Come visualizzare e condividere PDF online

Vuoi condividere e visualizzare i file PDF online? Ecco gli strumenti che devi avere sempre nella barra dei preferiti quando lavori in modo da ottimizzare l'upload del PDF in rete.

Sono ormai passati i tempi in cui restavamo chini giorno e notte sulle sudate carte. Oggi, fortunatamente dal mio punto di vista, si lavora con i fogli elettronici, documenti digitale e file in rete. Ecco perché devi condividere PDF online.

condividere pdf online
Caricare i file PDF su internet.

Operiamo ogni giorno con file di testo, documenti Word, presentazioni, slide e gli onnipresenti PDF. Che giocano un ruolo importante nella tua opera di comunicazione. Basta seguire le regole SEO per PDF e scegliere i tool per valorizzarli.

SmallPDF, condividere PDF online

Il primo punto da affrontare: perché hai bisogno di queste piattaforme? Il motivo è semplice e riguarda la praticità. Spesso ci sono contenuti che devi mandare ad altre persone, creando cartelle condivise e inviando i file su internet.

Una delle soluzioni migliori: SmallPDF. Per sfruttarlo basta andare sul sito web specifico, nella sezione dedicata all’inviare documenti.

In questo modo carichi il PDF sul server del blog e inserisci un link. Soluzione immediata ma a tratti poco funzionale, rischi di perdere il lettore. Invece puoi , embeddare il documento su un sito esterno e aggiungere il codice nella pagina.

Da leggere: ottimizzare il PDF lato SEO

Slideshare, la base per tutti

Lo conosci come utility per condividere presentazioni e slide, ma Slideshare è anche un ottimo punto di partenza per dare valore e condividere documenti PDF.

condividere PDF online

Ogni elemento caricato offre embedded del file, opzioni di condivisione, social sharing, trascrizione testi, slidecast, widget, ricerca interna e una community con la quale condividere i lavori. Se vuoi condividere PDF sei nel posto giusto.

Issuu, per veri magazine

L’attenzione con Issuu è per l’esperienza visual. Non ci sono molti fogli, documenti e presentazioni ma vere riviste digitali. Un vero paradiso per il content marketing.

La qualità delle pubblicazioni è alta e il livello degli accessori come gli sharing button, la stampa e il download del documento rimane nei canoni di un portali di grande livello come Slideshare. Ho apprezzato molto la finestra degli embedded.

Scribd, molto raffinato

Impossibile non conoscere le possibilità offerte da Scribd, una risorsa fondamentale soprattutto per chi deve condividere e archiviare grandi quantità di documenti.

Come usare Scribd per i PDF.

In alcune occasioni l’ho utilizzato proprio come archivio per comunicati stampa particolarmente articolati ma può essere utile anche per slideshow, prospetti informativi e testi semplici. Ogni singolo documento possiede opzioni simili a quella di Slideshare: da notare la nuova grafica decisamente più pulita.

Google Docs, un po’ per tutti

Per usare Google Docs basta un account di Mountain View per accedere a una piattaforma che non smette mai di stupire, che permette di creare team di collaborazione online, portare sempre con sé tutti i documenti della propria vita, sostituire definitivamente qualsiasi pacchetto Office. Io non uso altro.

Se vuoi condividere un PDF basta fare upload del file e poi usare l’email per aggiungere persone per lo share. Se vuoi fare l’embedded devi pubblicare il documento sul web.

Ai file PDF è riservato un <iframe> per embeddare documenti nel blog. Tutto questo è possibile grazie all’universo Google Drive, che ospita tutto ciò che riguarda i documenti di Mountain View. Proprio come puoi fare con Dropbox.

Da leggere: come pubblicare un articolo su internet

Come usi i documenti?

Metti in chiaro la tua attività: cosa sfrutti per condividere i documenti? Sono questi i servizi che usi quando vuoi inserire un PDF nei tuoi articoli o metterli in rete?

Devi ragionare in termini di contenuti, non di scrittura: spesso un post deve ospitare anche un file di testo. Qui trovi le mie soluzioni, aspetto le tue nei commenti.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here