18 SEO tool gratis: i migliori strumenti per l’ottimizzazione

Vuoi fare una buona ricerca delle parole chiave? Devi ottimizzare un blog o un sito web? Non tutti i SEO tool sono a pagamento: ecco i migliori tool per un'ottimizzazione gratis.

Ci sono strumenti SEO gratuiti che possono fare tanto per il tuo lavoro di ottimizzazione delle pagine web. Certo, ci sono tool a pagamento che possono aiutarti a fare una keyword research approfondita, completa. Come un vero esperto SEO.

strumenti seo gratuiti
Vuoi fare una ricerca parola chiave gratis?

Ma non è detto che tutto debba essere pagato. I SEO tool gratis possono dare un contributo in più all’analisi delle keyword e all’audit che stai completando per i clienti.

Senza dimenticare l’analisi dei competitor. Io ho la mia selezione di strumenti gratuiti per fare search engine optimization. Da dove inizia questa lista di utility?

Strumenti SEO: cosa sono, a cosa servono

Prima di iniziare la lista è giusto definire un paio di punti. In primo luogo devi capire qual è l’essenza di questi tool: sono applicazioni e software che aiutano blogger, SEO, web writer, digital PR in diverse attività che vanno dalla ricerca delle keyword all’analisi delle pagine web e della struttura di un sito.

Quindi, a cosa servono i migliori strumenti SEO gratuiti?

A prescindere dalle singole funzioni (keyword research, audit…) queste soluzioni sono una fonte di dati che devi usare per ottenere risultati.

Gli strumenti per l’ottimizzazione danno informazioni, non risposte e neanche soluzioni. Queste arrivano con esperienza e riflessione.

Google Analytics, analisi di visite e pubblico

Un punto di partenza quasi scontato ma che merita di essere citato. Non solo perché con Google Analytics puoi scoprire quante persone visitano il sito, ma puoi fare un’analisi dettagliata del comportamento del pubblico sulle tue pagine.

E scoprire quali portano traffico, perdite di visite, risorse con una frequenza di rimbalzo alta. Google Analytics è sempre tra i migliori strumenti SEO gratuiti. Ecco il sito per iniziare a monitorare le visite con precisione: analytics.google.com.

Da leggere: come fare ottimizzazione SEO per giornalismo

Ubersuggest: SEO tool gratuito e completo

Segna questo link nella lista dei tool: neilpatel.com/it/ubersuggest. Vuoi uno strumento SEO gratis per verificare le menzioni di un dominio, il ranking di un link, il numero di condivisioni e per quali keyword si posiziona una pagina?

ubersuggest, strumenti seo gratuiti
Usa questo strumento SEO gratuito.

Hai bisogno di una utility per capire come scegliere le keyword del sito? Tutto questo è Ubersuggest, l’ex SEO tool di Alessandro Martin rilevato da Neil Patel: attualmente è una dei migliori strumenti gratuiti per fare search engine optimization.

Searchvolume.io: trovare il volume di ricerca

Uno strumento semplice ed efficace per trovare il volume si ricerca di una query. Con questo tool puoi inserire la keyword che ti interessa e ottenere il valore in termini di ricerche medie mensili. Puoi usare questo SEO tool qui: searchvolume.io.

Google Keyword Planner: base per analisi SEO

Uno dei migliori SEO tool anche se nella sua forma gratuita non dà molti dati. A cosa serva questo strumento? Restituisce dati ufficiali rispetto a volume di ricerca, costo per click, stagionalità. I dati completi arrivano se hai una campagna PPC (pay per click) attiva su Google ADS, ex adWords. In ogni caso è una buona base.

Text Optimizer, analisi SEO gratuita di un sito

Almeno dal punto di vista dei testi. Infatti textoptimizer.com è un SEO tool che analizza una pagina web e individua il tema affrontato. Indicando quali correlazioni sono state usate e quali no. Suggerendo parole che dovrebbero esserci.

Come spesso accade in questi casi non bisogna pensare a questo strumento come la soluzione per capire cosa scrivere: ti lascia delle idee. Tu devi capire se usarle.

