Trucchi Twitter e consigli utili per twittare

Non puoi ignorare questo punto: c'è bisogno di grande attenzione ai dettagli per usare Twitter anche a livello aziendale. Da dove inizia questo percorso? Ecco tutto quello che devi sapere.

Elencare i trucchi Twitter per usare al meglio questo social network è importante. Perché così puoi sfruttare al meglio questo universo per creare valore intorno al tuo brand. Perché, usato bene, Twitter può fare la differenza e portare grande valore.

consigli e trucchi twitter
Trucchi e consigli per twittare.

Ormai sembra che i consigli per usare Twitter siano indispensabili per chi ha deciso di spingere il proprio brand online. Ma siamo sicuri che tutti hanno pianificato una buona strategia di web marketing? Tu lo hai fatto? Come usare Twitter?

Pubblica buoni contenuti

Tra i primi consigli per usare Twitter al meglio c’è il buon uso del calendario editoriale. Devi scegliere cosa pubblicare con attenzione. Se condividi contenuti validi su Twitter sarai seguito con attenzione e ripubblicato dai tuoi contatti.

Puoi aumentare i retweet in modo semplice. Affianca agli upload e al caricamento dei contenuti di qualità provenienti dal tuo blog o dal sito web le risorse che trovi su fonti differenti. In buona sintesi devi essere veramente utile per i follower.

Quando gli ingressi lievitano grazie ai trucchi di Twitter sei soddisfatto, ma per non diventare un contatto spammoso devi far vedere che dietro lo schermo c’è un’anima. In questi casi la golden ratio social aiuta a fare una strategia.

Golden ratio blog
Le buone percentuali sui social.

Non condividere solo link promozionali versi landing page ma spingi anche aspetti della tua vita. Soprattutto, lavora con la content curation per organizzare le pubblicazioni e condividere valore aggiunto non collegato al tuo dominio internet.

Attenzione anche alla lunghezza dei tweet, questo social si basa sull’immediatezza. Quindi devi imparare a scrivere con il coltello, evitando testi e concetti inutili.

Da leggere: come aumentare i follower di Instagram

Consigli per l’iscrizione Twitter

Rispetto a un blog qualsiasi, il profilo di Twitter è leggermente meno articolato. Al tempo stesso, però, è molto importante migliorarlo e ottimizzarlo. In che modo?

  • Inserisci una breve descrizione.
  • Scegli un nome account descrittivo.
  • Aggiungi un luogo e un link ufficiale.
  • Carica un avatar di qualità
  • Completa con una copertina.

Non dimenticare di pinnare in alto un tweet importante per il tuo lavoro o il tuo account. Basta questo per migliorare il tuo profilo Twitter? Approfondiamo.

Scegli un nome adeguato

Scegliere il nickname su Twitter è uno dei passaggi fondamentali. Dare il nome al tuo profilo è importante per diversi motivi. In primo luogo metti in evidenza il tuo brand, poi dai una mano al tuo lavoro di SEO su Twitter. Ma come scegliere il nome?

In primo luogo deve essere breve, sintetico. Poi lo preferisco semplice e diretto, senza tanti fronzoli. Deve richiamare immediatamente il tuo nome, chi sei e cosa fai. Se hai qualche dubbio puoi usare questo generatore di nomi twitter, ti aiuterà.

Ottimizza l’immagine profilo

È quasi inutile sottolineare che l’avatar è il luogo ideale per pubblicizzare il tuo logo aziendale. Se sei un libero professionista, invece, puoi mettere una tua foto. Ovviamente gli spazi concessi da Twitter per inserire un avatar sono minimi.

Se il tuo simbolo è voluminoso ti conviene studiare una sua versione ridotta che rispetti le misure imposte (JPG, GIF o PNG di 75×75 e massimo 700 kb).

Scrivi la bio di Twitter

Puoi benissimo mettere insieme i punti precedenti e avere dei pessimi risultati con il tuo account. Questo perché tutto ciò richiede un minimo di personalizzazione.

Questo avviene anche approfondendo come scrivere una bio per Twitter. Che deve essere breve, diretta, capace di dimostrare subito chi sei. Tutti d’accordo?

Altri consigli per usare Twitter per ottimizzare il tuo profilo? Io suggerisco di scrivere una biografia in grado di unire le proprie competenze con aspetti personali. Ad esempio puoi anche usare pronomi He/Him o She/Her in questo testo.

Usa immagini e video nei tweet

Cosa puoi sfruttare su questo social network per aumentare i retweet? Ovviamente le immagini e i video, sono i contenuti che hanno maggior successo su internet.

Non devi inventare contenuti visual solo per avere qualcosa da pubblicare, non è questo il modo di ragionare. Però come suggerisce Buffer c’è margine per migliorare.

le immagini su twitter
Twitter, consigli utili e trucchi vari.

Se usi immagini nei tuoi tweet hai più possibilità di ottenere share. E per creare un tweet di successo il contributo del visual è fondamentale su Twitter, le persone sono attratte da colori e immagini. Ecco come allegare le immagini in un tweet.

Non utilizzare auto-tweet

Ti proibisco di automatizzare i tuoi tweet attraverso feed rss e applicazioni varie. Dimostrano che non ti passa neanche per l’anticamera del cervello di creare un filo diretto con i tuoi follower migliori. Non crei grandi contenuti di qualità.

Certo, ti fanno risparmiare tempo, ma quando gli utenti si renderanno conto che stanno parlando con un robot molto probabilmente smetteranno di ascoltarti.

Se inserisci il feed rss del tuo blog mostri scarsa attenzione a questo social network, non è di sicuro uno dei trucchi Twitter migliori da seguire. La soluzione: stacca il feed e manda il tuo tweet con il client ufficiale o con strumenti come:

Come impedire retweet?

