Ancora non hai deciso quale client Twitter utilizzare? La scelta è piuttosto ampia, ma devi sapere che sono emersi numeri molto interessanti dall’analisi condotta da Sysomos (anche fonte immagini) su 25 milioni di tweet.

twitter client

Ecco i dati fondamentali: il 58% dei messaggi passa attraverso canali ufficiali come Twitter.com, Blackberry, iPhone, Android e m.Twitter.com, mentre il restante 42% degli utenti utilizza non-official apps come TweetDeck, UberSocial and Echofone. Tutti nomi importanti!


twitter app

Ci sono dei numeri da considerare alla luce della chiusura di Twitter nei confronti degli sviluppatori terzi

Io non sono mai stato attratto dal mondo dei client e delle Twitter app. Quando voglio mandare un tweet, spingere i miei ultimi post e chiacchierare con i miei follower mi collego a Twitter.com e inizio a muovermi tra i classici comandi offerti dalla piattaforma.

Vorrei provare qualche client particolare ma tu quale mi consigli? Con quali applicazioni hai avuto esperienza diretta? Credi che ci sia una netta differenza tra ufficiali e non ufficiali?

5 COMMENTI

  1. io ho su iphone echofon che ho scaricato quando la app di twitter crashava sempre. ora utilizzo sempre la app ufficiale.. anche se ogni tanto non aggiorna le mentions.
    per ipad mi sono trovata bene con tweet deck.

  2. Beh faccio decisamente parte di quel 42%. Sul Mac uso Echofon. Sull’iPhone Osfoora… sinceramente però non biasimo Twitter per aver messo un freno allo sviluppo delle nuove applicazioni.

  3. Ciao,
    fra tutti i client, ho sempre apprezzato ed utilizzato TweetDeck, per tutte quelle caratteristiche che lo ponevano ad un passo dai concorrenti.
    Non mi ha sorpreso dunque la notizia che Twitter abbia acquisito questo software.
    Anche perchè recentemente Tweetdeck aveva lanciato un suo network parallelo a T., con cui inviare messaggi di testo oltre i 140 caratteri!
    Ciao e buon lavoro,
    Massimo Previato

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here