12 software e app per fare (e registrare) le videochiamate

Quante volte hai avuto bisogno delle migliori applicazioni per effettuare una videochiamata? Ecco come organizzarla al meglio, che sia per lavoro o rimanere in contatto con gli amici.

La domanda di molti amici e colleghi: quali sono le migliori app e programmi per fare le videochiamate? Due soluzioni rapide, Facebook e Whatsapp. Poi suggerisco:

  • Facetime.
  • Messenger Rooms.
  • Gruveo.
  • Skype.
  • Roundee.
  • Slack.
  • Zoom.
  • Jitsi Mett.
  • Google Hangout.
  • Gotomeeting.
  • Microsoft Team.
  • Joint.me.

Queste applicazioni sono fondamentali per chi lavora a distanza e non può uscire di casa. Con questi software si possono organizzare vere e proprie conferenze.

programmi per videochiamate
Quali sono i migliori software?

Ovviamente in remoto. Il lavoro al tempo del Coronavirus ha bisogno anche di app per fare videochiamate affidabili e sicure, anche di gruppo. Da dove iniziare? Ecco una selezioni di programmi per videochiamate che preferisco e uso.

Facetime: app per videochiamate

Forse il modo più semplice e immediato per fare una videochiamata con un Mac. Ma anche con un melafonino (ovvero l’iPhone) e un tablet iPad.

Facetime è un’applicazione nativa che consente di fare conferenze video tra due persone che condividono dispositivi Apple.

Quindi lo puoi fare con iPhone, iPad e computer con sistema operativo iOS.

Si tratta di un’applicazione gratuita, semplice ed efficace: la base di partenza dei programmi per videochiamate utili.

Messenger, videochiamate di gruppo

Oggi è possibile scaricare l’applicazione su desktop di Messenger Rooms per videochiamare da PC o Mac. La soluzione è semplice e permette di sfruttare la rubrica di questo social network da uno schermo più grande. Ecco la presentazione delle app.

Tra i vantaggi di questa soluzione: non è necessario conoscere l’email o il numero di telefono dei partecipanti, puoi entrare e uscire dall’app mentre fai altro dal computer. Inoltre puoi ricevere notifiche per i nuovi messaggi o scegliere di disattivare l’audio.

Microsoft Team: solo professionalità

C’è una funzione della piattaforma più famosa per le soluzioni software che può aiutare chi deve organizzare videoconferenze e riunioni in remoto.

Si chiama Microsoft Team ed è una piattaforma professionale per pianificare qualsiasi tipo di esperienza video, sia tra due persone che con un massimo di 10.000 per chi deve tenere non solo webinar ma vere e proprie conferenze web. Si tratta di un servizio incluso in un pacchetto ampio che prende il nome di Office 365.

Gruveo: senza scaricare o iscrizione

Cerchi programmi per videochiamate che non impongano login, iscrizione, download di app? Lo hai trovato: Gruveo è l’applicazione online più semplice.

Usa Gruveo per le tue video call.

Per iniziare devi solo creare un link con URL personalizzata: in questo modo crei una camera virtuale per la conversazione video e basta mandare il collegamento per inviare. Puoi arrivare fino a 10 utenti e 4 link insieme ma il prezzo sale.

Skype: programma gratuito per call

Questo strumento è nato come VOIP ma alla fine diventato un tool indispensabile per lavorare da casa o a distanza. Skype è sinonimo di smart working e telelavoro, anche perché ti consente di fare videochiamate, riunioni di lavoro e meeting.

Tra le funzionalità più interessanti: hai la possibilità di condividere desktop e browser, puoi registrare la videochiamata e sfocare lo sfondo per metterti in evidenza.

Roundee: crea videoconferenze gratis

Fino a 14 persone non hai alcun obbligo verso Roundee.io. Quest’applicazione consente di creare via browser i tuoi incontri video di lavoro. Puoi usare quest’app per parlare con amici e parenti, oppure per operare in team.

Roundee
Usa gli strumenti di Roundee.

Ma al tempo stesso usare strumenti professionali come chat interne, condivisione schermo con i partecipanti alla call, registrazione del video e trasferimento file.

