Come trovare argomenti per il blog

Come trovare gli argomenti da affrontare nel tuo blog personale o aziendale? Le idee non devono mai venir meno, ecco dove si trovano le combinazioni per il tuo calendario editoriale.

Non è facile trovare argomenti del blog. Soprattutto se vuoi pubblicare ogni giorno. O forse lo fai per lavoro, forse il segnalare nuovi temi da affrontare sulle pagine WordPress fa parte della tua routine professionale. Quindi diventa un obbligo.

trovare argomenti del blog
Hai avuto l’idea giusta?

Cosa fai, ti lamenti? Hai trasformato la tua passione in un lavoro. Ci vuole impegno e perseveranza per fare blogging: il calendario editoriale esige attenzione, ha bisogno di titoli virtuosi per permettere al tuo blog di raggiungere risultati concreti.

Ci vuole competenza per creare headline efficaci e trovare trend topic. Lo devi fare pensando ai potenziali lettori, giusto per rientrare nella logica inbound marketing. Quindi, come avere il titolo giusto e trovare gli argomenti sul blog?

Gli argomenti di un blog di successo

Prima di iniziare ti consiglio di mettere a fuoco un concetto: blog di successo. Quando scegli i tuoi argomenti devi prendere coscienza della tua realtà.

Con un progetto personale puoi imboccare qualsiasi direzione, puoi prendere tutte le strade che preferisci e scegliere i temi senza prendere in considerazione le conseguenze.

Con un blog amatoriale non hai obblighi, non hai guide che impongono determinate scelte. Un progetto professionale, invece, deve ragionare sulle scelte. Deve avere un piano editoriale definito e prendere delle decisioni per ottenere dei risultati.

Questo è un blog di successo ed efficace, questo è un lavoro utile al tuo scopo. Ora si inserisce il problema: come trovare argomenti del blog interessanti da trattare?

Da leggere: 101 idee per blog post sempre vincenti

Argomenti dei blog più seguiti e visitati

I SEO tool sono fondamentali per trovare argomenti del blog con un’attenzione in più al traffico. Come ho sottolineato nel libro Etno Blogging, per scoprire le esigenze e creare articoli di qualità puoi usare gli strumenti per studiare le ricerche su Google.

Come trovare argomenti del blog
Scopri gli interessi dei lettori.

Queste utility sono decisive per individuare cosa vogliono le persone dalle serp, quindi da te. Grazie alle informazioni che riassumono i SEO tool puoi scoprire i volumi di ricerca. E quindi scovare i temi più visitati e seguiti. Quali strumenti usare?

  • Google Suggest: funzione che suggerisce le ricerche correlate.
  • Suggestmrx: tra i migliori strumenti per cercare keyword utili.
  • Google Trend: indica l’andamento delle ricerche nel tempo.
  • Answer The Public: individua le domande intorno a un argomento.
  • Semrush: recupera nuove idee guardando negli archivi di Google .
  • Ubersuggest: organizza in ordine alfabetico le ricerche correlate.

Questi tool sono spettacolari, ma oggi la realtà è semplice: se non paghi difficilmente riesci ad avere dei volumi di ricerca attendibili per individuare gli argomenti.

Ecco perché a un certo livello, per trovare argomenti blog più seguiti, diventa necessario affidarsi a software come Seozoom, Semrush, Ahrefs e Majestic.

Per approfondire: SEO copywriting, come scegliere le keyword

Come trovare argomenti di attualità

Un’altra soluzione per soddisfare i lettori del tuo blog: individuare argomenti di attualità e affrontare temi che toccano le notizie del settore. Calcola che una buona analisi di queste situazioni può essere la chiave di volta per aumentare il traffico.

Le Twitter List sono fondamentali per organizzare le fonti e scrivere articoli. Ma come ottenere buoni spunti per determinare gli argomenti interessanti da trattare?

Da un lato sfrutti l’immediatezza di questo social nel comunicare situazioni interessanti, dall’altro organizzi i flussi in modo ordinato. Eliminando il rumore di fondo, trovando idee per il web ed estrapolando ciò che ti serve per pubblicare.

Trovare idee e argomenti di nicchia

Come scovare gli argomenti della nicchia? Come indagare nei settori che non riescono a intercettare dei tool legati alle tecniche di scrittura SEO? Come pubblicare articoli interessanti se il pubblico è molto specifico e verticale su un tema?

Devi individuare una community e studiarla in profondità. Mettendo in pratica il concetto di osservazione partecipante così caro a chi si occupa di etnografia: devi guardare e prendere appunti, ma devi anche partecipare alle conversazioni.

Partecipa alla vita attiva della community. In modo da provocare reazioni, lasciar passare informazioni per comprendere cosa, come e perché scrivere contenuti di qualità. Per indagare la nicchia, e rispolverare temi da affrontare sul tuo blog, devi vestire i panni del lettore e inserirti nelle conversazioni. Senza dimenticare chi sei.

Quanti articoli pubblicare a settimana?