Google Trends, migliori strumenti SEO gratuiti

Sul sito trends.google.it trovi una risorsa chiave per completare l’analisi delle parole chiave con strumenti raffinati per la ricerca delle keyword. Google Trends, infatti, mostra la tendenza di una query nel tempo. Ed estrapola dati per diversi anni.

Come usare Google Trends.

Inoltre individua query correlate e argomenti che vengono cercati insieme a quello di tuo interesse. Infine puoi fare ricerche incrociate con altre keyword e trovare le tendenze geografiche. Insomma, è una vera SEO utility per le tue analisi.

Jfactor e il comparatore di serp per web writer

Meglio creare due contenuti differenti con keyword quasi simili o un solo testo? Questa è una delle domande tipiche dei web copywriter e oggi puoi trovare la risposta grazie a questo tool SEO gratuito proposto da Filippo Jatta. Il suo compito?

Confrontare i risultati di due serp che altrettante ricerche. Il tool aiuta a individuare eventuali risultati uguali, sinonimo di un intento di ricerca simile e quindi di un posizionamento attraverso articolo singolo. Questo è utile per la scrittura online.

Xenu: scoprire link rotti del tuo sito e non solo

Questa è una delle risorse SEO gratuite più importanti: Xenu’s Link Sleuth è uno dei software più utilizzati da chi lavora con l’ottimizzazione dei motori di ricerca per scoprire link rotti sul sito. In modo da correggere questo problema di usabilità.

Xenu's Link Sleuth, strumenti seo gratuiti
Xenu’s Link Sleuth.

C’è da aggiungere che una soluzione del genere è perfetta anche per ottenere backlink, infatti scoprendo i collegamenti interrotti dei siti web utili alla tua attività SEO off-page puoi proporti come soluzione per correggere il problema. O magari scoprire domini scaduti con un ottimo profilo di link in entrata (attività avanzata).

Keyword.io: fare ricerca parole chiave gratis

Una soluzione per fare analisi SEO gratuita delle keyword? Dove mettere le keyword sul sito? Prima devi capire quali scegliere e questa SEO utility può aiutare perché consente di scegliere tra le correlate digitate su diverse piattaforme.

Il punto di forza di Keyword.io: la possibilità di ricevere informazioni su cosa vogliono le persone su diverse realtà come Google, Amazon, eBay, Wikipedia e altro ancora. Oggi è uno dei pochi tool che consente di fare keyword research per YouTube.

Serprobot, verifica posizionamento sito gratis

Un tool perfetto per il ranking check di una o più parole chiave rispetto a un dominio. Per ottenere un buon risultato vasta indicare paese, URL e keyword da verificare. Vai sul pulsante per il check e hai tutti i dati necessari per il controllo della posizione nella serp. Puoi trovare questo tool qui: www.serprobot.com.

Optimizilla, velocizza le pagine web per la SEO

L’utility che non ti aspetti di trovare in una lista di strumenti per l’ottimizzazione di un sito web. Ma la SEO on-page è fatta di mille sfumature tecniche.

Come usare questo SEO tool.

Anche la velocità di caricamento delle pagine è importante. Con Optimizilla riduci il peso delle foto in modo sistematico e riduci il tempo di caricamento del sito.

Animalz Revive, analizza perdite di traffico

Quali sono gli articoli che stanno perdendo visite? Lo puoi scoprire con Animalz Revive, basta inserire la tua email e accedere al tuo account Google.

Dai l’autorizzazione per entrare nei dati di Analytics e scoprire i post che perdono visite. I risultati ti arriveranno via email nell’arco di 24-48 ore con i consigli.

Come scoprire se dominio è stato penalizzato

C’è un tool molto semplice che consente di mettere a confronto andamento del posizionamento e aggiornamenti di algoritmo di Google. Basta inserire l’URL nella schermata di feinternational.com per ottenere le informazioni che ti servono.

