Come gestire e usare la punteggiatura nelle liste

Nelle liste puntate e numerate c'è bisogno di un uso ponderato della punteggiatura. Ci sono delle regole da seguire, le conosci? Ecco come si comporta un professionista della buona scrittura.

La punteggiatura nelle liste puntate e numerate è semplice: bisogna usare il punto e virgola alla fine di ogni elemento e il punto fermo alla fine della lista.

punteggiatura nelle liste
Come si mette la punteggiatura nelle liste.

Le lettere iniziale dei vari elementi deve essere minuscolo, sia per le liste puntate che per quelle numerate. In questo modo si rispettano le regole della punteggiatura. Ma è sempre così? Non proprio. La punteggiatura nelle liste non è così piatta.

Elenco dopo i due punti

Iniziamo i vari esempi di punteggiatura e lista nella scrittura. L’ultima frase prima dell’elenco puntato o numerato si conclude con un due punti? Si termina con il punto e virgola (solo l’ultimo da punto fermo) e inizia con minuscola. Nell’elenco puntato o numerato si presentano le regole del testo ordinario e dopo il punto e virgola non c’è maiuscola.

Elenco dopo punto fermo

In questi casi gli elenchi puntati vanno in maiuscolo. Se l’ultima frase prima dell’inizio della lista è conclusa e terminata, di senso compiuto, puoi chiudere ogni elemento da un punto fermo e iniziare ogni successivo con la maiuscola.

Differenza tra frase e periodo

Secondo Nielsen, se gli elementi dell’elenco sono frasi di senso compiuto devi scrivere in maiuscolo la prima parola di ogni elemento e usare il punto finale. Questo è vero soprattutto se c’è punteggiatura all’interno del singolo elemento.

esempio elenco puntato
Esempio elenco puntato.

I passi sono frasi di una sentenza più complessa? Non devi utilizzare la chiusura finale. Non è necessario scrivere in maiuscolo la prima parola di ogni step. In sintesi?

La punteggiatura nelle liste

  • Se la frase è breve e di senso compiuto chiudi con il punto.
  • Se è parte di un discorso continuativo preferisci il punto e virgola.
  • Usa la maiuscola se la frase nella lista puntata è indipendente.
  • Va bene la minuscola se c’è un flusso continuo.
Riccardo Esposito
Sono un web writer freelance. Mi occupo di scrittura online dal 2009, mi sono specializzato nella stesura di piani editoriali per blog aziendali. Ho scritto 3 libri dedicati al mondo del blogging e della scrittura online.

RISPONDI AL COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here