia verso Google+: non mi prende, e mi arrivano spesso un sacco di fotografie inutili. Ma forse dovrei sbloccarmi e iniziare a interagire, proprio come feci con Twitter agli inizi, quando non ne capivo il meccanismo.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here