Come si duplica una pagina o un post su WordPress?

Di Riccardo Esposito | Pubblicato il

Per duplicare una pagina WordPress puoi usare la funzione nativa di Gutenberg per copiare tutti i blocchi e incollarli in un nuovo documento. Oppure puoi installare plugin che ti consentono di creare una bozza duplicata del contenuto.


Spesso può capitare che per migliorare e ottimizzare un blog WordPress sia necessario copiare una o più pagine per clonare i contenuti. Spesso il motivo riguarda la possibilità di risparmiare tempo e semplificare il processo produttivo del portale internet.

Come si duplica una pagina o un post su WordPress?

In alcuni casi puoi fare un semplice lavoro di copia e incolla ma puoi automatizzare il lavoro se devi duplicare tante pagine e post di WordPress. Quali sono i passaggi?

Ci sono delle procedure? Come fare duplicati delle pagine e dei post? La copia di sicurezza la puoi ottenere con il backup. Per tutte le altre esigenze continua a leggere.

Duplicare pagina WordPress senza plugin

Iniziamo da una tecnica semplice per duplicare una pagina o un post WordPress. Tutto avviene come con qualsiasi altro documento, sembra copiare e duplicare una pagina Word. La sequenza delle operazioni per copaire una pagina senza plugin:

  • Crea una nuova pagina e lascial in bozza.
  • Vai nella risorsa che vuoi duplicare.
  • Vai nel menu in alto a destra (3 punti verticali).
  • Seleziona copia tutti i blocchi.
  • Vai nel nuovo articolo e incolla.

Non hai bisogno di andare nell’editor HTML della pagina. Basta digitare la scorciatoia cmd + V o fare tasto destro e incolla per duplicare tutti i blocchi dell’articolo scritto con WordPress Gutenberg. Compresa la formattazione, le immagini e i link interni.

Copia di un articolo o una pagina
Copia di un articolo o una pagina.

Questa soluzione è perfetta per duplicare pagine WordPress e singoli articoli. Ma riguarda solo questo tipo di contenuti e non può essere utilizzata per grandi operazione di duplicazione e copia contenuti. In questi casi hai bisogno di qualcosa di diverso.

Da leggere: come creare una pagina statica WordPress

Migliori plugin per duplicare post e pagine

Anche se spesso si cercano metodi per duplicare pagine web di WordPress senza plugin, è chiaro che per lavori di massa è necessario lavorare con soluzioni differenti e automatizzate. Per questo elenchiamo i migliori plugin in questo campo:

  • Duplicate page: la semplicità assoluta. Lo installi e appare un link duplicate page o post nella lista delle pubblicazioni. Basta un click per concludere l’operazione.
  • Duplicate Post Page: rispetto al precedente permette di duplicare anche menu e e custom post. Per il resto il meccanismo è simile, basta un click per far una copia.
  • Yoast Duplicate Post: grazie a questa estensione puoi clonare articoli o copiarli in nuove bozze per poi modificarli. Il comando è presente nella lista pagine e nell’editor.
  • Duplicate Post: crea pagine duplicate per semplificare il lavoro di riutilizzo degli elementi che usi sempre (ad esempio paragrafi di testo, immagini, video, immagini).

Poi ci sono delle soluzioni specifiche per determinate circostanze. Come duplicare pagina WordPress in lingua differente, ad esempio dall’italiano all’inglese? Con il plugin WPML.

Duplicare pagina WordPress su Elementor

Se hai creato una landing page con Elementor e vuoi copiarla uguale per un altro lavoro simile puoi fare lo stesso lavoro di copia e incolla del codice HTML utilizzando la funzione nativa di Gutenberg. Oppure puoi andare nell’editor e selezionare tutto il codice.

Duplicare pagina WordPress su Elementor
Crea duplicato della pagina Elementor.

Però se vuoi copiare una pagina con Elementor pur utilizzarla più volte puoi trasformarla in modello. Vai in basso a destra dove si trova l’opzione di salvataggio, clicca sulla freccia e seleziona Save As Template. Così ti troverai la pagina nella directory.

Da leggere: come inserire gli articoli di una categoria nelle pagine WordPress

Duplicare pagina WordPress in un altro sito

La tecnica del copia e incolla può essere utilizzata anche per portare un articolo o una pagina su un altro sito web. Ovviamente ricorda che se pubblichi anche quello nuovo rischi di creare dei contenuti duplicati. Ma se vuoi fare la copia di tutti i contenuti da un dominio all’altro conviene esportare e importare tutte le pagine. In che modo?

Duplicare pagina WordPress in un altro sito
Copia tutti i contenuti da un sito web all’altro.

Esiste un tool nativo di WordPress che ti consente di fare proprio questo: esportazione e importazione del file XML che permette di creare una copia dei contenuti. Questa è la soluzione migliore per avere i contenuti sdoppiati tra i due domini in esame.

Riccardo Esposito

Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

Categoria: WordPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto