Guida per usare Optimizilla e ridurre il peso delle foto

Hai bisogno di un tool gratuito per ridimensionare e ridurre il peso di un'immagine senza rinunciare ai pixel necessari per una buona pubblicazione? Ecco come fare direttamente online.

Optimizilla è un tool per comprime foto e immagini. Rappresenta una delle soluzioni migliori per ridurre il peso dei contenuti visual senza perdere la qualità online.

Optimizilla
Online Image Compressor.

Questa soluzione ti consente di eliminare Kb inutili dalle tue foto e ridurre il peso dei file che devi inviare via email o caricare su blog, siti web ed ecommerce. Optimizilla comprime file JPG e PNG riducendo il peso anche di più file alla volta.

Optimizilla, cos’è questo tool per ridurre jpg gratis

Optimizilla è uno strumento gratuito per comprimere immagini PNG e foto in formato JPG. Si tratta di uno strumento semplice e veloce per ridurre il peso file.

Che puoi caricare, ma funziona anche con il trascinamento: basta cliccare e mantenere le immagini sul desktop per trascinarle nello spazio dedicato alla compressione.

A questo punto puoi accontentarti del lavoro svolto da optimizilla o comprimere ancora di più: nel primo caso hai un buon equilibrio tra qualità e riduzione del peso, nel secondo puoi ottenere file molto leggeri ma con qualche pecca. Puoi comprimere fino a 20 immagini contemporaneamente ma non i formati TIFF, SVG e GIF.

Ultimi aggiornamenti di Optimizilla (giugno 2021)

Nell’ultima versione di Optimizilla abbiamo un design pulito, moderno e adeguato alla compressione immagini da mobile. C’è un tool per scoprire con maggior precisione la differenza tra immagine compressa e originale. Anche dopo l’ottimizzazione.

Perché è utile usare un image compressor online?

Blog, ecommerce e sito web devono essere veloci. Questo è importante per usabilità e SEO, devi usare immagini leggere. Google ha già definito più volte il principio:

The Search team announced speed would be a ranking signal for desktop searches in 2010 and as of this month, page speed will be a ranking factor for mobile searches too.

developers.google.com

La velocità è un fattore di ranking per i risultati organici e un punto a favore delle landing page di atterraggio per Google ADS. E questo fattore – il tempo di caricamento della pagina – dipende anche dal peso di foto e immagini.

Soprattutto oggi che parliamo anche di Core Web Vitals. Optimizilla ti permette di ottenere buoni risultati. In che modo? Ecco una guida per ridurre il peso delle foto.

Come usare Optimizilla per comprimere immagini

Eliminare il superfluo dalle immagini per renderle più leggere è facile grazie a questo online image compressor. In primo luogo devi raggiungere imagecompressor.com. A questo punto la sequenza di operazioni è semplice, ecco come procedere:

  • Carica l’immagine in JPG o PNG.
  • Avvia la compressione.
  • Verifica la qualità del risultato.
  • Comprimi ulteriormente se vuoi.
  • Scarica il visual ottenuto.

A questo punto sei pronto per usarlo come preferisci, magari inviando il file via email con semplicità o caricando il tutto sul sito. Ecco il tutorial video.

Guida per usare Optimizilla.

Ricorda che se decidi di comprimere più immagini insieme poi scarichi i risultati in un file ZIP. Inoltre tutti i contenuti vengono cancellati dopo 60 minuti dall’upload.

Compressione massima JPG e PNG: come fare?

L’aspetto interessante di Optimizilla è la possibilità di scaricare la foto con una compressione media, ma se preferisci puoi aumentare la riduzione del peso con un regolatore del risultato finale che puoi valutare con l’ingrandimento.

Posso comprimere più immagini contemporaneamente?

Con Optimizilla puoi ridurre il peso di 20 foto massimo nello stesso momento. Hai la possibilità di monitorare l’avanzamento dei vari file. E poi scarichi tutto insieme.

Si possono comprimere tutti i tipi di file con Optimizilla?

Con questo tool di compressione visual puoi ridurre il peso solo di JPG e PNG, vale a dire i principali formati che vengono utilizzati per foto, grafiche e immagini online.

Esiste Optimizilla per ridurre il peso dei file PDF?

C’è un sito web con servizio di compressione dei file in questione: lo trovi all’indirizzo pdfcompressor.com. Può comprimere i file PDF e renderli più leggeri per inviarli via email, Wetransfer, Dropbox e Google Drive. Molto comodo, vero?

Da leggere: plugin WordPress per comprimere foto

Tu usi Optimizilla o altre alternative online?

Questa è una delle soluzioni ideali per comprimere immagini online senza perdere la qualità delle foto e delle immagini, sempre molto importanti. In alternativa?

Puoi usare altre applicazioni come Compressnow, Tiny JPG, Kraken e IloveIMG, ma io mi trovo molto bene con il tool che ho appena recensito. Tu, invece, cosa usi?

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here