Vuoi scoprire come bloccare i retweet di una persona? Semplice, vai sul suo profilo e clicca sul menu a tre punti. La prima voce è quella che ti interessa: disattiva retweet. Così puoi impedire di vedere le ri-condivisioni di quel determinato account.

Fissa un tweet ritwittato

Come mettere in alto, in prima posizione, un tweet che non hai inviato? Si può fare facilmente con le tue pubblicazioni ma non solo. Come si evidenzia un tweet non tuo?

Come fissare un tweet ritwittato
Come fissare un tweet ritwittato.

Basta utilizzare la funzione che consente di citare un tweet in una pubblicazione nuova, uno dei trucchi Twitter migliori. Per fissare un tweet di un’altra persona in alto basta citare il post e poi procedere con la classica operazione.

Vale a dire cliccare sull’opzione pin dopo aver selezionato il menu a tre punti sulla pubblicazione. Se vuoi fissare in alto un post non tuo questa è la soluzione. Che, tra l’altro, è ciò che consente anche di citare un tweet in una risposta.

Usa le menzioni su Twitter

La chiocciola di Twitter (@mention) ha lo scopo di citare una persona in modo che si accorga della tua azione. Per usare questo strumento basta digitare la chiocciola e il nome utente della persona in questione. Ma perché usare la @mention?

Se qualcuno pubblica tweet che mettono in evidenza ciò che fai puoi ringraziarlo con una menzione. Se necessario e utile ricambia il piacere ma senza forzature. Gentilezza e cordialità sui social non importanti ma devono venire dal cuore.

Come fare tweet collegati?

C’è una funzione molto interessante su Twitter che consente di unire due tweet in una conversazione. Ad esempio, se voglio creare una sorta di testo lungo e infrangere il limite di 280 caratteri posso dividere il contenuto in più tweet collegati.

trucchi twitter e consigli
Come collegare due tweet.

Per farlo basta scrivere un tweet e pubblicarlo. Poi clicco sul pulsante Rispondi. Questo consente di creare una catena di pubblicazioni. In modo da collegare due tweet o anche di più, dipende da cosa e come vuoi gestire le pubblicazioni.

Questo è uno dei trucchi Twitter più richiesti anche perché ti consente di superare il limite di lunghezza pari a 280 caratteri. Che è già abbastanza dato che in passato si arrivava a 140. In alternativa puoi usare servizi accorcia link per guadagnare spazio.

Cura i follower su Twitter

Essere ripubblicati da un contatto con molti iscritti è un buon modo per aumentare le visite del blog: per avere più probabilità che ciò accada, cerca persone che condividono i tuoi stessi interessi. Segui questi contatti e cura le relazioni.

  • Inizia tu le conversazioni.
  • Ringrazia e dai consigli utili.
  • Condividi contenuti di qualità.
  • Evita di fare spam nei tweet.
  • Non usare linguaggio offensivo.
  • Non far aspettare la risposta.

Questo è il consiglio più importante: non utilizzare Twitter solo come un ripostiglio di URL ma interagisci con le persone che ti seguono commentando spesso e volentieri gli upload. Questo è il modo migliore per avere risultati.

Cerca suggerimenti e opinioni

Stai scrivendo un articolo su un argomento difficile? Sfrutta i trucchi Twitter. Prova a chiedere aiuto ai tuoi follower con una domanda rivolta a un gruppo ristretto di utenti (indicati ovviamente con la classica @) o a chiunque si trovi in ascolto.

Non dimenticare di ringraziarli e di citare l’aiuto ricevuto nel post: è un bel modo di mostrare riconoscenza. Lo puoi fare creando anche sondaggi su Twitter.

Puoi chiedere ai tuoi follower più affezionati di lasciare opinioni su un argomento nei commenti del post o via Twitter. A molti fa piacere sentirsi chiamati in causa (c’è rispetto e interesse nelle opinioni) ma non perseverare se non vedi risposta.

Incorpora ed embedda tweet

Lo sai che è possibile fare tanto con l’embedded dei tweet? Ad esempio puoi citare le fonti giuste e arricchire i tuoi articoli con contenuti multimediali. Ricorda che è possibile incorporare le pubblicazioni su Twitter in una pagina web con semplicità.https://www.youtube.com/embed/x-Oq749E4SY?feature=oembedConsigli su come usare Twitter.

Come funziona Twitter in questi casi? Semplice, copi il codice HTML e lo incolli dell’editor base. Guarda il video per approfondire come inserire un embedded. In realtà con lo stesso meccanismo puoi inserire sul sito web immagini, video o GIF.

Crea una conversazione

Ogni interazione che i tuoi follower ti concedono deve essere seguito da una @mention di ringraziamento. In questo modo possono nascere conversazioni che ti daranno la possibilità di entrare in confidenza con i tuoi follower di Twitter.

Ovviamente, se vuoi essere corretto al 100%, devi dare segni di vita anche se qualcuno dice qualcosa di negativo su di te! Forse riuscirai a cavartela o forse no, e alla fine dovrai piegare la testa, ma sicuramente avrai comunicato trasparenza.

Da leggere: aumentare i follower su Twitter 

Scegli bene gli hashtag

Tra i consigli per usare Twitter al massimo ricordo la necessità di sfruttare il potere degli hashtag. Quanti e quali mettere? Non più di due a meno che non ci sia qualche esigenza particolare e solo termini realmente utili ai tuoi follower.

hashtag
Quanti hashtag inserire su Twitter?

Aggiungere troppi hashtag su Twitter non conviene in termini di engagement. Le persone non hanno bisogno di tutti questi termini chiave inseriti a caso.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here