16 motori di ricerca alternativi a Google

Qual è il motore di ricerca più usato al mondo? Google, ovvio. Ma c'è un mondo che puoi scoprire dando uno sguardo a questa lista dei portali più performanti. Non esiste solo Mountain View.

Quali sono i motori di ricerca alternativi a Google e quali vantaggi hanno? Potrei rispondere con la soluzione più semplice e immediata: usa Bing. Vale a dire?

motori di ricerca alternativi
Quali sono i motori di ricerca più usati?

Il motore di ricerca che appartiene a Microsoft, si usa sui vari sistemi operativi Windows e si trova sul browser Explorer di default. Si posiziona al terzo posto.

Dopo Google, ovviamente, e Baidu. Vale a dire il motore di ricerca cinese. Ma poi? Ecco i siti web che devi ricordare e usare nel momento in cui sei stanco di usare sempre i soliti algoritmi per trovare le giuste informazioni su internet.

Bing

Esatto, con quell’immagine di sfondo che cambia ogni giorno Bing è l’alternativa principale a Google. Questo motore di ricerca ha anche uno strumento pensato per monitorare e ottimizzare il sito web, una sorta di search console alternativa (Bing Webmaster Tools).

Stiamo parlando di un motore di ricerca che ha delle quote minime (2,69% nel 2020) eppure rappresenta la principale alternativa. Ma forse non basta.

Magari hai bisogno di una privacy differente, prestazioni differenti, strumenti adeguati alle tue attività di web marketing e non solo. Quali sono i motori di ricerca più affidabili? E quelli con prestazioni superiori?

Ecco le alternative che devi prendere in considerazione per usare motori di ricerca alternativi a Google che non tracciano. E che hanno delle caratteristiche differenti.

YouTube

Beh, non ci siamo allontanati molto: YouTube è sempre un dominio Google. Però c’è da aggiungere questo, è il secondo motore di ricerca utilizzato sul web.

Le persone non lo usano solo per guardare video ma anche per cercare risposte alle proprie domande. Quindi lo possiamo considerare un motore di ricerca alternativo a Google per quanto riguarda la ricerca video. Anche se della stessa famiglia.

Internet Archive

Un luogo particolare dove fare ricerche, Internet Archive è la memoria storica di internet. Qui puoi trovare contenuti gratuiti come foto, immagini, video e podcast.

Su Internet Archive c’è anche la macchina del tempo.

Ma non solo, la particolarità è che hai di fronte a te un archivio. Quindi puoi scovare anche trascrizioni radio, vecchie versioni dei siti web, show televisivi e altro ancora.

Yahoo!

Inserire Yahoo! nella lista dei migliori motori di ricerca alternativi a Google, e con qualche funzione diversa, vuol dire avere rispetto per una tradizione antica.

Non sarà il migliore dei search engine, oggi di sicuro non è così. Ma ha una storia importante alle spalle. I risultati sono implementati da Bing e ha un buon uso solo per la sua funzione di portale generalista con email, Yahoo! answer e chat.

AOL

Qualcosa di molto simile a Yahoo! anche perché stiamo parlando della stessa proprietà: Verizon Communications. Anche in questo caso i risultati sono implementati da Bing quindi cambia poco rispetto ai già citati motori di ricerca.

Yandex

Un modo diverso di fare ricerche: Yandex. Vale a dire il motore di ricerca più utilizzato in Russia. Perché dovresti usarlo anche se non scrivi in cirillico?

In primo luogo per avere idea di come funziona il mondo delle ricerche in questo paese, ed è un buon punto di partenza se devi lavorare sul posizionamento SEO dei siti in lingua russa. Poi funziona bene e dà risultati diversi rispetto alla norma.

Swisscow

Un altro motore di ricerca dedicato a chi ama la privacy. In più ci sono funzioni interessanti come la possibilità di usare una carta semantica nella sidebar. In questo modo puoi ottenere le correlazioni con le parole chiave legate a quella principale.

DuckDuckGo

Non tutti sanno che questo sito web non ha un indice proprietario ma crea i risultati della serp attraverso fonti differenti. Questo serve a migliorare la pertinenza e la qualità generale dei risultati. Inoltre non registra dati personali.

DuckDuckGo
Motori di ricerca senza filtri e criptati.

Inutile aggiungere altro: DuckDuckGo è uno dei motori di ricerca alternativi migliori. Perfetto per chi cerca un sito semplice e sicuro, con una buona privacy.

CC Search

Il motore di ricerca per chi vuole cercare contenuti Creative Commons. Certo, anche Google offre tra le opzioni la possibilità di spulciare tra le soluzioni specifiche con questa licenza d’uso. Però cercare su CC Search vuol dire affrontare la prospettiva delle immagini gratis e dei video free senza copyright in un modo diverso.

Ecosia

Vuoi usare un motore di ricerca ecosostenibile? C’è Ecosia al tuo servizio: la maggior parte dei ricavi legati alla pubblicità vengono inviati ai progetti di riforestazione.

Ecosia
Ecco un motore di ricerca che rispetta il mondo.

Inoltre si basa su una tecnologia non inquinante: i server sono alimentati da energia rinnovabile. In sintesi, con Ecosia non inquini e aiuti ad avere un mondo più verde.

Wolfram Alpha

Un motore di ricerca speciale: www.wolframalpha.com ti aiuta a calcolare tutto. I risultati sono formule matematiche e rispondono alle domande di chi deve calcolare, estrarre, definire numeri concreti. Senza pari, veramente unico.

Wiki.com

Ecco la soluzione pensata per chi vuole un motore di ricerca dedicato solo ai siti Wiki. Se vuoi digitare una ricerca e scoprire i risultati presenti solo sui siti web basati su questa tecnologia hai trovato tutto ciò che serve. Prova www.wiki.com.

Dogpile

Perché usare Dogpile come motore di ricerca alternativo a Google? Semplice, qui hai la possibilità di ottenere il meglio da tutti i software dedicati a questo scopo.

motori di ricerca alternativi
Prova questo motore di ricerca.

Ogni motore di ricerca ha la sua idea, il suo algoritmo. Dogpile studia i risultati (in un nanosecondo) e sceglie per te le soluzioni migliori. Tralasciando il resto.

Ask.com

Cerchi una risposta? Puoi usare Ask.com, un motore di ricerca alternativo a Google che ha conquistato l’attenzione proprio su questo punto. Quali sono i vantaggi del motori di ricerca? Semplicità d’uso, focus su domande e risposte su internet.

Twitter

Da qualche parte ho sentito parlare di un motore di ricerca dedicato al realtime ma, a dir la verità, non sono molto convinto delle sue potenzialità. Alternative?

Twitter Search riesce molto bene a lavorare su questo fronte. E suddivide i risultati in risultati recenti, persone, immagini, video. Poi ci sono i filtri avanzati.

Da leggere: operatori di ricerca avanzata di Google

Boardreader

Mentre Ask.com si dedica alle domande, Boardreader ha la funzione di cercare nelle discussioni e nei forum. Questo è uno strumento perfetto per chi vuole analizzare i luoghi in cui nascono le conversazioni per alimentare il proprio calendario editoriale.

Boardreader
Uno dei migliori motori di ricerca alternativi.

Ovviamente ci sono decine di altri motori di ricerca. Da Virgilio a Qwant fino al super classico Libero. Senza dimenticare Virgilio, MSN e StartPage. Tu quale usi tutti i giorni?

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here