Slack: videochiamate e chat di lavoro

Questo sistema di chat professionale, oltre alle decine di funzioni per organizzare il lavoro del team a distanza, puoi fare videocall e conferenze di gruppo.

Hai la possibilità di aggiungere 100 persone. Con Slack puoi scambiare informazioni rapidamente anche grazie alla funzione di condivisione schermo, e ovviamente tutto è pensato per fare tutto questo anche da smartphone grazie all’app specifica.

Zoom: programmi per videochiamate

Cerchi un tool gratuito (ma con una versione a pagamento ben più completa) per organizzare videoconferenze e webinar, oltre alle classiche chiamate? Il già citato Zoom fa al caso tuo. Questo tool collaborativo viene usato molto.

Soprattutto da chi organizza team di lavoro a distanza – perché consente di creare spazi di confronto virtuali – ma anche per ospitare webinar aperti al pubblico, gratis. Tra i programmi per videochiamate è di sicuro uno dei più flessibili.

C’è da considerare che puoi attivare delle landing page per le tue chiamate Zoom con zmurl.com, un tool per creare mini-siti dedicati alle videoconferenze che vuoi attivare con questo programma per videochiamate, conferenze video e webinar.

Jitsi Mett: crea video chiamate gratis

Un programma online gratuito e che si gestisce anche con add-on Chrome. Jitsi Meet – gratuito e open source – ti permette di rimanere in contatto con il team di lavoro, ma anche familiari e amici, grazie a videochiamate e conferenze di gruppo.

Jitsi Mett
La semplicità di Jitsi Mett.

I punti di forza? Gli utenti sono illimitati: non ci sono restrizioni sul numero di partecipanti alla videoconferenza (poi tutto dipende dalla connessione).

Inoltre c’è il vantaggio dell’immediatezza: nessun download è richiesto. Jitsi Meet funziona da qualsiasi browser, devi solo condividere l’URL della videochiamata.

Google Hangout: riunioni facili online

Se vuoi usare i prodotti di Mountain View per organizzare videochiamate hai una scelta obbligata Google Hangout, vale a dire una piattaforma che consente di mandare messaggi, telefonare e, appunto, fissare videocall con i tuoi contatti.

Questo avviene per un massimo di 10 persone nella versione gratuita e 25 se sei parte del programma Business ed Education (quest’ultimo dedicato alle scuole).

GoToMeeting: perfetto per i webinar

GoToMeeting è un’app per videoconferenze che ti permette di rimanere in contatto con il tuo lavoro. Ma soprattutto è perfetto per creare un webinar con molti utenti.

Tutta la potenza di GoToMeeting.

Puoi definire i tempi delle riunioni online e organizzare le chiamate video con condivisione dello schermo e con un’unica app. Hai la possibilità di sfruttare decine di funzioni professionali come la registrazione dello schermo e della videochiamata.

Joint.me: video meeting, call, webinar

La semplicità è il punto di forza di Joint.me, applicazione che consente di organizzare un meeting video con link condiviso. Lo crei con i tuoi riferimenti personalizzati e customizzare lo sfondo. Risulta gratis fino a 3 partecipanti, 10 per la versione pro.

Migliori programmi per videochiamate

Chiaro, come punto di partenza per le tue videochiamate puoi usare Facebook e WhatsApp. Ma se cerchi strumenti professionali che ti consentano di parlare anche con più persone contemporaneamente e registrare le call devi dare uno sguardo qui.

ApplicazionePunto di forzaPersoneGratisPrezzo
FaceTimeSemplice e gratuito per Mac.2Niente
MessengerPer Windows e Mac da desktop.6Niente.
GruveoNessun login o iscrizione.2No$29/mese
SkypePerfetto per videoriunioni.50Niente
RoundeeSenza istallazione o iscrizione.14Personalizzato
SlackChiamate singole e in team.8€6,50/mese
ZoomPerfetto anche per webinar.100€13,99/mese
HangoutsIntegrazione con Google.10Niente
GoToMeetingMassima professionalità.150No€10,75/mese
MicrosoftPer qualsiasi evento web.10.000No€12,80/mese
Join.meSemplice e poco impegnativo.10€9,00/mese
Questi sono i migliori programmi per fare videochiamate, secondo me. Tu cosa pensi?

2 COMMENTI

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here