Come aumentare engagement dei post su Facebook

Vuoi migliorare il coinvolgimento degli utenti sui contenuti che pubblichi? La visibilità su Facebook è sempre più bassa? Non temere, ecco cosa devi pubblicare per richiamare l'utente.

Ho già mostrato i dati sui messaggi privati delle Facebook Fan Page. Oggi, invece, voglio dedicarmi al coinvolgimento e farti una domanda: quali sono i contenuti preferiti nella timeline? E come aumentare l’engagement su Facebook?

aumentare l'engagement su Facebook
Devi coinvolgere i tuoi fan.

Sembra una domanda scontata e invece è proprio questo uno dei punti essenziali per chi fa social media marketing oggi. Non basta aumentare le visite al sito, non è sufficiente pubblicare link su Facebook: devi creare una relazione. In che modo?

Cos’è l’engagement e perché è importante

L’engagement è un concetto che può essere inteso come il coinvolgimento del pubblico rispetto alle pubblicazioni.

Questo elemento può essere tradotto, su Facebook, come il mix di tre azione fondamentali: Mi Piace, condivisione e commento. Questo triplice passaggio consente di ottenere dei risultati interessanti sul social network in questione, e il motivo è semplice. Facebook si basa su un concetto: deve mantenere il pubblico sulla piattaforma con i contenuti.

Contenuti che le persone amano vedere, leggere, condividere e discutere. Per questo, in un recente aggiornamento, Mark Zuckerberg lascia delle informazioni:

You’ll see less public content like posts from businesses, brands, and media. And the public content you see more will be held to the same standard — it should encourage meaningful interactions between people.

Mark ZuckeRberg

Questo significa che l’algoritmo di Facebook darà la priorità ai messaggi basati sulle conversazioni di amici e familiari. Questo punto ha il potenziale di innescare un cambiamento epocale, storico e tanto atteso nel mondo del content marketing.

Per approfondire: come gestire una pagina Facebook di successo

Come migliorare engagement su Facebook

Non devi concentrarti sui contenuti popolari e capaci di attirare l’attenzione, devi puntare su ciò che rende i post personali e degni di una conversazione vivace. Quindi, come aumentare l’engagement su Facebook? Con le conversazioni.

Come migliorare engagement su Facebook
Qual è la migliore call to action – Fonte immagine

Ecco perché devi usare le call to action nei tuoi post. Quale modo migliore per aumentare le discussioni virtuose sui propri contenuti? Invita le persone a rispondere, dai un motivo in più per partecipare a ciò che dici. In che modo?

Come puoi vedere da questo grafico, la personalizzazione è la chiave di successo per la tua call to action. Quindi, se vuoi aumentare l’engagement su Facebook devi lavorare sodo con gli inviti all’azione: devi chiedere un parere alle persone e lo devi fare personalizzando il tuo copy. Magari cercando di intercettare le esigenze.

I contenuti per migliorare il coinvolgimento

Ora ti starai chiedendo: cosa funziona su Facebook? Cosa posso usare per coinvolgere le persone e migliorare la reach organica di questo social network?

aumentare engagement su Facebook
Il contenuto più coinvolgente.

Regnano foto e video. Lo dice una ricerca di SimplyMeasured su 15 brand per osservare la differenza tra prima e dopo l’avvento della Timeline. Commentiamo un po’ i numeri che ti aiutano ad aumentare l’engagement su Facebook.

I contenuti multimediali funzionano

Link, foto e video mantengono un rapporto sostanzialmente simile con la versione precedente alla Timeline, ma aumenta il numero totale di like e commenti per post.

  • Link: 800 contro 624
  • Foto: 3,380 contro 2,214
  • Video: 3,089 contro 2,073

L’unica inversione di tendenza la osserviamo negli status. Nel pre-Timeline si registravano 2,317 azioni, mentre con il diario di Facebook si scende a 1,608. E se devo essere sincero neanche a me piacciono i semplici aggiornamenti di status…

Quali contenuti ottengono più engagement

Sempre sull’argomento “come aumentare l’engagement su Facebook”, ho trovato questo grafico sul blog di Dan Zarrella che conferma il sostanziale dominio delle immagini quando si parla di commenti, condivisioni e like.

come aumentare l'engagement su facebook
Cosa ti conviene pubblicare?

Un punto: non è detto che un post senza visual (quindi privo di immagini e video) debba essere per forza un fallimento. Certo, le immagini ottengono più condivisioni e like, ma i commenti vedono vincenti i post con solo testo.

Per approfondire: come aprire una pagina Facebook

Vuoi aumentare l’engagement su Facebook?

Questi sono i dati che suggeriscono i contenuti migliori per migliorare il coinvolgimento su Facebook. E tu cosa ne pensi? Hai riscontrato anche tu qualche miglioramento nell’engagement dei tuoi fan? Hai già settato il tuo calendario editoriale social? Lascia la tua opinione nei commenti, aiutami ad approfondire.

6 COMMENTI

  1. C’è una cosa che ho riscontrato nelle mie pagine molta gente difficilmente vi entra ma guarda la notizia direttamente dallo stream quindi se gli impatti grafici servono per una buona prima impressione, poi molta gente non entra quasi mai a guardare la pagina e con questo i post in evidenza il bottone dei messaggi o i post più vecchi persi nello stream.non so in america ma in Italia siamo ancora un pò arretrati

  2. Quello che ho notato io è che con la nuova timeline diminuiscono il numero di like sull’intera pagina. C’è più engagement sui post, ma gli utenti che han già fatto like tendono a tornare poco sulla pagina.

    • Ciao Stefano, grazie per il tuo commento.

      La mia impressione, invece, è semplice: aggiornamenti di status e link si mantengono sulla media, mentre nelle immagini c’è più engagement rispetto alla versione precedente. Ovviamente queste sono osservazioni 2a occhio” ma quanto prima darò un’analisi con i dati alla mano (sempre se trovo il tempo).

  3. Anche io trovo maggiore riscontro con la timeline, ho anche pensato di cambiare copertina ogni settimana e questo ai fan piace! Sono aumentati anche i like alla pagina perché coincidenza vuole che ho sono riuscita a unirla con quella FB Place quindi tutti i like si sono aggregati, rendendola più ricca, e ne hanno stimolato di nuovi!

    • Ciao Valentina,

      Ti ringrazio per aver lasciato il tuo commento. Quella di cambiare l’immagine della copertina è una buona idea, grazie per averla condivisa qui con noi!

  4. Concordo con Valentina e con Riccardo. Cambiare copertina è una strategia che piace molto ai fan. Giusto ieri ho scaricato un’applicazione mobile che ti aiuta a “rinnovare” l’immagine e la rende un tantino più colorata e meno statica! Qui, se vi interessa, il link: http://itunes.apple.com/us/app/twinapp/id510309457?mt=8

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here