Trovare argomenti del blog è un lavoro arduo, soprattutto sei hai definito sul piano editoriale un ritmo di pubblicazione impegnativo. Ci sono progetti che possono pubblicare due articoli al giorno e non esaurire mai gli argomenti da trattare.

Altri che devono gestire con attenzione gli sviluppi del calendario editoriale. Pena l’esaurimento dei possibili sviluppi e degli argomenti più seguiti del blog.

Devi gestire con cura le pubblicazioni ed evitare inutili slanci: non devi per forza pubblicare un post al giorno se rischi di esaurire la conversazione dopo sei mesi. In questi casi è decisiva l’organizzazione di una buona mappa mentale.

Il ritmo di pubblicazione.

Questo documento è decisivo per gestire gli sviluppi nel tempo: puoi capire le potenzialità del progetto e individuare nuovi rami da sviluppare.

Quanti articoli pubblicare a settimana? Non c’è un numero fisso, ma una regola da rispettare: punta sempre sulla qualità, non pensare solo alla quantità degli articoli.

Da leggere: come trovare idee per scrivere un articolo

Trovare argomenti del blog: opinioni?

Devi trovare gli argomenti del blog. Non puoi concederti inattività: devi muovere le tue azioni in modo schematico, cercando informazioni e indicazioni per scegliere i temi con convenienza. Perché questo è il blog professionale: uno strumento.

Cosa scrivere su un blog personale? Quello che vuoi, non ci sono problemi. La domanda va avanti: cosa pubblicare sul blog aziendale o di un libero professionista che vuole trovare nuovi clienti online? Aspetto la tua opinione nei commenti.

Articoli utili e fonti per approfondire

Riccardo Esposito
Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

14 COMMENTI

  1. Quel che dici vale anche per i blog personali, eh. Certo, io col mio non devo badare alla professionalità né al fare sempre e per forza grandi numeri; ma i tool che hai citato sono utili a tutti.

    Moz-

    • Vale per i blog personali, certo. però per i progetti non professionali hai più libertà. Oggi vuoi scrivere di un argomento che non ha pubblico ma che a te piace? lo fai, te ne freghi. Su un blog con obiettivi questo non è possibile. O almeno devi farlo con attenzione e spirito avventuriero.

  2. Post veramente interessante, degli strumenti che hai menzionato mi attira molto “Answer The Public” che non conoscevo.

    Nei prossimi giorni lo testo per bene.

  3. Ciao Riccardo. Sto usando Answer the Public dopo aver assistito, due settimane fa, al webinar di Studio Samo che lo consigliava. Ecco a volte anche dai webinar possono venire fuori delle ottime idee per un post sul blog.

    • Sono appena tornato da una docenza per Studio Samo e abbiamo parlato anche di Answer The Public: è uno strumento per tutti, per chi vuole scoprire nuovi argomenti per il proprio blog e per chi si occupa di SEO copywriting ad alto livello.

  4. Ciao Riccardo ho letto il tuo articolo molto interessante, mi stavo chiedendo alcune domande:
    1) Per trovare l’argomento giusto per il blog, dobbiamo affidarci agli strumenti a pagamento che hai citato, oppure possiamo utilizzare altre risorse gratuite?

    2) Durante la fase di ricerca conviene trovare argomenti nuovi e interessanti, oppure lavorare su argomenti che sono già presenti in rete migliorandone la qualità?

    3) I forum quanto possono essere fondamentali per la ricerca di un nuovo argomento?

    • Ciao! Rispondo alle domande:

      • Sì e no, nel senso che con Keyword Planner puoi avere qualcosa di simile. Ma i risultati non sono paragonabili. Comunque le versioni free anche se limitate danno molto.
      • Difficilmente troverai qualcosa di nuovo. Forse qualcosa di non affrontato a sufficienza, sicuramente puoi dare molto con la tua esperienza personale.
      • Possono essere la chiave di svolta!

    • Ciao,

      Nella ricerca delle keyword puoi inserire la parola chiave che ti interessa e trovare una serie di correlate relative all’argomento in questione. Oppure puoi vedere quali sono i contenuti che si posizionano meglio per quella ricerca e scoprire le altre keyword con le quali riesce a recuperare visite. Io di solito faccio così: prendo un sito che mi piace e lo faccio processare da Semrush. Il tool mi dice quali sono le parole chiave più utili e da questo punto trovo nuove idee.

  5. Complimenti ho letto l articolo e i post con domande e risposte, tutto molto interessante. Sono una neofita dell’argomento blogger, sto cercando di farmi una piccola cultura al riguardo… occupandomi di scrittura da tempo, volevo soddisfare alcune mie curiosità in merito a questa forma alternativa! Grazie

    • Ciao Valeria, grazie per il tuo commento. Spero che l’argomento su come individuare argomenti per il blog sia più chiaro. Non esitare a domandare.

  6. Grazie Riccardo,
    ho iniziato da poco a seguire il tuo blog e grazie a te sono finalmente in grado di sviluppare un progetto concreto per la mia idea di blog.
    Grazie

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here