Google Suggest, tra i migliori strumenti SEO

Tutti si guardano intorno per cercare il SEO tool definitivo da usare a costo zero. Io l’ho trovato su Google che, a parte mettere a disposizione una buona quantità di operatori di ricerca, dà informazioni chiare rispetto alle ricerche effettuate.

seo tool google
Correlate secondo Google.

Ovviamente mi riferisco rispetto a un argomento. Parlo dei suggest, le indicazioni che trovi nella casella di ricerca per completare la query o alla fine della serp.

SuggestMrx: Google e Youtube suggest tool

Scrivere meglio e fare SEO copywriting non vuol dire inventare trucchi e svelare segreti: significa capire cosa vogliono le persone e scrivere testi in grado di restituire il miglior contenuto possibile per le persone che ti interessano.

Ecco perché dovresti usare il SEO tool online SuggestMrx. Questo strumento estrapola l’elenco delle parole chiave correlate rispetto a una ricerca eseguita.

Infinite Keyword, il mondo delle correlate

Cerchi un SEO tool gratuito che ti consenta di affrontare il tema delle parole chiave correlate in modo da avere tutto sotto controllo? Usa infinitesuggest.com.

Infinite Keyword, il mondo delle correlate
Come trovare le correlate.

Perché è così interessante questo strumento? Metti la parola chiave che ti interessa e scegli lingua combinata con il motore di ricerca. A questo punto si definisce la tabella con le varie correlazioni che puoi salvare, approfondire ed esportare.

Search Console, il SEO tool Google decisivo

Esiste un nome intramontabile nell’universo dei SEO tool Google? Di sicuro è la Search Console, una piattaforma che ti dà la possibilità di monitorare tanti aspetti.

  • Ranking delle pagine web.
  • Click che portano al sito.
  • Impressioni delle pagine.
  • Dati strutturati del sito.
  • Problemi di indicizzazione.

Con la Search Console puoi inserire la sitemap e suggerirla al motore di ricerca, trovare eventuali pagine 404 e ricevere indicazioni su eventuali penalizzazioni. Inoltre puoi fare un link check sui collegamenti interni e quelli in entrata.

Answer The Public, la tua ricerca keyword

Tra le tante soluzioni che voglio mettere in evidenza c’è sicuramente Answer The Public, un SEO tool perfetto per completare una buona keyword research puntando sulle ricerche più complesse e articolate. Magari domande espresse dalle persone.

Come usare questo SEO tool.

Answer The Public è perfetto per operare con una buona ricerca delle long tail keyword, le query composte da tre o più parole. Io lo uso soprattutto per raffinare il mio calendario editoriale. In questo modo posso trovare titolo efficaci ogni giorno.

Da leggere: quali sono le migliori tecniche SEO

Strumenti SEO gratuiti: la tua soluzione?

Ci sono tanti altri nomi da ricordare per completare la lista dei SEO tool come Semrush, Seozoom, Majestic, Screaming Frog, Moz, Ahrefs. Molti offrono anche delle versioni di prova ma oggi ho dato spazio agli strumenti che danno tutto (o quasi) gratis. Tu hai altre utility SEO da suggerire per l’analisi di un sito web gratis?

6 COMMENTI

  1. Ciao Riccardo ho letto il tuo articolo, direi che è ottimo.
    Ho provato TextOptimizer:
    Mi ha suggerito diverse parole/frasi che mancano sul mio sito, tutte in inglese, nel sito molte di queste parole si trovano già in italiano, il sito è italiano e rivolto ad un publico itliano.
    Devo dedurre che va bene solo per siti in inglese?

    • Ciao Francesco, grazie per il commento. Allora, argomento SEO tool: come sempre questi strumenti per l’ottimizzazione seo devono essere contestualizzati. In effetti i suggerimenti rimangono sulla lingua inglese però molti termini in alcuni settori sono universali. Di certo, però, come suggerisci il massimo lo dà per un lavoro di SEO copy in inglese.

  2. Grazie Riccardo
    conoscevo la vecchia versione di Ubersuggest, non la nuova, veramente una fonte ricchissima di informazioni
    Personalmente uso Seozoom.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here